NASCE IL SITO “CAFFE’ SAN VINCENZO”, UN BLOG PER LA PARTECIPAZIONE CITTADINA

san_vincenzo San Vincenzo (LI) – Abbiamo intervistato i fondatori di un nuovo gruppo di discussione su internet, nato per affrontare i problemi di San Vincenzo, e provare a trovare delle soluzioni.

Da qualche tempo c’è una novità sl web: il “Caffè San Vincenzo”, che sulla pagina Facebook è definita come “un luogo dove informarsi, approfondire e partecipare alla vita del proprio comune. Ci raccontate come è nato e perché avete sentito l’esigenza di creare un luogo così?

Il Caffè San Vincenzo è un progetto partito con alcuni semplici obiettivi: informare, proporre idee e principalmente trovare delle soluzioni.

Da alcuni mesi abbiamo preso coscienza del profondo cambiamento che sta avvenendo nella nostra società; leggendo i quotidiani e navigando sul web ci siamo infatti resi conto di quanto fosse distante il pensiero e l’opinione dei cittadini di San Vincenzo rispetto a tutte le vicende politiche e sociali che riguardano il paese e lo vedono coinvolto dal punto di vista amministrativo, ambientale e sociale ( basti pensare al dibattito sul comune unico che in questo periodo sta coinvolgendo la cittadinanza e il grande coinvolgimento della cittadinanza in merito alla nuova barriera anti-erosione di San Vincenzo ).

Ci siamo chiesti quale fosse il modo migliore per veicolare questo sentimento condiviso, che spesso sfocia nel malumore diffuso da parte dei cittadini, al di là delle dinamiche di partito. Alcuni di noi hanno iniziato a discutere tra loro, prendendo in esame le problematiche e le possibili soluzioni per la nostra piccola realtà. Da qui è nata l’idea di creare un blog dove i singoli argomenti possano essere discussi, affrontati ed archiviati, in modo da poter essere ripresi all’occorrenza. Uno spazio in cui i cittadini possano inviare i loro articoli, un punto di ascolto dove raccogliere proposte, soluzioni e idee.

Avete scelto come strumento principale il web con un sito e una pagina Facebook. Oggi sembra sempre di più che la politica si facciano on-line. Che ne pensate?

In Val di Cornia sta avvenendo un cambiamento tangibile, basti pensare al grande lavoro svolto sul blog “San Vincenzo lavori in corso” e alla grande partecipazione della comunità ai gruppi Facebook “San Vincenzo democrazia e libera opinione” e “Giù le mani da baratti” dove cittadini, dei vari comuni interessati, interagiscono tra loro commentando gli avvenimenti che riguardano la società, l’ambiente e le problematiche che affliggono le varie categorie.

Scegliere il web ci ha permesso di mettere in atto un progetto ampio, gratuito e potenzialmente fruibile da una grossa fetta della cittadinanza, in modo da avere una panoramica reale e un’interazione finalizzata a trovare soluzioni ai problemi della popolazione.

Quali sono i vostri obiettivi e le prossime attività future?

Per il momento abbiamo promosso un questionario per i commercianti e gli operatori turistici nel quale abbiamo cercato di raccogliere idee, critiche costruttive per migliorare i servizi e portare alla luce le reali criticità che vanno ad incidere sull’economia del paese. Abbiamo riscontrato una grande disponibilità da parte degli esercenti a rispondere alle nostre domande, segno di una volontà di cambiamento che tocca tutte le categorie.

Per adesso siamo molto impegnati a ritirare i questionari, ma ci stiamo già organizzando per il futuro con attività su vari fronti.

Per maggiori informazioni: http://ilcaffesanvincenzo.it; http://facebook.com/ilcaffesanvincenzo

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 26.4.2013. Registrato sotto Foto, sociale, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

1 Commento per “NASCE IL SITO “CAFFE’ SAN VINCENZO”, UN BLOG PER LA PARTECIPAZIONE CITTADINA”

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 20 giorni, 2 ore, 36 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it