NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 30 GENNAIO 2013

SCIOPERI: MERCOLEDì NERO PER I PENDOLARI DI TRENITALIA

Oggi convogli fermi dalle ore 9.00 alle 13, servizi essenziali non garantiti. Regolari i treni ad Alta Velocità

“Circoleranno regolarmente i treni Alta Velocità nel corso dello sciopero regionale del personale ferroviario della Toscana, proclamato dal sindacato ORSA, dalle 9.00 alle 13.00 di mercoledì 30 gennaio”  è quanto afferma il Gruppo Ferrovie dello Stato in una nota ufficiale.

“Il programma dei treni regionali – sottolinea ancora Trenitalia –  potrà subire variazioni/cancellazioni e tra  le 9.00 e le 13.00, non saranno garantiti i servizi essenziali, previsti per legge. Modifiche alla circolazione potranno verificarsi anche prima e dopo la fine dello sciopero e potranno interessare anche corse dirette o provenienti da regioni limitrofe”.

_______________

PAOLO ROSSI E IL SUO “L’AMORE E’ UN CANE BLU” AL METROPOLITAN

Il 5 febbraio alle ore 21 salirà sul palco del Metropolitan di Piombino Paolo Rossi, portando il suo spettacolo “L’amore è un cane blu – Alla conquista dell’est”, con il quale sta girando l’Italia. Lo spettacolo, di e con Paolo Rossi, ha le musiche composte e eseguite dal vivo da Emanuele Dell’Aquila e I Virtuosi del Carso.

Federico Fiumani con i suoi Diaframma cantava negli anni ’80 che “l’amore segue i passi di un cane vagabondo”. Aveva ragione, come ne ha, da vendere, il Paolo Rossi che nell’82 “non” segnava gol a caterva nel mundial spagnolo.Il comico e il pensatore milanese che ha fatto della propria vita un romanzo ed è rimasto quasi schiacciato sotto il peso dello strazio, le ferite realmente sanguinanti, il fardello di responsabilità che le parole, lette, scritte, una volta vissute possono creare e provocare. Sul fondale le montagne del Carso, un dettaglio importante, toccante, pungente e commovente, che Rossi sa bene come portare in scena con quella semplice stralunatezza, quell’essere sopra le righe in maniera fortemente autoironica, facendosi carico ora dell’italianità, adesso dell’umana inettitudine:

“Questo spettacolo è un diario, un disegno, diventerà un film, per ora è un concerto visionario popolare lirico e umoristico, che narra di un tragico smarrimento e di una comica rinascita”, racconta con il candore naif che lo contraddistingue. Si tratta di mettere punti che non significhino “fine” ma ripartenza, del coraggio nella sconfitta, senza far troppo caso, né conto, né credito ai quattrini o alla paura che qualcuno vuole infondere per la tranquillità sociale collettiva. Non al denaro, non all’amore, né al cielo, diceva un altro grandissimo quarant’anni fa.

Con questo nuovo spettacolo Paolo Rossi ritorna alle sue origini (alcune delle tappe fondamentali dell’allestimento dello spettacolo, dalla scrittura alle prove su palcoscenico, hanno infatti avuto luogo al Teatro Miela di Trieste), alle tradizioni orali e musicali del territorio carsico all’insegna della contaminazione pop e postmoderna che contraddistingue da sempre la cifra stilistica e la ricerca di Rossi.

_______________________

H2O E LA RANA BEONA IN TRASFERTA AL TEATRO VERDI DI PISA

Venerdì 1 e sabato 2 febbraio, al Teatro Verdi di Pisa, la compagnia del Teatro dell’Aglio presenta “H2O e la rana beona”, spettacolo per bambini con Erika Gori e Francesca Palla che andrà in scena alle ore 10.

“H2O e la rana beona” racconta la storia dell’enorme rana Tiddalik che ha bevuto tutta l’acqua del mondo lasciando i suoi abitanti a bocca asciutta. Le due protagoniste tenteranno il tutto e per tutto per convincerla a restituire all’umanità questo bene prezioso. Comincia così un percorso fantastico in cui una storia fluisce nell’altra, in un ondeggiare continuo tra passato e presente attraverso miti, fiabe e coreografie interpretate da una cascata di personaggi.

Uno spettacolo divertente che rompe letteralmente le dighe e coinvolge attivamente i bambini alternando ritmi, suggestioni, risa te e commozione, con l’obiettivo di indurli ad un uso più consapevole di una risorsa vitale come l’acqua.

Per informazioni: info@teatrodellaglio.org, www.teatrodellaglio.org

______________________________

 AL VIA UN CICLO DI CONFERENZE ALLA BIBLIOTECA DI RIOTORTO

Un ciclo di conferenze dedicate ai ragazzi che hanno come filo conduttore le figure dell’immaginario nella letteratura, nell’arte e nella cultura dei popoli antichi. Da lunedì 28 gennaio, con cadenza settimanale, la biblioteca civica di Riotorto organizza delle conferenze che si svolgeranno ogni lunedì alle 16,30 con diversi relatori.

Il prossimo incontro, previsto per lunedì 4 febbraio, tratterà il tema del racconto dell’isola sconosciuta, con l’intervento di Giulia Gentile.

La rassegna prosegue poi con “La Sirena: quale immaginario?” con Paolo Pacifici (Lunedì 11 Febbraio, ore 16.30), successivamente con “Bestiari: animali simbolici tra arte e archeologia”, in cui interviene Chiara Martinozzi (Lunedì 18 Febbraio, ore 16.30).

__________________________

NUOVI ORARI BUS: SODDISAFAZIONE A CAMPIGLIA

Il comune di Campiglia Marittima esprime soddisfazione per l’adeguamento dell’orario del servizio degli autobus utilizzati dagli studenti delle scuole superiori di Piombino. La richiesta di modifica dell’orario è stata sollecitata fin dall’inizio dell’anno scolastico dal sindaco di Campiglia Rossana Soffritti.

Il sindaco ha coinvolto gli istituti superiori di Piombino, Tiemme e il Comune di Piombino per approfondire l’argomento. L’opportunità e la possibilità di modificare alcuni orari delle linee di trasporto pubblico erano state prese in considerazione da Soffritti costatato che Piombino, la più vicina sede di scuole superiori per il territorio comunale di Campiglia, risultava avere collegamenti peggiori per il ritorno da scuola rispetto a sedi più distanti, come ad esempio Cecina. Da qui i necessari contatti e l’avvio del lavoro da parte degli istituti scolastici interessati per giungere agli orari concordati che faranno risparmiare ai ragazzi molto tempo d’attesa che potranno meglio occupare nell’organizzare i loro pomeriggi di studio, sport e tempo libero.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 29.1.2013. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 19 giorni, 23 ore, 27 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it