NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 9 LUGLIO 2012

ARRIVANO MARGHERITA HACK E GINEVRA DI MARCO AL PARCO DI SAN SILVESTRO

All’interno della manifestazione “Le notti dell’archeologia” la Regione Toscana e la Fondazione Toscana Spettacolo hanno individuato alcuni territori della Toscana ritenuti particolarmente evocativi e spettacolari e li hanno designati a palcoscenico per grandi eventi. Tra le location prescelte i Parchi della Val di Cornia avranno un importante ruolo; sia il Parco archeominerario di San Silvestro che il Parco archeologico di Baratti e Populonia sono stati individuati per due dei sei spettacoli previsti.

Il primo appuntamento è per domani, 10 luglio, alle ore 21.15, nel Parco archeominerario di San Silvestro, dove Margherita Hack e Ginevra di Marco presenteranno lo spettacolo “L’ANIMA DELLA TERRA (vista dalle stelle)”. Uno spettacolo di parole e musica ideato e diretto da Francesco Magnelli.

In attesa del secondo grande evento previsto per il 17 luglio, quando arriverà la danza al Parco di Baratti e Populonia con la Compagnia Virgilio Sieni Danza che presenterà “KORE” (regia, coreografia e scene di Virgilio Sieni), un altro importante appuntamento si svolgerà al Parco archeominerario di San Silvestro, sabato 14 luglio dalle ore 18.00.

In occasione della “Notte dell’archeologia”, prevista per il 14 luglio e che vede parchi e musei aperti la sera, il Parco archeominerario di San Silvestro presenterà la sua nuova guida. “Bianca e sfolgorante appare la Rocca” è il suggestivo titolo scelto per questa iniziativa che si svolgerà a Villa Lanzi e che vedrà l’intervento, oltre che dell’autore Andrea Semplici, dell’archeologo e storico dell’arte Salvatore Settis. La presentazione si concluderà con una passeggiata alla Rocca di San Silvestro al tramonto, dove l’autore leggerà alcuni brani della guida accompagnato dal violinista Roberto Cecchetti (grazie alla collaborazione con l’Ente Musicale e Culturale G. Puccini di Suvereto).

Per informazioni e prenotazioni il Servizio Cortesia è attivo tutti i giorni, inclusi fine settimana e festivi in orario 10-16: tel. 0565.226445 – numero verde da tel. fisso: 800943047

__________________________

I CONCERTI DI “INTONAZIONE” ALL’EREMO DI SANTA CATERINA A RIO DELL’ELBA

I prossimi concerti di Intonazione, festival di musica antica e contemporanea si svolgeranno nell’atmosfera suggestiva dell’Eremo di Santa Caterina A Rio nell’Elba.

Quest’anno il Festival spazia dalla musica antica alla contemporanea, non trascurando le contaminazioni fra generi musicali, attuate con originalità dai vari musicisti. Parallelamente ai concerti prosegue anche la mostra “Letto imperiale: Eremo 1814” del fotografo elbano Andrea Lunghi e dedicata ad una notte di Napoleone Bonaparte passata all’Eremo di S. Caterina.

Il prossimo concerto Austria-Brasile-Elba  si terrà martedì 10 luglio 2012 alle ore 21.00 presso l’Eremo di S. Caterina con l’incontro di musicisti e culture diverse.  Un poeta della canzone viennese senza eguali come Roland Neuwirth, insieme al sassofonista Gerald Preinfalk,  insegnerà ad un brasiliano, Alegre Corrêa,  come si balla il valzer viennese all’ Isola d’Elba.

Giovedì 12 luglio invece sempre all’Eremo di Santa Caterina alle ore 20.00  l’appuntamento è  con il concerto “J.S. Bach: Inizio e fine” con la musica dell’intramontabile Bach, eseguita dai musicisti Hiro Kurosaki (violino barocco) e Wolfgang Glüxam (clavicembalo).

Il concerto finale della III edizione del Festival musicale Intonazione si terrà venerdì 13 luglio 2012 alle ore 20.00 all’Eremo di Santa Caterina con il concerto Musica Salva, Jazz all’italiana del pianista Stefano Battaglia. Dopo il concerto sarà possibile restare a godere dell’atmosfera dell’Eremo con la cena a lume di candela (su prenotazione),  a base di specialità elbane.

Informazioni e contatti: www.intonazione.it
Prenotazioni concerti e cena office@intonazione.it Cell. 366 1983376
Biglietti: Adulti 15 Euro, ridotto 10 Euro

___________________________

A SAN VINCENZO LE CAMPANE GIALLE PER LA RACCOLTA DEL VETRO

Da domani, martedì 10 luglio inizieranno le operazioni di istallazione delle campane di colore giallo per la raccolta differenziata del solo vetro nel Comune di San Vincenzo.

L’istallazione dei nuovi contenitori prenderà il via nelle zone della Principessa, per poi estendersi in modo capillare su tutto il territorio comunale. Intorno alla fine di luglio le postazioni di cassonetti stradali saranno quindi fornite di campana gialla che servirà a raccogliere in modo differenziato solamente i contenitori in vetro, ampliando così gli strumenti a disposizione di tutti i cittadini per poter fare correttamente tutte le raccolte differenziate.

Il passaggio alla raccolta differenziata del solo vetro consentirà di mantenere invariati i costi del servizio senza alcun aggravio per i cittadini, cosa che invece avverrebbe in maniera sostanziosa se si mantenesse l’attuale servizio. In tale modo si intende infatti favorire gli impianti di selezione esterni, che con tale sistema riescono ad avviare ad effettivo riciclo e in modo migliore il vetro raccolto, non gravando economicamente sull’intero ciclo. In più si riuscirà a tener fede agli obblighi di legge, che impongono di avviare a riciclo gran parte di ciò che si raccoglie e che con tale sistema sarà sicuramente incrementato.

Come avvenuto in tutti i Comuni in cui è già attiva la raccolta del vetro, anche per  tutti i cittadini di San Vincenzo sono state realizzate apposite cartoline informative, con riportato tutto ciò che deve essere conferito nella campana gialla e ciò che invece va nella campana verde. Le cartoline si troveranno all’ufficio Urp del Comune, presso gli Uffici ASIU, ai punti ascolto dei negozi Coop e in tutti i punti di maggiore aggregazione dei cittadini. E’ importante che tutti i cittadini conferiscano il vetro correttamente, per non generare scarti all’interno dei materiali della campana verde, e che altrimenti non potranno essere riciclati.

Sul sito internet www.asiu.it vi saranno specifiche pagine di approfondimento.

______________________________

 IL PREMIO DI CULTURA POLITICA “GIOVANNI SPADOLINI” ASSEGNATO A GUSTAVO ZAGREBELSKY

Il premio di cultura politica “Giovanni Spadolini” giunge alla sua VII edizione e premia Gustavo Zagrebelsky per il libro “Intorno alla legge. Il diritto come dimensione del vivere comune”, edito da Einaudi. La cerimonia si terrà sabato 14 luglio alle ore 17.30, a Castoglioncello, presso la Limonaia del Parco del Castello Pasquini.

Il  Premio Cultura Politica “Giovanni Spadolini” ha il patrocinio del Senato della Repubblica e della Regione Toscana; è un’iniziativa promossa in collaborazione con la Fondazione Spadolini – Nuova Antologia, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica. Oltre al premio assegnato a Gustavo Zagrebelsky, va a Vannino Chiti quello Speciale, per il suo impegno politico e istituzionale.

________________________________

TORRE MOZZA: AGGIUDICATO IL BANDO PER LA GESTIONE DELLO STABILIMENTO BALNEARE

Assegnato il bando per l’assegnazione demaniale in località Torre Mozza con finalità turistico-ricettive. Sul home page del Comune di Piombino, www.comune.piombino.li.it,  è pubblicata l’esito della gara con la graduatoria dei punteggi attribuiti dalla commissione concorsuale.

L’avviso, scaduto il 21 maggio scorso, ha l’obiettivo di consentire fin da questa stagione estiva, la presenza in questo ambito di costa di strutture dedicate alla balneazione, come previsto dal Piano particolareggiato della Costa Est. L’aggiudicazione è avvenuta a favore di un giovane imprenditore, Valter Bertuletti di Riotorto, in linea con quanto stabiliva il bando che, oltre a dare importanza all’offerta dei servizi e alle modalità di uso dell’area nell’interesse  pubblico, aveva l’obiettivo anche di favorire iniziative di imprenditoria giovanile sia in forma singola che associata.

Molte le offerte pervenute in Comune, 23 in tutte, di cui ammesse alla valutazione finale 12. La concessione potrà avere pertanto la durata massima di 10 anni dalla data di sottoscrizione e riguarda un tratto di spiaggia demaniale di competenza amministrativa del Comune di Piombino.

Nell’aggiudicazione sono stati valutati alcuni parametri come il grado di accessibilità per i disabili, la promozione turistica e di marketing, la fornitura e qualità dei servizi di noleggio, l’attività di animazione, l’aver effettuato la gestione diretta di stabilimenti balneari per almeno una stagione ecc, la gestione diretta della concessione demaniale, la migliore organizzazione del servizio di salvataggio e di soccorso e altro.

___________________________

VINO&PAROLE A BOLGHERI MELODY, I GRANDI PROTAGONISTI SI RACCONTANO

Enrico Vanzina, Luciano Moggi, Giordano Bruno Guerri, Francesco Alberoni, FabrizioMoretti, Gianluigi Nuzzi, Luca Telese tra gli ospiti del Talk Show prodotto da Athena Communications con il contributo dell’Amministrazione Comunale di Castagneto Carducci e Regione Toscana.

Tornano, questa volta ospitati tra il centro storico di Bolgheri e Castagneto Carducci con la sua Piazza del Popolo, il ciclo di Talk Show prodotti da Athena Communications con il contributo dell’amministrazione comunale di Castagneto Carducci, Regione Toscana ed importanti sponsor. Ideati da Massimiliano Simoni e da Luciano Ghironi, i talk show affiancano la straordinaria programmazione della terza edizione di Bolgheri Melody Festival (programma completo su www.bolgherimelodyfestival.it).

Aperti al pubblico, gratuiti (inizio ore 19), gli appuntamenti con Bolgheri Melody RacConta saranno trasmessi in differita in fascia serale (la sera successiva alle 21,30) e pomeridiana (due giorni dopo alle 15,30) sul canale 517 (Italia7) di Sky portando nelle case di migliaia di italiani la Costa degli Etruschi ed il territorio dei Bolgheri Doc. Tra le novità dell’edizione 2012 la collaborazione con Radio Sportiva, la radio del calcio e dello sport del gruppo editoriale Media Hit, e la sua redazione. Gli appuntamenti del Talk Show dedicati allo sport saranno anche trasmessi sulle frequenze di Radio Sportiva (491 mila ascoltatori giornalieri) amplificandocosì la cassa di risonanza del Festival. Conducono Francesco Borgonovo, capo redattore di Libero Quotidiano e Paolo Ermini, Direttore Corriere Fiorentino.

In tutto 8 appuntamenti, da sorseggiare tra luglio ed agosto, con calma, all’imbrunire. Si parte mercoledì 11 luglio a Bolgheri con il giornalista Gianluigi Nuzzi, autore di Sua Santità – Le carte segrete di Benedetto XVI, il libro dello scandalo che ha fatto tremare il Vaticano. Insieme a Nuzzi, il giornalista de Il Corriere della Sera, Marco Gasperetti. Tra gli ospiti confermati, Luciano Moggi (18 luglio, Bolgheri) per parlare naturalmente di calcio a tutto tondo, scandalo scommesse compreso, il produttore Enrico Vanzina e lo scrittore Francesco Alberoni (19 luglio, Bolgheri), lo storico Giordano Bruno Guerri (mercoledì 25 luglio, Bolgheri), il poliedrico Paolo Ruffini e il gallerista esperto d’arte Fabrizio Moretti (giovedì 26 luglio, Bolgheri), l’appuntamento con Radio Sportiva (3 agosto, Castagneto Carducci) e il giornalista Luca Telese (4 agosto, Castagneto Carducci).

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 9.7.2012. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 0 giorni, 15 ore, 13 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it