PIOMBINO: «SODDISFAZIONE PER IL RISULTATO RAGGIUNTO CON QUESTI EUROPEI DI NUOTO»

Il gruppo che ha reso possibile gli europei di nuoto

PIOMBINO – Oltre alle 7 medaglie vinte dagli atleti, l’Italia vince i Campionati Europei di nuoto di lunga distanza 2012 con 203 punti. Quasi 50 più della Russia (159) e quasi 100 più della Francia (106). Un Europeo fantastico, come lo definiscono il sindaco Gianni Anselmi e l’assessore allo sport e Commissario Tecnico della Nazionale Massimo Giuliani nella conferenza stampa che si è tenuta questa mattina presso il palazzo comunale.
Nel video che vi proponiamo la cerimonia conclusivaintegrale della manifestazione.

“Un’ottima organizzazione scaturita dal lavoro collettivo di molte persone – afferma il sindaco – che non hanno lavorato per dovere d’ufficio ma che hanno messo a disposizione il loro impegno, la loro passione e le loro professionalità con grande generosità. E’ stata una grande emozione”.

Non solo ringraziamenti, ma anche complimenti “perchè si può dare il massimo ma non è detto che questo sia sufficiente per avere dei risultati brillanti. In questo caso, invece, i risultati ci sono stati, sotto tutti i punti di vista. Sono una garanzia in questo senso le parole di soddisfazione espresse dagli esperti che ruotano intorno alla manifestazione che hanno evidenziato una buona organizzazione in tutti i campi: dalla logistica, all’ospitalità, alla sicurezza in mare e tanto altro. Straordinaria, inoltre, la partecipazione attiva dei giovani che hanno dato molto per questo evento in maniera molto positiva: misurarsi con un evento di questo rango aiuta a misurarsi con la complessità.

Fondamentale inoltre il lavoro svolto dalla Rai, continua il sindaco: “In questi giorni a livello europeo si è visto cosa è questo territorio e cosa è questa città. In un momento di crisi come questo, abbiamo bisogno di rappresentare la speranza e la parte migliore del territorio dal punto di vista paesaggistico e ambientale, valorizzando e il mare, il turismo, l’accoglienza. Abbiamo bisogno di lanciare una prospettiva facendo lavorare insieme e mettendo in coerenza tutti i settori economici della città. Preparare il futuro significa anche questo e la Rai ha fatto un lavoro incredibile.”

“Il 2012 è stato per un anno da incorniciare – continua il Ct – nel quale abbiamo raggiunto i tre obiettivi che ci eravamo fissati per il territorio: volevamo rendere merito a uno sport come il nuoto che ha grandi caratteristiche dal punto di vista tecnico, tattico e atletico e ci siamo riusciti. volevamo confermare a Piombino i risultati ottenuti negli ultimi due anni a Budapest e Eilat e abbiamo vinto classifica per Nazioni e medagliere; volevamo organizzare al meglio l’Europeo in casa, un’esperienza nuova per me e i miei collaboratori, e ci siamo riusciti ricevendo consensi e complimenti da parte di tutti. Queste sono le nostre medaglie d’oro”.

Buoni anche i primi risultati relativi alla ricaduta economica sulla città: gli alberghi in città hanno registrato presenze incoraggianti e diffuse. Per tutti i giorni del campionato, e in alcuni casi anche a partire da alcuni giorni prima, gli alberghi e i ristoranti della città hanno beneficiato della presenza delle centinaia di persone presenti a Piombino, tecnici, atleti e loro famiglie, giudici di gara, giornalisti e tanti altri ancora.

Anche il Vicepresidente della Federazione Italiana Nuoto Salvatore Montella si è complimentato cn il sindaco Gianni Anselmi e tutto il Comune di Piombino, con la Len, con le Forze Armate, con i giudici, con gli sponsor e i partner commerciali, con la Rai e i giornalisti intervenuti e con tutti coloro i quali hanno collaborato all’organizzazione per l’impegno, la disponibilità, l’efficienza e la professionalità dimostrate. L’unione di intenti, i continui aggiornamenti dello speaker, il maxischermo in piazza e la diretta Rai  hanno suscitato maggiore attenzione nel pubblico che ha partecipato alla competizione in acqua”.

 

IL MEDAGLIERE FINALE
 
1. ITALIA 4-0-3 tot.7
2. Russia 2-0-0 tot.2
3. Bulgaria 1-0-0 tot.1
4. Germania 0-3-1 tot.4
5. Grecia 0-2-0 tot.2
6. Portogallo 0-1-0 tot.1
6. Spagna 0-1-0 tot.1
8. Repubblica Ceca 0-0-2 tot.2
9. Francia 0-0-1 tot.1

LA CLASSIFICA PER NAZIONI
 
1. ITALIA 203
2. Russia 159
3. Francia 106
4. Germania 96
5. Spagna 95

I numeri dei Campionati Europei di Piombino: 111 atleti, 32 Nazioni coinvolte (24 in gara), 96 tecnici e dirigenti, 32 rappresententanti Len, 96 operatori della comunicazione, 748 volontari, service, membri del comitato e hostess.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 17.9.2012. Registrato sotto Foto, sport, ultime_notizie, video. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

3 Commenti per “PIOMBINO: «SODDISFAZIONE PER IL RISULTATO RAGGIUNTO CON QUESTI EUROPEI DI NUOTO»”

  1. Roberta

    piombino è diventato il paese dei balocchi, Sempre con meno posti di lavoro la povertà avanza , ma ci divertiamo un sacco!

  2. angelo

    Cara Sig. Roberta è l’effimero che diventa sostanza, si materializza.
    Si cerca di vivere in un sogno illimitato.
    Come è bello, tutti noi ci sentiamo grandi sognatori.
    La musica, la gioventù che ride e si diverte, il tempo passato con gli amici, viaggi in isole spendide, magnifiche abitazioni e parenti amorevoli che ci amano, tutti in piena salute.
    Un lavoro piacevole e ben retribuito.
    Aggiunga Lei le cose che dimentico, poi chieda al Sig.Sindaco se può organizzarci un’altra bella festa.
    Siamo qui che aspettiamo in smaniosa attesa.
    Forza è !.

  3. Infinitamente orgogliosa del mio caro paese, PIOMBINO. Sono cresciuta in questa citta’. Porgo le mie congratulazioni al Sindaco Sig.Gianni Anselmi per il suo lavoro in fatto di organizazione e la sua traduzione in inglese.
    Veramenrw felice vedere che Piombino abbia assunto il suo posto nella gloria italiana.

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 23 giorni, 7 ore, 51 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it