PIOMBINO: I RISULTATI DEL TROFEO PHALESIA DI TAE KWON-DO

Successo della terza edizione del  Trofeo Nazionale “Phalesia” di Tae Kwon-Do ITF che si è svolto domenica 4 dicembre nella Palestra Pertica di Piombino, organizzato dalla ASD Body Line Lab – sezione Tae Kwon-Do, con il Patrocinio del Comune di Piombino. Presenti, alla cerimonia di apertura della gara il Maestro Paolo Giannerini, Claudio Bianchi, fiduciario C.O.N.I della provincia di Livorno, Maurizio Chiga Brigadiere della Guardia di Finanza, Cavaliere Giuseppe Rossi e Marchioni Edo dei Veterani Sportivi sezione di Piombino, Agostino Mignogna presidente dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia, sezione di Piombino. 

La competizione, riservata alle categorie Bambini 6-11 anni, Esordienti 12-14 anni, Juniores 15-17 anni, Seniores 18-35 anni e Amatori dai 36 anni in poi, ha registrato la partecipazione di 12 società italiane e circa 150 atleti, con 13 squadre, provenienti soprattutto dal centro Italia, che si sono dati battaglia in prove individuali di forme e combattimento sportivo, forme a squadre e combattimento tradizionale.

I 24 atleti piombinesi seguiti dai maestri Roberto D’Andrea, Daniele Bernardeschi e dagli istruttori Raffaele Della Vecchia, Andrea Finno e Monica Ghizzani si sono classificati al terzo posto nel medagliere, conquistando ben 8 medaglie d’oro, 1 d’argento e 17 di bronzo. Il trofeo nazionale è stato vinto dalla ASD Tae Kwondo Rosignano che ha conquistato 10 medaglie d’oro, 6 di argento e 6 di bronzo.

Di seguito i nomi dei portacolori piombinesi che ha partecipato alla gara:

Divisione bambini 6/7 anni, prova di forme individuali cintura bianca superiore, gialla superiore: Giacomo Leoni  3 classificato, Costantino Casalini 3 classificato a pari merito.

Divisione bambini 10/11 anni, prova di forme individuali, cintura verde, blu superiore: Lorenzo Mazzei terzo classificato.

Divisione bambini 10/11 anni, prova di forme individuali, cintura rossa, nera: Matilde Mori 1 classificata e Valentina Masi 2 classificata.

Divisione esordienti 12/14 anni, prova di forme individuali, cintura verde, blu superiore: Lucia Holzner 1 classificata, Federica Civero 3 classificata.

Divisione esordienti 12/14 anni, prova di forme individuali cintura bianca superiore, gialla superiore: Azzurra Vivarelli 1 classificata.

Divisione juniores 15/17 anni, prova di forme individuali cintura bianca superiore, gialla superiore: Nicola Mori 3 classificato.

Divisione juniores 15/17 anni, prova di forme individuali cintura blu, rossa superiore: Yuri Paoletti 3 classificato.

Divisione amatori dai 36 anni in poi, prova di forme individuali cintura blu, rossa superiore: Moreno Giomi 1 classificato, Daniele Rossi 3 classificato e Davide Ronchi 3 classificato a pari merito.

Divisione bambini 8/9 anni, prova di combattimento individuale, cintura verde, blu superiore: Riccardo Brandi 3 classificato.

Divisione bambini 10/11 anni, prova di combattimento individuale, cintura bianca superiore, verde superiore Lorenzo Mazzei 1 classificato, Carlotta Dimiziani 2 classificata.

Divisione bambini 10/11 anni, prova di combattimento individuale, cintura blu, nere: Matilde Mori 1 classificata, Valentina Masi 2 classificata.

Divisione esordienti 12/14 anni, prova di combattimento individuale, cintura blu, nere: Alessio Lazzara 3 classificato.

Divisione esordienti 12/14 anni, prova di combattimento individuale, cintura blu, nere: Lucia Holzner 1 classificata.

Divisione juniores 15/17 anni, prova di combattimento individuale, cintura bianca superiore, verde superiore Azzurra Vivarelli 2 classificata.

Divisione juniores 15/17 anni, prova di combattimento individuale, cintura bianca superiore, verde superiore Nicola Mori 3 classificato.

Divisione seniores 18/35 anni, prova di combattimento individuale, cintura blu, nere: Alessandro Sainati 3 classificato.

Forme a squadre divisione bambini 6/8 anni: Team1  Piombino, Giacomo Leoni, Simone Ciacci, Costantino Casalini, Edoardo Salvini, 2 classificata.

Forme a squadre divisione bambini 9/11 anni: Team 1 Piombino cintura bianca superiore, gialla superiore, Mira Minuti, Daniele Cesarini, Carlotta Dimiziani, 3 classificata e Team 2 Piombino cintura verde superiore, Serena Cesarini,  Lorenzo Mazzei, Riccardo Brandi 3 classificata a pari merito.

Forme a squadre divisione esordienti 12/14 anni cintura blu, nera: Team 3 Piombino, Lucia Holzner, Federica Civero, Alessio Lazzara, Yuri Paoletti 3 classificata.

Forme a squadre divisione amatori dai 36 anni in poi, cinture rosse e nere: Team Nizzi Piombino, Moreno Giomi, Daniele Rossi, Davide Rochi 1 classificata.

Combattimento Tradizionale a squadre divisione esordienti 12/14 anni: Team 1 Piombino, Alessio Lazzara, Yuri Paoletti 1 classificata, Team 2 Lucia Holzner, Federica Civero 2 classificata.

Buone sono state le prove sostenute da Matteo Mazzei e Simone Lazzara che però non sono riusciti a salire sul podio per una differenza minima di punteggio rispetto ai propri avversari.

Per questa importante manifestazione, gli organizzatori del Trofeo ringraziano il dottor Alessandro Meschini, la Pubblica Assistenza di Piombino e Giovanni Muoi Presidente Uisp Piombino per la cortese e gentile disponibilità.

 Monica Braschi

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 13.12.2011. Registrato sotto Foto, sport, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    42 mesi, 24 giorni, 10 ore, 9 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it