VENTURINA: PALAZZETTO DELLO SPORT, INAUGURAZIONE IL 17 DICEMBRE 2012

Taglio del nastro sabato 17 dicembre alle 11.00 per il nuovo palazzetto dello sport realizzato a Venturina in via Montale, nella nuova zona  cittadina inserita nel complesso progetto del PII, il Programma integrato d’intervento di sviluppo pluriennale. Storia urbanistica e storia cittadina s’intrecciano in questo intervento che vede la conclusione consegnando alla cittadinanza un nuovo impianto sportivo a norma Coni che sarà gestito da tre associazioni locali che allo scopo si sono riunite un’associazione temporanea d’impresa: il Basket Venturina (capofila), Arci-Uisp e Pallavolo Libertas.

La cerimonia di sabato si aprirà alle 11.00 con il saluto del sindaco Rossana Soffritti e  dell’assessore allo sport Paolo Pedroni. Seguiranno gli interventi del presidente provinciale del Coni Gino Calderini e del rappresentante dell’A.T.I. di gestione Carlo Bettini. Infine le conclusioni dell’assessore provinciale allo sport Fausto Bonsignori. Nel pomeriggio si terranno le esibizioni sportive a cura delle associazioni, ognuna delle quali concentrerà l’attenzione sulle proprie discipline. Dalle 14.30 alle 16.00 la Pallavolo Libertas, dalle 16.15 alle 17.50 l’Arci-Uisp e dalle 17.30 alle 19.00 il Basket Venturina.

Un investimento da 2 milioni e 700 mila euro per un’opera che dopo tanta attesa potrà rispondere alle esigenze  di numerose associazioni sportive, tra cui basket e pallavolo, con un progetto realizzato in modo secondo le normative per l’omologazione del CONI, per lo svolgimento di manifestazioni nazionali. A questa struttura è “abbinata”, sempre grazie all’inserimento nel PII, la realizzazione di un centro diurno che avrà una sezione disabili ed una anziani non autosufficienti, gestito dall’ASL nell’ambito dei servizi sociali delegati dal comune, per un investimento di 650 mila euro.

L’opera è considerata fondamentale nel panorama degli impianti pubblici locali e fa parte del programma di riqualificazione urbana tecnicamente definito come Programma integrato d’intervento, derivante dalla partecipazione del comune,  nel 2002, ad un bando regionale di notevole complessità, il quale vide concorrenti nella nostra provincia solo il comune di Livorno ed il nostro. In virtù dell’impegno preso con il progetto PII la Regione ha reso disponibile un finanziamento per le opere pubbliche di 650 mila euro. L’ impegno finanziario del PII ammonta complessivamente a circa 9 milioni di euro di cui una cospicua parte, ovvero 2 milioni e 700 mila euro, sono stati riservati per il progetto e la realizzazione del palazzetto.

Il palazzetto è stato realizzato nel corpo centrale con una struttura prefabbricata che comprende un campo regolamentare con pavimentazione in legno perimetrato da una fascia laterale di 3 metri; l’altezza è 7,30 metri. Le tribune, allestite con sedili, possono ospitare 386 spettatori.

Annesso al corpo principale del’edificio, ovviamente caratterizzato dal rispetto delle norme antincendio e antisismiche, si affiancano i locali del centro diurno e quelli di una piccola palestra dedicata al riscaldamento degli atleti e delle attività che richiedono spazi limitati. Doppi spogliatoi e doppi servizi garantiranno  una maggiore elasticità degli orari di utilizzo. Il complesso prevede tre ingressi, per il centro diurno, per il pubblico e per gli atleti, ed al suo esterno si apre un parcheggio dotato di 90 posti auto e 68 posti per cicli e motocicli.

Andrea Fabbri

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 17.12.2011. Registrato sotto cronaca, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 0 giorni, 23 ore, 17 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it