PIOMBINO: ABBONAMENTI PER LA STAGIONE TEATRALE E CONCERTISTICA

Il teatro Metropolitan

Al via da lunedì 1 ottobre la campagna abbonamenti della stagione teatrale e concertistica del teatro Metropolitan, organizzata dal Comune di Piombino in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo e con l’Orchestra della toscana.

Una stagione cha negli ultimi anni ha fatto registrare un trend in continua ascesa, in termini di pubblico e che anche quest’anno propone otto spettacoli di qualità, con un programma vario e raffinato che alterna il classico al contemporaneo e che propone interpreti molto amati: Lello Arena, Geppy Gleijeses, Nancy Brilli, Luca Barbareschi, Simona Marchini, Paolo Rossi, Alessio Boni, Alessandro Haber, Daniel Ezralow.
Da lunedì 1 fino al 15 ottobre ottobre sarà quindi possibile confermare le sottoscrizioni degli anni passati, mentre martedì 16 ottobre potranno essere acquistati i nuovi abbonamenti. sempre presso il teatro Metropolitan.Gli abbonati della passata stagione che vogliano chiedere un cambio di posto potranno farlo il 15 ottobre.

Fino al giorno prima dello spettacolo sarà possibile inoltre acquistare i biglietti presso le rivendite autorizzate box office: la Casa Musicale Longinotti, Venturina Picasso Viaggi, Follonica Atlanus Viaggi e Coop; Massa Marittima museo di arte sacra; Cecina Coop; Donoratico New Star; Rosignano Coop.
Da quest’anno gli studenti, anche universitari fino a 26 anni potranno usufruire di un abbonamento ridotto molto vantaggioso al costo di 56  euro per tutti gli otto spettacoli. Sono confermate inoltre tutte le altre riduzioni già previste negli anni passati
I gruppi di almeno 20 persone potranno prenotarsi inoltre presso l’ufficio Cultura del Comune di Piombino. Confermata anche la stagione concertistica che, come ogni anno, vede protagonista la prestigiosa Orchestra della Toscana, con quattro grandi concerti interpretati da solisti d’eccezione: mercoledì 19 dicembre ore 21 il Concerto di Natale con Daniele Rustioni direttore, Gemma Bertagnolli soprano e il coro del Maggio musicale fiorentino con Piero Monti maestro del coro. Saranno eseguite musiche di Weber e Mendelssohn.
Giovedì 9 febbraio insieme all’Orchestra della Toscana sarà a Piombino Stefano Bollani che, sotto la direzione di Marco Angius, eseguirà Bollani, Improvvisazione al piano solo, Ravel concerto in sol e Ma Mére l’oye, Stravinskij L’uccello di fuoco suite (versione del 1945).Giovedì 7 marzo, musiche di Mozart, Berio, Beethoven con Jorg Widmann al clarinetto, direttore Peter Rundel. Chiude la stagione concertistica giovedì 18 aprile un concerto con la violinista Francesca Dego, che eseguirà la Suite di Danze di Bartok, il concerto per violino e orchestra op. 64 di Mendelssohn e la Sinfonia n. 3 op. 56 “Scozzese” di Mendelssohn.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 2.10.2012. Registrato sotto cultura, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 19 giorni, 10 ore, 38 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it