NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 3 GENNAIO 2013

DONORATICO: IL BARATTO COME NUOVA FORMA DI ECONOMIA

Sabato 5 Gennaio 2013 dalle 10.00 fino a sera in Piazza A. Querci (davanti alla Coop), il Circolo Legambiente Costaetrusca organizza il mercatino del baratto, invitando le persone che vogliono partecipare a portare oggetti da scambiare con altri oggetti, senza scambio di denaro.

Una giornata per  riscoprire “il valore d’uso” che le cose hanno per noi, una giornata in cui ritrovarsi a contrattare e chiacchierare insieme, una giornata per ridurre, risparmiare, riutilizzare.

Sarà scambiabile tutto, con l’esclusione di prodotti alimentari, medicinali e ovviamente denaro. La postazione e l’iscrizione sono gratuite, basta rispettare il Regolamento. Oltre alla messa al bando del denaro si stabilisce che  il prezzo di mercato non conta, si decide al momento dello scambio. Inoltre la merce dovrà essere in buono stato. Sono ammessi all’esposizione esclusivamente oggetti usati di qualsiasi natura di proprietà di privati, compreso anche proprie creazioni, purché frutto di hobby e non rientrati in una attività artigianale/commerciale.

Sono ammessequindi le seguenti categorie di oggetti: libri, giornalini, DVD, CD, giochi, abbigliamento, accessori, casalinghi, elettrodomestici, biciclette, artigianato, oggetti di piccole dimensioni. Non saranno ammessi prodotti alimentari, oggetti pericolosi, contundenti e/o ritenuti non in buono stato. Per tutta la durata della festa sarà a disposizione la “BARATTO BACHECA” per lasciare annunci (con foto) di oggetti ingombranti. Agli espositori sarà assegnato uno spazio che dovrà essere tenuto pulito ed al termine delle operazioni di baratto si debbono raccogliere i rifiuti, di qualsiasi tipo, provenienti dalla propria attività, dopo averne ridotto al minimo il volume, negli appositi contenitori che ognuno deve portare da casa.

Partecipare è gratuito, è solo a carico dei partecipanti l’allestimento del banchetto ed eventuale gazebo non superiore a 3 metri x 3.

La sezione soci Coop sarà presente con l’offerta di bevande e assaggi da intrattenimento, Auser, Arci di Donoratico e Centro Solidarietà “M. Cruschelli” daranno la loro collaborazione. Ci sarà anche un intrattenimento per i più piccoli con musiche, giochi e merenda.

In caso di maltempo il Mercatino del Baratto si svolgerà il sabato successivo, 12 Gennaio, alla stessa ora e nello stesso luogo.
__________________________

PARCHI VAL DI CORNIA: UN BANDO PER GESTIRE LA “CASA ROSSA”

La Parchi Val di Cornia Spa ha pubblicato il bando per l’affidamento dell’attività di somministrazione alimenti e bevande, affittacamere e vendita al dettaglio, allestita nell’edificio “Casa Rossa” a San Vincenzo. Una struttura immersa nel verde e caratterizzata dalla totale accessibilità ai diversamente abili.

Un’opportunità di lavoro quindi per chi ha esperienza nei settori della ristorazione e della ricettività e che desidera fare impresa a stretto contatto con la natura. Tra i termini del bando, che può essere scaricato al sito internet www.parchivaldicornia.it, la durata di nove anni dell’affidamento e la base d’asta di €. 50.000,00 come canone annuo.

C’è tempo fino alle ore 13,00 del 31 gennaio 2013 per concorrere all’aggiudicazione, presentando l’offerta alla società Parchi Val di Cornia.

________________________

SAN VINCENZO A TUTTO ROCK

L’Associazione Piranas, in collaborazione con Sanremo Rock Festival e con il Patrocinio del Comune di San Vincenzo organizza, per domenica 13 Gennaio 2013 dalle ore 16 presso la Sala da Ballo della Cittadella la prima tappa del “SANREMO ROCK FESTIVAL 2013”.

Gruppi musicali rock e non, si sfideranno quindi per aggiudicarsi la partecipazione alla finale del Sanremo Rock Festival. L’ingresso è gratuito e saranno presenti i servizi di ristoro e il bar.

________________________

SALDI INVERNALI AL VIA SABATO 5 GENNAIO

Iniziano sabato 5 gennaio i SALDI INVERNALI a San Vincenzo. Fino a mercoledì 6 marzo, dunque, prezzi ribassati per tutti i prodotti  di carattere stagionale o di moda.

Le vendite a saldo devono essere presentate come tali e possono essere effettuate solo nel periodo di tempo indicato. La merce a saldo deve essere esposta con l’indicazione del prezzo normale, dello sconto espresso in percentuale e del nuovo prezzo scontato o ribassato.

Il materiale pubblicitario da parte dei negozi deve contenere l’indicazione del tipo e della durata della vendita.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 3.1.2013. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    54 mesi, 27 giorni, 10 ore, 58 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it