NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 9 MAGGIO 2013

BARATTI: GLI SCAVI PER LE FOGNE PORTANO IN SUPERFICIE REPERTI ETRUSCHI

Durante i lavori di scavo condotti da ASA SpA in questi giorni per la realizzazione del primo lotto della nuova rete di raccolta degli scarichi delle acque reflue provenienti dagli abitati della frazione di Baratti, Comune di Piombino, è emerso un interessante ritrovamento archeologico composto da una tomba alla cappuccina con deposizione di cremato (in presunta cassetta lignea) e da un corredo funerario.

Il corredo è composto da vasi per il simposio che rimanda al periodo ellenistico (fine IV – I secolo a.C.).

Il vasellame, asportato integro ed immediatamente portato al laboratorio di restauro della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana, è costituito da tre brocche a vernice nera sovradipinta (oinochoai), da tre coppe biansate (skyphoi) e da due ollette globulari. Questi importanti reperti, insieme agli altri, in cui ASA si è casualmente imbattuta in occasione delle sue opere di scavo, sono destinati al Museo Archeologico del territorio di Populonia, a Piombino, dove riceveranno l’adeguata collocazione e valorizzazione dagli Enti competenti.

Gli scavi di realizzazione della nuova rete fognaria sono diretti da ASA Spa ( geom. Marco Bartolini – ASA Spa ), mentre le attività  archeologiche di rilevamento e di recupero degli oggetti sono dirette dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana (Dott.ssa Elena Sorge)  ed eseguiti dallo Studio Archeologico Hera di Livorno.

___________________________

L’UDC SALUTA PER L’ULTIMA VOLTA LA MOGLIE DI BORSELLINO

Riceviamo e pubblichiamo.

«Un ultimo saluto ad Agnese Borsellino esempio di dedizione nel servire con riserbo lo Stato al fianco del marito Paolo trucidato dalla mafia. Lei ed i suoi figli vittime fra le vittime nella lotta per affermare quella giustizia in cui credeva Paolo Borsellino. Dietro grandi persone vi sono i loro familiari che hanno condiviso insieme le difficoltà dell’impegno rimanendo nell’ombra, ma sacrificando quotidianamente la loro vita.

Fra costoro vi è stata Agnese Borsellino che come sempre ha continuato a mantenere la sua riservatezza andandosene in punta di piedi. Grazie di cuore per il servizio reso al nostro paese pagandone un prezzo altissimo».

Luigi Coppola

_________________

RICONOSCIMENTO NAZIONALE PER UN OLIO SANVINCENZINO

Nuovo riconoscimento nazionale per un’olio dell’azienda biologica “Lugudoro” di Maurizio Viliani.

L’olio monovarietale della varietà Lazzero, cultivar originaria della Bassa Val di Cecina, è risultata idoneo alla selezione effettuata dall’Agenzia Servizi Settore Agroalimentare delle Marche (ASSAM) e pertanto è stato inserito nel catalogo nazionale oli monovarietali 2013. Il catalogo, edito da Edagricole del gruppo Il Sole 24 ORE, è una rassegna di oli monovarietali di tutto il germoplasma olivicolo nazionale.

L’azienda Lugudoro prosegue nella produzione di oli monovarietali che nei prossimi anni la porteranno ad avere una dozzina di oli di una unica varietà.

___________________________

NUOVO APPUNTAMENTO CON IL WALKING FESTIVAL ALLE PENDICI DEL MONTE CALVI

Domenica 12 maggio alle ore 10, nuovo appuntamento con il Tuscany Walking Festival con la passeggiata  “Alle pendici di Monte Calvi: i fiori della terra”, organizzata dalla Parchi Val di Cornia SpA in collaborazione con l’Associazione Trekking Riotorto.

Il percorso ha inizio dai Musei della Rocca di Campiglia Marittima, si snoda tra le strade di questo borgo collinare che conserva ancora evidente la sua impronta medievale, per poi seguire un sentiero sulle pendici dei rilievi di quest’area, tra vecchi poderi, boschi di querce e prati punteggiati di orchidee spontanee.

Per partecipare all’evento, il cui costo è di € 6,00 intero e € 4,00 ridotto, è necessaria la prenotazione entro venerdì 10maggio.

Per informazioni e prenotazioni: tel. 0565 226445 – www.parchivaldicornia.it – e-mail prenotazioni@parchivaldicornia.it

________________________

PIOMBINO: ANCORA SODDISFAZIONI CON LA PALLANUOTO

Vittoria d’orgoglio domenica 28 aprile per i ragazzi che ora possono veramente sperare di raggiungere un traguardo ambizioso: il primo posto nel campionato UISP di categoria.

A sole due giornate dalla fine della stagione, la squadra allenata da Bozzola, impone con risolutezza il suo modo di giocare corretto, ragionato e finalmente risolutivo su un campo che da subito si è dimostrato ostico da espugnare. Sicuramente l’aspetto che questa volta è emerso di più, è la capacità che hanno avuto questi ragazzi nel mantenere la calma e la correttezza nel gioco benché un arbitraggio a dir poco discutibile e l’atteggiamento di sfida di alcuni giocatori avversari potessero far temere azioni che di sportivo hanno ben poco. Alla fine della partita la SNP porta a casa un risultato che non lascia dubbi su chi sia il più forte in acqua fra le due squadre dando, attraverso l’esempio, indicazioni precise su come debba essere interpretato l’agonismo in questo sport alle due matricole MUSI E BERNINI al loro esordio.

Determinanti i due goals nel quarto tempo di YURI MARIANI, un velocista proveniente dalla scuola nuoto della SNP , uno che in controfuga ti fa “mangiare la schiuma” e che sulla contesa ti fa dare l’anima. È lui che nel quarto tempo con solo un goal di vantaggio e ben 15 espulsioni subite che escludono dal gioco i 3 veterani della squadra, sigla 2 bellissimi goal che più che violare la porta avversaria, violano la sicurezza spavalda dei nostri avversari….e la partita finisce qui. La SNP si piazza al secondo posto in classifica e aspetta le ultime due partite del campionato UISP per tentare di raggiungere il 1° posto.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 9.5.2013. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

1 Commento per “NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 9 MAGGIO 2013”

  1. sasso indigesto

    Gli scavi pro Berrighi & C. fruttano cocci…

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 19 giorni, 23 ore, 46 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it