NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 24 FEBBRAIO 2013

ISOLA D’ELBA: L’ACQUA DELL’ELBA DIVENTA ANCHE UN SENTIERO

La “Via dell’Essenza” è un ambizioso progetto per la realizzazione del sentiero costiero dell’Isola dell’Elba. Più di 127 Km in 12 tappe, ognuna con un nome e dedicata ad un mese dell’anno. Si tratta della più grande adozione di percorsi naturalistici fatta da un’azienda privata, Acqua dell’Elba, in collaborazione con un’associazione ambientalista, Legambiente, e con un Parco Nazionale, quello dell’Arcipelago Toscano.

Umberto Segnini, di Econauta, che ha partecipato all’ideazione di questo grande sentiero costiero della terza isola italiana e ne curerà la realizzazione, spiega che «I percorsi sono pensati e studiati per restituire all’Elba, alla Toscana e al mondo intero l’Isola e la sua vera essenza. Sotto il profilo tecnico, il progetto prevede la manutenzione ordinaria dei sentieri selezionati: ripristino del piano di calpestio, modellamento della vegetazione ai bordi del sentiero, indicazione e valorizzazione delle emergenze storiche e naturalistiche. Inoltre sarà effettuato il monitoraggio costante e documentato del territorio, con aggiornamenti sull’avanzamento dei lavori. Saranno riportati su carta tracciati ed emergenze, saranno prodotti foto e filmati. Grazie alle informazioni raccolte si creerà una banca dati in continuo accrescimento, per la produzione e la pubblicazione di materiale divulgativo e promozionale».

Il Presidente del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, Giampiero Sammuri è molto soddisfatto per questo grande progetto che promuove l’escursionismo ambientale: «In un momento in cui le risorse pubbliche tendono a diminuire è fondamentale trovare momenti d’incontro con i privati che possono finanziare investimenti ed attività. Sarebbe necessario peraltro che questo fosse maggiormente incentivato con più consistenti detrazioni fiscali. In questo contesto è da apprezzare fortemente la disponibilità di Acqua dell’Elba, che, oltre ad una riconosciuta capacità imprenditoriale con prodotti di qualità, dimostra una sensibilità ed un legame con il territorio non comuni».

Fabio Murzi, che dirige il noto marchio di profumi e prodotti made in Elba, che finanzierà questa “adozione”, sottolinea che si tratta di «Attività iniziate con il progetto “Sentieri dei Profumi” realizzato insieme a Legambiente e col patrocinio gratuito del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano. I nostri “Sentieri Natura” hanno dato vita a una serie di interventi di valorizzazione del patrimonio ambientale con la creazione e la cura di una rete di itinerari, in cui la fruizione è integrata da pannelli informativi sull’ambiente e le specie vegetali ed animali che si incontrano lungo i percorsi. Un’attività si è ulteriormente cresciuta negli ultimi 2 anni, grazie alla collaborazione con Umberto Segnini, Legambiente, Consorzi di albergatori ed all’incremento delle risorse dedicate all’ambiente da Acqua dell’Elba».

«Il progetto – dice Umberto Mazzantini, responsabile nazionale Isole Minori di Legambiente – nasce come naturale prosecuzione dei sentieri già realizzati da Acqua dell’Elba e da Legambiente per la tutela e la valorizzazione del territorio della più grande isola dell’Arcipelago Toscano e per farne conoscere la splendida biodiversità. Un impegno che con Acqua dell’Elba vogliamo proseguire e rilanciare, nella convinzione comune che l’innalzamento della qualità di vita degli elbani, dei nostri ospiti e di ogni essere umano, passi attraverso un’attenta cura e valorizzazione dell’ambiente». E Murzi conferma: «Un’attenzione che Acqua dell’Elba desidera mantenere alta, convinti come siamo che il progetto “Via dell’Essenza” possa dare benefici non solo all’ambiente ma anche all’economia e alle imprese elbane».

La direttrice del Parco Nazionale, Franca Zanichelli, sottolinea che «La Via dell’Essenza è un segnale forte per tutti gli Elbani e per tutti i nostri ospiti, nel segno della fruizione rispettosa del territorio e della sua valorizzazione. “Via dell’Essenza” significa tutela del paesaggio, ampliamento dell’offerta turistica, intercettazione di nuovi segmenti di pubblico e di nuove attività correlate. Significa una riconferma dell’Isola d’Elba quale polo di attrazione turistica e di educazione ambientale. La Via dell’Essenza è un percorso rivolto a escursionisti e amatori. La varietà e ricchezza dei percorsi consente sia di attrarre turismo escursionistico durante tutti i mesi dell’anno sia di arricchire le esperienze offerte ai turisti estivi (proponendo anche percorsi più brevi e facili là dove possibile) rinforzando in entrambi casi l’Isola d’Elba quale destinazione turistica».

_______________________

A SAN VINCENZO LE PRIME DUE TAPPE DELLA TIRRENO-ADRIATICO

A San Vincenzo, il 28 gennaio 2013,e’ stata presentata al Teatro Verdi di San Vincenzo, la 48a edizione della Corsa Dei Due Mari alla presenza di tre assi del pedale quali Ivan Basso, Damiano Cunego e Moreno Moser. Presenti inoltre il padrone di casa, il Sindaco di San Vincenzo Michele Biagi, il Direttore Operativo ciclismo di Rcs Sport, Mauro Vegni e il Caporedattore della Rubrica Ciclismo de La Gazzetta dello Sport, Luca Gialanella.

Il percorso di gara ricorda molto quello che vide vincere Vincenzo Nibali nel 2012.
Quest’ultimo ambisce ad aggiudicarsi, per il secondo anno consecutivo, il Sea Master Trophy, ossia il Tridente del Dio Nettuno, il trofeo che spetta al vincitore della “Corsa dei Due Mari” oltre, naturalmente, alla Maglia Azzurra Banca Mediolanum simbolo del primato.

Si parte mercoledì 6 marzo da San Vincenzo con una cronometro a squadre di 16,9 km con arrivo a Donoratico.

La seconda tappa venerdì 7 marzo, ancora da San Vincenzo, in direzione Indicatore (Arezzo): 232 km e terreno fertile per le ruote veloci del gruppo.
____________________________

CAMPIGLIA: IN PUBBLICAZIONE A FINE MESE LA GRADUTORIA DEGLI ALLOGGI ERP

Sarà pubblicata all’Albo Pretorio Telematico del Comune a partire dal giorno 28.02.2013 per trenta giorni consecutivi la GRADUATORIA DEFINITIVA, composta da 100 aspiranti, relativa al bando di concorso 2012 per l’assegnazione di eventuali alloggi erp, approvata con Determinazione Dirigenziale n. 101/2013.

Secondo quanto disciplinato dalla normativa vigente, in caso di eventuali alloggi ERP che si renderanno disponibili, l’assegnazione verra’ effettuata:

1. in base all’ordine della graduatoria definitiva Erp;
2. tenendo conto della superficie di ciascun alloggio in relazione, alla consistenza a quel momento, del nucleo familiare assegnatario.

Per eventuali informazioni e chiarimenti è possibibile rivolgersi all’ufficio sicurezza sociale. tel. 0565 839206

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 24.2.2013. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 24 giorni, 14 ore, 16 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it