NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 6 GENNAIO 2013

MARTEDI 8 GENNAIO ASSEMBLEA ELETTIVA DELLA PRO LOCO DI PIOMBINO

Martedì 8  gennaio si terrà, presso la sede sociale diMArina in Via Mazzini 14 a Piombino a partire dalle ore 21.15 (seconda convocazione) una nuova assemblea straordinaria con all’ordine del giorno le elezioni per il rinnovo del direttivo dell’associazione.

I soci che intendono candidarsi devono farlo inviando al presidente uscente Daniele Ferrini per email all’indirizzo info@prolocopiombino.it  il modulo compilato scaricabile dal sito dell’associazione  all’indirizzo internet www.prolocopiombino.it entro e non oltre il giorno 6 gennaio 2013.

I soci che si saranno candidati entro i termini potranno essere eletti tramite voto segreto dall’assemblea della Pro Loco di Piombino che si riunirà in assemblea in seconda convocazione alle ore 21.15 dell’8 gennaio. Su ogni scheda si potranno dare fino a tre preferenze.

Possono partecipare all’assemblea tutti i soci Pro Loco muniti di tessera UNPLI 2012 che rinnovano l’iscrizione per il 2013 prima dell’inizio dell’assemblea, e possono candidarsi tutti i soci in regola con il tesseramento e iscritti da almeno sei mesi prima della data delle elezioni. I soci con diritto di voto possono rilasciare delega in forma scritta ad altro socio con diritto di voto. Ogni socio non può avere più di una delega.

Le candidature devono pervenire alla segreteria della Pro Loco da oggi fino al 6 gennaio 2013 per dare tempo alla commissione di verificare la regolarità delle stesse e preparare il materiale elettorale. Indirizzo email: info@prolocopiombino.it; Telefono presidente Ferrini per consegna a mano: 347-5357746. Si invita i candidati a conservare la ricevuta che sarà loro consegnata.

___________________________________

GELICHI: «NECESSARIO SCORPORARE LA 398 DAL PROGETTO “TIRRENICA”»

 Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

«Si apprende dalla stampa, che l’approvazione dell’intero progetto dell’autostrada “Tirrenica” è condizionata alla disponibilità di tutti i lotti, compreso quello da Grosseto a Fonteblanda, attualmente ostacolato dagli enti locali interessati. Il CIPE ha approvato il tratto da S. Piero in Palazzi a Scarlino ma la cantierazione non potrà mai avvenire fino a quando non sarà raggiunto un accordo con gli Enti Locali interessati al tratto sotto Grosseto.

Pertanto è inevitabile che i tempi di realizzazione dell’Autostrada Tirrenica, da S. Pietro in Palazzi a Civitavecchia, subiranno un rallentamento tale da mettere in crisi la realizzazione del prolungamento della 398 fino al porto commerciale di Piombino, attualmente condizionato alla realizzazione della suddetta autostrada da convenzione sottoscritta dall’Amministrazione Comunale con la SAT.

Si evince dalle ultime dichiarazioni del nostro Sindaco, quello che la Lista Civica Ascolta Piombino da sempre propone, la necessità di scorporate la bretella di Piombino dal progetto “Tirrenica”, quando oggi con una crisi industriale drammatica, questa infrastruttura diventa imprescindibile per la città di Piombino.

Da qui un grido di allarme non solo per la 398, ma anche per tutta la filiera nautica che va dal Porto Turistico Sotto Poggio Batteria fino a quello nella Chiusa, compreso le aree per la cantieristica che rappresentano la spina dorsale di detta filiera, dove il Regolamento Urbanistico di ultima adozione, ha introdotto il vincolo per il quale, il complesso integrato della nautica non può essere reso funzionale, se non sono contestualmentegarantite le nuove opere per l’accessibilità ( nuova SS. 398 e relativi raccordi)».

Il Portavoce di “Ascolta Piombino”

Riccardo  Gelichi

_______________________________

ELBA: FERMATI 5 MOTOCROSSISTI AUSTRIACI NEL PARCO NAZIONALE DELL’ARCIPELAGO TOSCANO

Il 3 gennaio scorso, in sella a moto di grossa cilindrata, 5 motocrossisti Austriaci hanno percorso e devastato con il loro passaggio una lunga serie di sentieri, tutti interamente all’interno del Parco Nazionale Arcipelago Toscano.

A fermare la loro corsa, durata circa 8 ore,  sono state le segnalazioni dei cittadini e la stretta collaborazione tra Corpo Forestale dello Stato e Carabinieri, entrambi del Comando Stazione di Marciana Marina ,e Polizia Municipale dell’Elba Occidentale che hanno bloccato i cinque motocrossisti sulla rete sentieristica del versante del Monte Capanne.
Avvisati tempestivamente, gli agenti della Stazione del Corpo Forestale dello Stato di Marciana Marina, che conoscono bene la rete sentieristica,  si sono attivati subito e diretti con una pattuglia nel cuore dell’area protetta percorrendone  a piedi un lungo tratto.  Individuate le tracce, hanno richiesto la collaborazione della Polizia Municipale Elba occidentale e dei  Carabinieri di Marciana Marina. Insieme hanno  presidiato tutte le possibili uscite dei sentieri sulle strade pubbliche e infine fermato le moto verso le ore 19:00.

Ai 5 motocrossisti condotti al Comando Stazione del Corpo Forestale dello Stato di Marciana Marina, sono state contestate sanzioni amministrative, sia del codice della Strada che del regolamento del Parco Nazionale, per un ammontare di circa 3.500 euro.

Gli agenti Forestali hanno anche riferito di molti cittadini ed escursionisti trovati durante il pattugliamento, che si sono lamentati per i danni lasciati dal passaggio delle moto sui sentieri. Il Presidente del Parco Sammuri ha ringraziato tutte le forze dell’ordine per la brillante operazione.

____________________

NUOVI LIBRI IN USCITA DAL “FOGLIO LETTERARIO”

Ecco alcuni dei titoli di narativa in uscita da “Il foglio letterario”.

“Metallo d’ombra – Nascita di un supereroe” di Alessandro Del Gaudio, un libro  che narra le imprese del supereroe Arsian. In uscita anche “Istruzioni per l’odio” di Simone Montella, un libro psico-politico in cui un ragazzo cerca di fare a se stesso quello che Berlusconi ha fatto al paese. E poi “Doppio umano” di Fabio Izzo, un testo intriso di riflessioni sul genere umano. E infine “Frutta fresca per verdure marce” di Paolo Merenda,  un poliziottesco dallo stile energico e rapido, e “Non sono stato io” della diciannovenne Valentina Grasso.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 6.1.2013. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 19 giorni, 17 ore, 5 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it