NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 15 GIUGNO 2012

BOLGHERI MELODY: ATTIVATE DELLE CONVENZIONI SPECIALI PER GLI SPETTACOLI

 Anche quest’anno il Festival della Costa degli Etruschi offre l’opportunità al pubblico di acquistare biglietti ad un prezzo convenzionato. Sono state infatti attivate speciali convenzioni che garantiscono il 10% di sconto sull’acquisto del biglietto per i soci Coop, per i possessori Bolgheri Melody Card Members e Friends, per gli abbonati Atl e per i clienti della Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci.

I soci Coop e i possessori della carta Atl possono presentarsi in tutti i punti vendita ticketone, vivaticket e boxoffice. I clienti della Banca di Credito Cooperativo possono richiedere i biglietti a prezzo scontato presso le 19 filiali della banca. I possessori della Bolgheri Melody Card possono invece prenotare direttamente al botteghino del Festival (per richiedere la Card basta scrivere a info@bolgherimelody.com oppure telefonare al 347/7210472).

Due novità rispetto alle precedenti edizioni: i gruppi hanno diritto ad uno sconto del 10% sul singolo titolo di ingresso (+1 gratuità ogni 20 persone), gli ospiti della Casa Natale di Modigliani, presentandosi al botteghino del Festival con il biglietto di ingresso, hanno diritto al 10% di sconto sul prezzo del biglietto.

Lo sconto non vale per tutti gli spettacoli.

Il botteghino del festival (Via Aurelia 32/D – Donoratico LI) è aperto dal Lunedì al Venerdì nel seguente orario: mattina dalle ore 10 alle ore 13 ed il pomeriggio dalle ore 16.30 alle ore 19.00.

Per informazioni prezzi, orari, spettacoli convenzionati, sconti contattare il numero cortesia al 347-7210472 oppure scrivi a info@bolgherimelody.com e segreteria@bolgherimelody.com.

____________________________

SAN VINCENZO: DA SABATO 7 LUGLIO IL VIA AI SALDI DI FINE STAGIONE

In vista dell’approssimarsi della stagione dei saldi, l’amministrazione comunale ricorda che i prossimi saldi estivi potranno essere effettuati dai commercianti da sabato 7 luglio a martedì 4 settembre.

Le vendite di fine stagione, o saldi, riguardano esclusivamente i prodotti, di carattere stagionale o di moda, suscettibili di notevole deprezzamento se non vengono venduti entro un certo periodo di tempo. Tali vendite devono essere presentate come tali e possono essere effettuate solo nell’arco di tempo sopraccitato.

Le merci devono essere poste in vendita con l’indicazione del prezzo normale, dello sconto espresso in percentuale e del nuovo prezzo scontato o ribassato.

Le merci offerte a saldo devono essere separate da quelle eventualmente poste in vendita alle condizioni ordinarie. Il materiale pubblicitario deve contenere l’indicazione del tipo e della durata della vendita. Non sono previste comunicazioni preventive al Comune.

L’amministrazione comunale ricorda inoltre che, nei trenta giorni antecedenti le vendite di fine stagione, e quindi dal 7 giugno, non possono essere effettuate vendite promozionali di prodotti del settore non alimentare di carattere stagionale che saranno poi oggetto dei saldi.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Commercio del Comune (Sig.ra Mirta Macchi – tel. e fax 0565/707221 e-mail m.macchi@comune.sanvincenzo.li.it).

__________________________________

PIOMBINO: MULTE ON LINE SUL SITO DEL COMUNE

Parte un nuovo servizio online del Comune di Piombino. Da oggi le multe potranno essere consultate collegandosi al sito www.comune.piombino.li.it portale del Comune di Piombino, cercando nella sezione a destra intitolata “Servizi on-line” e cliccando sul link “verbali codice della strada”.

Tramite questo servizio è possibile visualizzare le informazioni relative al verbale di violazione al codice della strada della Polizia Municipale. Non ancora attivo invece il pagamento delle sanzioni on-line che sarà istituito a breve.

Il Comune di Piombino mette dunque a disposizione nuovi strumenti di dialogo con i cittadini, per raccogliere segnalazioni e per implementare i diversi canali di comunicazione e di confronto.

Dalla home page del Comune si può infatti accedere anche al servizio e-Urp, uno sportello virtuale a servizio del cittadino che consente ai cittadini di fare segnalazioni o di chiedere informazioni su lavori pubblici, decoro della città, fruibilità degli spazi, ordine pubblico, servizi sociali e altro ancora, e di avere delle risposte in tempi celeri. Il banner e-Urp è posizionato tra le voci a destra del sito, sotto la sezione “vivere Piombino”.

I vantaggi sono quelli di poter avere un accesso on-line per le segnalazioni, reclami e richieste di informazioni ai vari uffici comunali, la possibilità di conoscere in tempo reale lo stato di avanzamento della propria segnalazione attraverso il sistema, l’estrema usabilità e facilità di utilizzo  del servizio, garantita nel rispetto della normativa sull’accessibilità.

Insieme a questo, è stato attivato un canale You Tube, a cui si accede sempre dalla home page del Comune, sul quale sono consultabili i video realizzati dall’amministrazione comunale in occasione di progettazioni urbanistiche, percorsi partecipativi grandi eventi e altro.

In tre piazze (piazza Verdi, piazza Gramsci e piazza Bovio), presso la biblioteca civica Falesiana e nella sala consiliare del palazzo comunale è possibile navigare gratis attraverso la rete wifi senza fili. Due ore al giorno nelle piazze e fino a quattro ore al giorno in biblioteca.

_________________________________

 VENTURINA: DUE INIZIATIVE ALL’INSEGNA DELLA SOLIDARIETA’

Due iniziative all’insegna della solidarietà a Venturina. Si tratta della 15^ Festa del Donatore AVIS e della “Bruschetta della solidarietà”, organizzata in favore delle popolazioni dell’Emilia Romagna colpite dal terremoto.

Da giovedì 14 a domenica 17 giugno l’Avis di Venturina organizza la quindicesima festa del donatore ai Giardini di Piazza Firenze. Giovedì 14 giugno alle 21.00 ballo liscio con l’orchestra “Sonia e le tre S”. Venerdì 15  giugno alle 21.00 serata di teatro con il Gruppo Giovani Avis che mette in scena la commedia brillante “I’lume dell’occhi”. Sabato 16 giugno alle 21.00 ancora ballo liscio con l’orchestra “Lo Zodiaco” . Domenica 17 giugno la festa avrà inizio dalla mattina con il ritrovo delle Sezioni Avis provenienti da vari comuni della Toscana in Piazza Firenze. Alle 10.00 le stesse sezioni si sposteranno in via della Fiera per sfilare insieme alla Filarmonica Mascagni. Alle 11.00 alla sala della Musica in piazza Firenze dove si terrà una conferenza sul tema della donazione del sangue. Alle 13 e alle 19 rispettivamente pranzo e cena sociale e alle 21.00 chiusura con il ballo liscio con musica dal vivo de “gli Zenit”.

Per quanto riguarda la Bruschetta della Solidarietà la Croce Rossa di Venturina con il patrocinio del Comune di Campiglia M.ma, in collaborazione con il Calidario, organizza per domenica 17 giugno alle 17:30 nel Giardino Calidario “La bruschetta della solidarietà”, un pomeriggio per portare aiuto alle popolazioni terremotate dell’Emilia Romagna. Bruschetta & Nettare degli Dei a €. 5,00. Il ricavato verrà devoluto interamente in aiuto alle popolazioni dell’Emilia Romagna colpite dal Terremoto.

________________________________

PIOMBINO: PEEP DI MONTEMAZZANO. IL GIUDICE DA RAGIONE AL COMUNE

Sentenze favorevoli per il Comune sulla vicenda dei maggiori oneri di esproprio richiesti per il Peep di Montemazzano.

Dopo quasi 6 anni dall’avvio della vicenda giudiziaria con la quale le cooperative edili coinvolte avevano avviato causa legale nei confronti del Comune, il Tribunale di Piombino ha emesso le prime tre sentenze  con le quali il giudice respinge le opposizioni presentate dal Consorzio Etruria e della cooperativa edile Lavoratori e obbliga queste imprese a pagare il conguaglio dovuto.

Le sentenze sono state trasmesse in questi giorni dall’avvocato Carlo Moschini difensore del Comune.

La vicenda risale ai primi anni ’80 quando l’area in questione venne espropriata e pagata dall’amministrazione comunale a prezzo agricolo, come previsto dalla legislazione vigente all’epoca.

I terreni espropriati furono poi destinati a edilizia popolare e nelle convenzioni, stipulate a quel tempo tra Comune e operatori (cooperative edilizie, imprese, singoli privati) che attuarono gli interventi edilizi, il terreno fu ceduto ad un costo molto basso, sulla base del valore agricolo attribuitogli, ma con la clausola contrattuale che i prezzi indicati sarebbero stati soggetti a conguaglio. In seguito la legge sugli espropri è stata definita e modificata e uno dei proprietari delle aree espropriate ha chiesto per via giudiziale un adeguamento nella corresponsione dell’indennizzo.

Nel 2006 il Comune ha quindi dovuto pagare il conguaglio, già previsto nell’atto di cessione, per un importo complessivo di oltre un milione di euro.

Per agevolare il recupero delle somme dovute dai vari soggetti attuatori l’amministrazione comunale aveva consentito il pagamento in due anni in forma rateizzata.

Nei confronti di coloro che non avevano aderito spontaneamente alla richiesta di conguaglio, era stata emessa invece un’ingiunzione di pagamento, nei confronti della quale le cooperative edili hanno opposto una causa legale.

Queste prime sentenze confermano che il Comune ha legittimamente operato per il recupero delle maggiori somme dovute.

___________________________

CAMPI SOLARI: UNA CONVENZIONE TRA COMUNE DI CAMPIGLIA E AUTORITÀ PORTUALE

Il Comune di Campiglia Marittima ha stipulato una convenzione con l’Autorità portuale di Piombino per l’organizzazione dei Campi solari 2012.

Oggetto dell’accordo è l’allestimento di una parte dell’arenile “Il Quagliodromo” per consentire al Comune, direttamente o tramite un soggetto affidatario dell’attività, di organizzare campi solari marini per bambini e ragazzi nel periodo dal 18 giugno al 10 agosto di quest’anno. Ecco in sintesi gli impegni da entrambe le parti.

L’impegno assunto da parte dell’Autorità portuale è quello di mettere a disposizione parte dell’arenile, di mettere a disposizione, presso l’accesso all’area eventuali aree per il deposito delle attrezzature e del materiale ludico/didattico utilizzate per l’attività; mettere a disposizione esclusiva, in prossimità dell’accesso alla spiaggia, un bagno chimico a norma anche per persone diversamente abili e provvedere alla pulizia; garantire il servizio di assistenza e salvamento; consentire l’accesso presso il tratto stradale di competenza al bus utilizzato per il servizio di trasporto di bambini e ragazzi.

Il Comune da parte sua si impegna a garantire che lo svolgimento dei campi solari avvenga nel periodo previsto dalla convenzione limitatamente ai giorni stabiliti, al mantenimento dell’ordine e della pulizia dell’area nei giorni d’attività.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 15.6.2012. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 26 giorni, 2 ore, 37 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it