NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 11 FEBBRAIO 2013

PIOMBINO: BISSATO IL SUCCESSO PER “BACCO IN MASCHERA”

Tanta gente alla festa di carnevale in Piazza della Costituzione organizzata dalla Pro Loco di Piombino per «Bacco in Maschera 2013» (tra le 1000 e le 2000 persone circa). E’ perfino andata meglio della settimana scorsa, che comunque era stato un successo di pubblico. Molto apprezzato lo spettacolo di spade, specie dai bambini presenti.

«Grande soddisfazione – commenta il presidente Elia Calisi – da parte della Pro Loco che è riuscita a mantenere accesa, nonostante le grandi difficoltà riscontrate, la fiamma di “Bacco in Maschera” e del carnevale piombinese. Ringrazio tutti quelli che hanno reso possibile la manifestazione, e ci impegneremo sin d’ora ad avviare incontri con l’associazionismo e la cittadinanza tutta affinché il prossimo anno tornino i carri allegorici, le feste in piazza siano sempre più belle e la manifestazione torni al prestigio che merita.»

_______________________________

CONCORDIA: SI ASPETTA LA DECISIONE DELLA COSTA

«Aspetto che entro il 15 febbraio Costa mi dica il suo progetto sul futuro del relitto Concordia». Cosi’ il ministro dell’ambiente Corrado Clini. «Ho sollecitato più volte Costa per rimuovere il relitto al Giglio», ha detto Clini.

«Se il destino fosse di restare in attesa dell’eventuale compratore del relitto privilegiando lo smontaggio, il rischio che la permanenza al Giglio continui è molto alto». «La mia proposta è molto chiara: il relitto sia trasferito al porto più vicino, a Piombino”.

_________________________

 IL “CONCERTO DI SAN VALENTINO” INAUGURA LA RASSEGNA MUSICALE DEL TEATRO DELL’AGLIO

Sarà il Concerto di San Valentina a dare il via giovedì 14 febbraio, alla mini-rassegna musicale organizzata dal Teatro dell’Aglio. Tre appuntamenti con la musica classica, la canzone d’autore e il rock che tra febbraio e marzo animeranno il palco del Teatro dei Concordi di Campiglia Marittima.

Ad aprire la rassegna sarà la grande pianista piombinese Silvia Gasperini che vanta importanti collaborazioni con l’Arena di Verona. La Gasperini eseguirà pezzi celebri di Wagner, Verdi, Mascagni e brani tratti dalla Cavalleria Rusticana accompagnata dal mezzosoprano Alice Salvadori. Originaria di San Vincenzo e solista della “Schola Cantorum” di Rosignano Solvay, Alice Salvadori ha interpretato diversi ruoli importanti in opere come “Così fan tutte”, “La Traviata” e “La Cavalleria Rusticana”.

__________________________

ELEZIONI POLITICHE 2013: GLI APPUNTAMENTI DEL PD TOSCANA IN VAL DI CORNIA

Continuano gli appuntamenti dei candidati Pd in Toscana.

Per la zona Val di Cornia – Elba, dalle 10 alle 12 Silvia Velo sarà in visita ai commercianti di Piombino; alle 17 Luca Sani, Silvia Velo e Valerio Fabiani,segretario Pd Val di Cornia-Elba, saranno presenti all’incontro “Coltiviamo il futuro. Proposte PD per l’agricoltura” a Suvereto presso “Il Ghibellino”. Altro incontro alle 21 alla sala convegni del porticciolo, a Marina di Salivoli: “Il PD incontra il mondo della nautica” vedrà la partecipazione di Silvia Velo,Antonio Chelli, presidente Lega delle cooperative, Valerio Fabiani e Matteo Tortolini, consigliere regionale Toscana Pd.

__________________________

SEL: UN APPUNTAMENTO A SAN VINCENZO PER PARLARE DEL “PAESE CHE VOGLIAMO”

Giovedì 14 febbraio a San Vincenzo , alle ore 17,00 presso la saletta comunale, Sinistra Ecologia Libertà incontra i cittadini per parlare del proprio programma di governo. Saranno presenti Ulivieri Renzo, candidato SEL Toscana al Senato e Mauro Romanelli, consigliere SEL alla Regione Toscana.

Renzo Ulivieri, ex allenatore di serie A , presidente dell’Associazione Italiana Allenatori e Consigliere Federale della FGCI è stato consigliere comunale e assessore nel comune di San Miniato e al momento è coordinatore del circolo SEL di San Miniato. Ha trascorso una vita sui campi di calcio, prima da calciatore poi da allenatore; uomo dalla convinta cultura di sinistra, è stato da sempre una mosca bianca nel mondo del calcio professionistico italiano. Mauro Romanelli, insegnante e consigliere regionale con una salda formazione ecologista, ha posto al centro del suo impegno politico la salvaguardia e la valorizzazione dell’ambiente, la messa in sicurezza del territorio, l’attenzione verso i fenomeni corruttivi nella PA, la democrazia nei governi locali e la battaglia per il reddito minimo garantito.

___________________________

CAPALBIO LIBRI TRAMPOLINO DI LANCIO PER SAN REMO

Sono ormai cinque anni che Capalbio Libri, il festival di libri e musica, ideato e diretto da Andrea Zagami lancia i migliori talenti della musica italiana che puntualmente vengono riconosciuti e valorizzati da importanti programmi televisivi o da Sanremo.

Quest’anno spicca il talento di Ilaria Porceddu. La giovanissima cantante sarda, che dopo aver deliziato con una straordinaria performance il pubblico di Piazza Magenta lo scorso agosto, partecipa in pole position a Sanremo Giovani 2013 dove proporrà il brano In equilibrio.

Tra gli artisti dell’ultima edizione di Capalbio Libri c’è anche Enrico Zanisi, pianista e compositore che ha vinto recentemente il premio Top Jazz come miglior talento italiano.

Nella sezione musicale di Capalbio Libri, affidata al Maestro Massimo Nunzi, hanno partecipato il trombettista Luca Aquino attualmente in tournee con Manu Katchè, batterista di Sting. Iacopo Ferrazza, contrabbassista e compositore, ha realizzato un disco fra i più premiati di questa stagione discografica. Hanno spiccato il volo verso il successo anche la giovane compositrice palermitana Giulia Tagliavia, che ha realizzato colonne sonore per film importanti della scena underground, oltre a Luca Sapio e Adriano Viterbini che si sono affermati tra i più grandi interpreti della musica soul europea.

_________________________

INAUGURATO IL NUOVO IMPIANTO PER L’ABBATTIMENTO DEL BORO IN FRANCIANA

Inaugurato giovedì 7 febbraio ore 15 presso la centrale di Franciana il nuovo impianto per l’abbattimento del boro nelle acque potabili della Val di Cornia e dell’isola d’Elba. A un anno dall’apertura dell’impianto per l’abbattimento dell’arsenico, Asa ha realizzato quest’opera nell’ambito dell’accordo i programma per gli interventi urgenti finalizzati al miglioramento della qualità dell’acqua potabile del territorio.

Un’opera unica al mondo per l’utilizzo sulle acque di falda della tecnologia a resine selettive specifiche per il boro e soprattutto unica per le dimensioni (350 l/s). Da fine dicembre, alla scadenza delle proroghe concesse dalla Comunità europea, le acque della falda escono dalla stazione di Franciana con un contenuto di boro di 0,3 microgrammi/litro, ben al di sotto del limite consentito di 1 microgramma.

Alla presentazione del nuovo impianto sono intervenuti l’assessore regionale all’ambiente Annarita Bramerini, l’assessore all’ambiente del Comune di Piombino Marco Chiarei in rappresentanza anche dei sindaci della Val di Cornia, il presidente di Asa Michele Caturegli con un intervento specifico sulla qualità delle acque della Val di Cornia e sugli interventi previsti per il miglioramento, rappresentanti di Asa, della ditta Zilio costruttrice dell’impianto, il direttore dell’Autorità idrica Toscana e dell’istituto superiore di sanità.

«I nuovi impianti di depurazione del boro e dell’arsenico sono entrati in funzione nei tempi previsti dall’accordo di Programma stipulato tra i Comuni della Val di Cornia ed Elba, l’Autorità Idrica, la Provincia di Livorno e la Regione Toscana per far fronte al superamento delle criticità legate alla qualità delle acque potabili – ha spiegato l’assessore all’ambiente Marco Chiarei – Dalla centrale di Franciana escono valori di concentrazione di boro e arsenico ampiamente al di sotto dei limiti di legge.

Confortano anche le prime analisi della ASL fatte, dall’inizio dell’anno, lungo vari punti della rete idrica del Comune di Piombino che attestano valori di boro bassissimi, largamente sotto il limite di 1 mg/l fissato per legge. Le stazioni di prelievo sono: Uscita impianto Franciana, Uscita vasche Campo all’Olmo, Riotorto via delle Scuole e Parco Giochi, Calamoresca, Populonia Stazione, Parco Pavolini, Piazza Dante, Piazza Costituzione, Baratti».

Per raccogliere tutte le acque della Val di Cornia, l’Asa ha dovuto modificare l’impianto ad anello che serve i quattro comuni (Piombino, San Vincenzo, Campiglia e Suvereto) costruendo nuove condotte per 40 km e un costo aggiuntivo di 6 milioni.

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 11.2.2013. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    51 mesi, 26 giorni, 16 ore, 26 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it