PIOMBINO: APRE SPORTELLO DI ASCOLTO PER LA DISLESSIA

Il 27 gennaio prossimo a Piombino presso la Scuola Guardi in Via Torino, aprirà uno sportello dell’Associazione Italiana dislessia per affrontare anche in questa città un importante problemaper alcuni giovani.

I soggetti con dislessia evolutiva in Italia sono, seguendo le stime più prudenti, almeno 1.500.000. Gran parte di questi hanno avuto una carriera scolastica costellata di insuccessi, con abbandoni precoci e con conseguenze sociali e professionali a volte molto pesanti.

Le storie che raccontano i ragazzi dislessici diventati adulti sottolineano la frustrazione derivante dalla mancata identificazione del problema. Da bambini si sono trovati a crescere con una difficoltà inattesa e inspiegabile e in genere sono stati colpevolizzati dagli adulti (insegnanti e genitori) che si lamentavano per lo scarso impegno e per gli scadenti risultati scolastici, a fronte di normali abilità sociali e cognitive.

L’Associazione Italiana Dislessia dalla sua fondazione nel 1997 , opera su tutto il territorio nazionale, attraverso le sue sezioni territoriali, per sensibilizzare , sostenere e promuovere la conoscenza sui disturbi specifici dell’apprendimento affinché sia possibile aiutare concretamente i nostri ragazzi.

L’associazione opera in provincia di Livorno attraverso due sportelli di ascolto a San Vincenzo presso la Biblioteca Comunale (previo appuntamento al 0565 707273) e il 1° e il 3° martedì del mese dalle ore 17.00 alle ore 18.30 presso la Circoscrizione 3 – Via Corsica 27 (Livorno).

In imminente apertura, a Piombino, presso il primo Circolo didattico, sarà inaugurato lo sportello dove sarà presente un Tecnico dell’associazione, degli insegnanti e dei professori della scuola media. Ciò nasce dall’estrema collaborazione tra scuola, territorio e l’ associazione nazionale sui Disturbi specifici di apprendimento. Il primo incontro si terrà il giorno 30 Gennaio dalle ore 15,00 alle ore 16,30, previo appuntamento telefonico. I numeri da contattare sono i seguenti: 342/0533843 Tecnico Aid, Scuola D. Alighieri 0565/222367, Scuola Media A. Guardi 0565/2336.

Il giorno 27 Gennaio, sempre presso il primo circolo didattico in Piazza Dante, alle ore 16,30, si terrà un evento di presentazione dello sportello dove saranno presenti gli insegnanti referenti per i Dsa, i Tecnici Aid  e la Coordinatrice Regionale regionale Aid per la Toscana, Prof.ssa Laura Spinelli.

Un’altra importante esperienza, il laboratorio di autonomia informatica e metodo di studio, è stata realizzata presso la scuola primaria del primo Circolo Didattico di Piombino, la scorsa primavera ed è nuovamente iniziata, ampliando l’offerta didattica del primo circolo, grazie al rinnovato impegno del Dirigente scolastico e del suo team che di occupa di Dsa.
Si ricorda inoltre che l’Associazione Nazionale mette a disposizione delle famiglie il servizio “Libroaid”, una biblioteca alla quale ci si può rivolgere per ottenere i libri scolastici in formato digitale.Il servizio è gratuito grazie al finanziamento della Telecom Italia.

Per informazioni:  AID sez. Livorno Tel. 334 8963566 e-mail: livorno@dislessia.it., i nostri operatori qualificati, saranno disponibili per ogni consulenza, su Livorno, San Vincenzo e Piombino.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 27.1.2012. Registrato sotto Foto, Giovani e Sapere, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    53 mesi, 4 giorni, 1 ora, 3 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it