NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 1 NOVEMBRE 2012

FESTIVAL DEL CAMMINARE 2012: GLI ULTIMI APPUNTAMENTI CON LA SAGRA DEL TOTANO A CAPRAIA

Si svolgeranno nel fine settimana gli ultimi appuntamenti del programma autunnale del Festival del Camminare 2012 ed avranno come protagonista la tradizionale e divertente Sagra del Totano a Capraia alla sua undicesima edizione.

Capraia sarà dunque in festa dal 1 al 4 novembre con  la Gara di Pesca e la Sagra vera e propria, accompagnata da musica, mercatino, lotteria, degustazioni e menu tipici (i dettagli sul sito www.sagradeltotano.it)  ai quali faranno da cornice alcune passeggiate per visitare l’isola fuori stagione organizzate dal Parco dell’Arcipelago Toscano per il Festival del Camminare.

A Capraia Venerdì 2 novembre alle 9,30 si partirà dall’arco di entrata della Colonia Penale, accompagnati dal Maresciallo Paolo Guarente, per la passeggiata attraverso i territori dell’ex-carcere “Camminando indietro nel tempo”, aneddoti di vita quotidiana nella casa di lavoro all’aperto ormai dismessa.

Sabato 3 novembre alle 11,30 percorso fino a “Torre delle Barbici e Punta Teja” dal Porto Vecchio nei pressi degli edifici carcerari attraverso i profumi della macchia mediterranea ed uno splendido panorama costiero.

Domenica 4 novembre al porto verranno allestiti stand dove si potranno degustare piatti tipici della cucina capraiese a base di totano. Al termine della Sagra si potrà partecipare ad una passeggiata distensiva su “Il sentiero del Reganico”. L’escursione partirà alle ore 14,30 da Piazza della Chiesa in paese, attraverserà l’antico centro abitato di Capraia per proseguire lungo la costa orientale verso la suggestiva Cala dello Zurletto, un’interessante occasione per fare biowatching.

___________________________

L’ASSOCIAZIONE ASTROFILI DI PIOMBINO PRESENTA IL CORSO DI ASTRONOMIA”L’UNIVERSO REALE E VIRTUALE”

Sono aperte le iscrizioni al Corso di Astronomia dal titolo “L’universo reale e virtuale – corso di astronomia al tempo di Google”, organizzato dall’associazione Astrofili di Piombino. Il corso è rivolto a tutti e comprenderà sia incontri dedicati all’introduzione alle scienze astronomiche sia serate di esperienza pratiche con gli strumenti dell’Osservatorio Astronomico di Punta Falcone.

Il filo conduttore del corso sarà il legame tra la teoria e l’osservazione “dal vivo” dei corpi celesti. Ai partecipanti al corso sarà data l’opportunità di riprendere alcuni oggetti del cielo autunnale e invernale: ognuno potrà conservare i file delle proprie immagini digitali riprese durante le sessioni pratiche al telescopio. Per realizzare il corso l’associazione si avvarrà della competenza di alcuni astronomi professionisti. Due incontri dedicati alla fotografia astronomica saranno tenuti dal Prof. Walter Ferreri, astronomo dell’Osservatorio di Torino – INAF (Istituto Nazionale di Astrofisica), notissimo divulgatore, autore di numerosi testi di divulgazione dell’astronomia e direttore scientifico della rivista Nuovo Orione.

L’introduzione all’astronomia e all’astrofisica sarà curata dal Prof. Ruggero Stanga, Dipartimento di Fisica ed Astronomia dell’Università di Firenze, un professionista impegnato nella divulgazione e già ospite di varie iniziative pubbliche degli astrofili piombinesi. Non mancheranno approfondimenti dedicati ai software e alle risorse in rete (planetari e simulatori della volta celeste), supporti ormai indispensabili per le escursioni cosmiche virtuali e la programmazione delle sessioni osservative.

Le esperienze pratiche saranno svolte sia con i telescopi portatili che con la strumentazione fissa in dotazione all’osservatorio. Il corso è stato organizzato in collaborazione con il Comune di Piombino e il quartiere Salivoli ed è patrocinato dall’UAI (Unione Astrofili Italiani), e dal CAAT (Coordinamento Associazioni Astrofili Toscane).

La quota di iscrizione, comprensiva della tessera annuale dell’Associazione Astrofili di Piombino, è 50,00 euro, ridotta a 40,00 euro per gli studenti.Il corso si svolgerà tutti i venerdì dal 16 novembre al 18 gennaio, con un incontro sabato 8 dicembre.

Per informazioni ed iscrizioni: tel.: 3204126725, mail : visite@astropiombino.org, sito web: www.astropiombino.org

_________________________

A SALIVOLI UN INCONTRO SU SPENDING REVIEW E PIANO SOCIO SANITARIO

Venerdì 9 novembre 17.15 alla sala conferenze del Quartiere Salivoli (Lungomare Marconi 280) a Piombino si svolgerà un convegno dal titolo “Spending review e piano socio sanitario regionale effetti sui servizi territoriali e ricadute su Elba e Val di Cornia”.

La relazioni introduttiva è affidata a Luigi Coppola, Segretario Provinciale UDC Livorno. Le altre relazioni saranno di Marco Carraresi, Consigliere regionale membro della commissione sanità, e Anna Tempestini, assessore ai servizi sociali del Comune di Piombino. Saranno presenti i parlamentari Alessio Bonciani, Francesco Bosi e Nedo Poli, il presidente del gruppo UDC  Consiglio Regionale Giuseppe Del Carlo e il segretario regionale UDC della Toscana Lorenzo Sirri.

_______________________________

ISOLA D’ELBA: MARRONI: “LAVOREREMO A UN PIANO SANITARIO SPECIFICO”

“Lavoreremo a una sorta di piano sanitario specifico per l’isola d’Elba. Una proposta operativa che tenga conto delle peculiarità dell’isola e che ridisegni tutta la sanità elbana. Lunedì invierò una lettera ai sindaci dell’Elba, in cui formalizzerò questo impegno, che assumo personalmente”. Questo l’impegno preso dall’assessore al diritto alla salute Luigi Marroni a conclusione dell’incontro avuto oggi in Regione con i sindaci dell’Elba, assieme al direttore dell’azienda sanitaria 6 di Livorno, Monica Calamai, e a tutta la direzione sanitaria.

I sindaci hanno espresso all’assessore la preoccupazione per la situazione che si è creata nella sanità del’isola, con una progressiva riduzione dei servizi, sia nell’ospedale di Portoferraio che sul territorio. “Siamo qui per capire cosa la Regione vuole fare della sanità elbana”, hanno detto.

“Questo è un periodo molto complesso, che ci obbliga a grandi cambiamenti – ha spiegato l’assessore Marroni – Stiamo lavorando concretamente a un piano di riorganizzazione di tutto il sistema sanitario toscano: un piano che non ha solo l’obiettivo del risparmio, ma che ha al suo interno forti elementi di qualità. All’interno di questo piano, ci impegniamo a rivedere tutto il sistema della sanità elbana: una proposta seria e concreta, un progetto complessivo che tenga conto della specificità dell’isola”.

“Diamo fiducia all’assessore Marroni e apprezziamo la sua disponibilità al dialogo e l’impegno a confrontarsi con noi con una proposta concreta – ha detto Roberto Perìa, sindaco di Portoferraio e presidente della Conferenza dei sindaci dell’Elba – Valuteremo il progetto che ci verrà proposto e assumeremo le iniziative istituzionali che riterremo opportune. Vogliamo che ci venga riconosciuto il valore dell’insularità, e per questo apriamo una vertenza Elba (e non solo in ambito sanitario ), che ciascuno gestirà nel rispetto del suo ruolo istituzionale, e su questa ci confronteremo”.

__________________________

TRASPORTI: IN VENDITA GLI ABBONAMENTI “A TARIFFA”

FIRENZE – Sono già in vendita da alcuni giorni gli abbonamenti a tariffa per gli abbonamenti ferroviari regionali, per gli abbonamenti Pegaso e per gli abbonamenti alle linee bus di competenza regionale (quelle che prevedono tratti autostradali che collegano capoluoghi o centri maggiori lontani da Firenze).

La Toscana è infatti la prima regione che ha deciso di creare due diverse fasce di prezzo, ‘tariffa ordinaria’ (aumentata del 20%), ed una ‘tariffa Isee’ (invariata rispetto al mese di ottobre), per chi ha una condizione economica familiare definita dall’Isee inferiore a 36.151,98 euro (“fascia a”, per la sanità). Per i biglietti di corsa singola, invece, è previsto un aumento generale del 10% (tranne i biglietti per la ferrovia Trasporto Ferroviario Toscano – TFT -, +20%).

Per aver diritto alle ‘tariffe Isee’ (quelle non aumentate) l’utente dovrà presentare alla biglietteria, laddove richiesto, un’attestazione Isee della fascia di reddito familiare inferiore ai 36.151.98 (“fascia A”). Per i mesi di novembre e dicembre 2012 sarà sufficiente anche un’autocertificazione basata sul reddito familiare Irpef o Isee.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 1.11.2012. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    54 mesi, 18 giorni, 7 ore, 43 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it