NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 13 DICEMBRE 2011

VENTURINA: DUE LIBRI SULL’IMPORTANZA DEL PAESAGGIO

Gli autori di due importanti libri sul paesaggio saranno protagonisti di un incontro pubblico sull’importanza del paesaggio che si terrà al Calidario di Venturina sabato 17 dicembre alle ore 16.30.

Si tratta di Carlo Tosco, professore di storia dell’architettura al Politecnico di Torino e Franco Cambi docente di archeologia dei paesaggi all’Università di Siena che presenteranno Il paesaggio storico (editori Laterza) e il Manuale di archeologia dei paesaggi (Carocci editore).

I due volumi analizzano fonti e metodi per lo studio e la comprensione dei diversi paesaggi, frutto del lungo processo di interazione tra uomo e natura. Tosco e Cambi propongono quindi una visione interdisciplinare del paesaggio che spazia dall’archeologia alla storia dell’architettura, all’ecologia, alla storia dell’ambiente.

 

L’iniziativa, che sarà introdotta dall’architetto Alberto Primi, è organizzata dal Comitato per Campiglia e dall’Associazione politico-culturale Democrazia&Territorio per sensibilizzare anche la realtà locale sull’importanza strategica del paesaggio come risorsa e come patrimonio comune, tutelato tra l’altro dall’articolo 9 della Costituzione Italiana.

_______________________________

PRESENTAZIONE DEL LIBRO “L’ELBA S’È DESTA” A RIO NELL’ELBA

Nuova tappa  della presentazione del libro “L’Elba s’è desta”, Antologia di fatti e personaggi risorgimentali. Infatti giovedì 15 dicembre alle ore 11,30 l’appuntamento è previsto presso il Teatro Garibaldi di Rio nell’Elba. La presentazione si svolgerà proprio in via Zimbelli, via in cui ancora oggi è visibile una lapide in memoria di Cesare Mazza di Rio nell’Elba, che partecipò ai moti risorgimentali.

Il libro, a cura di Gloria Peria, coordinatrice della Gestione associata degli archivi storici dei Comuni elbani, finanziato dagli 8 comuni, presenta una serie di saggi e ricerche su avvenimenti e personaggi del periodo risorgimentale all’Elba ed è nato in occasione delle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Alla presentazione, oltre al sindaco di Rio nell’Elba, Danilo Alessi, interverranno anche Gloria Peria e Valentina Caffieri, autrice del saggio “Rio e i suoi risorgimentali”.

Saranno presenti anche i ragazzi e le ragazze delle Scuole medie di Rio nell’Elba, l’iniziativa è comunque aperta al pubblico.

___________________________

 

FIRENZE: STORIE MOBILI. LA LIBERTÀ DI CIRCOLAZIONE DELLE PERSONE

Muoversi, oggi. Per motivi diversi. Studio, lavoro, oppure necessità, vicende personali, migliori opportunità, difficoltà a rimanere dove si è nati. Storie di viaggi difficili e avventure professionali, frontiere che respingono, culture che ospitano e paesi pronti ad offrire l’occasione per cominciare qualcosa di nuovo.

Il diritto alla mobilità, di scegliere dove andare e come vivere, è il tema del XV Meeting dei Diritti umani promosso dalla Regione che si terrà al Mandela Forum di Firenze il 13 dicembre per celebrare l’anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’uomo adottata dall’Assemblea Generale dell’ONU il 10 dicembre 1948.

Ne parleranno gli oltre 8 mila ragazzi delle scuole medie superiori toscane insieme ai loro insegnanti ed Oxfam, ManiTese e Cospe, associazioni e Ong che su questo argomento hanno organizzato una serie di percorsi didattici per approfondirne i diversi aspetti.

I ragazzi che parteciperanno alla XV edizione del Meeting dei Diritti Umani saranno in tutto 8.043, accompagnati da 628 insegnanti. Questa la suddivisione nelle due provincie della costa: Grosseto 763 (699 studenti e 64 professori), Livorno 1.076 (1.003 studenti e 73 professori)

I materiali usati per prepararsi all’evento possono essere scaricati all’indirizzo www.failacosagiusta.com.

___________________________

REGIONE E FONDAZIONE TOSCANA SPETTACOLO INSIEME PER LA LUNIGIANA

FIRENZE – La Regione Toscana e la  Fondazione Toscana Spettacolo mobilitano i cittadini e gli artisti del teatro per una raccolta di fondi a favore del recupero del patrimonio librario e per la riapertura della biblioteca di Aulla, colpita dall’alluvione dello scorso 25 ottobre.

L’occasione è la serata TOSCANA PER LA TOSCANA che vedrà impegnati sul palcoscenico del Teatro Verdi di Firenze alcuni dei volti più noti della scena teatrale, i quali daranno voce alle intense parole che Francesco Niccolini ha scritto con il suo “La guerra grande dell’Arno”.

Hanno dato l’adesione alla serata Alessandro Benvenuti, Leo Brizzi Quartet, Maria Cassi, Roberto Castello, Raffaella Giordano, Alessia Innocenti, Sandro Lombardi, Anna Meacci, Daniela Morozzi, Francesco Niccolini, Lucia Poli, David Riondino, Sergio Staino, Pamela Villoresi. Prevista anche la partecipazione di Silvio Orlando.

TOSCANA PER LA TOSCANA andrà in scena martedì 20 dicembre alle 21 al Teatro Verdi di Firenze. Posto unico: euro 20 – 40 (in omaggio la t-shirt realizzata da Sergio Staino per l’iniziativa). Prevendita Circuito Box Office.

____________________________________

IL 14 DICEMBRE INAUGURAZIONE DELL’IMPIANTO “DELLA GERA” DI SUVERETO

Mercoledì 14 dicembre, alle ore 10:30, presso il Palazzo Comunale di Suvereto (piazza dei Giudici, 3), si terrà una conferenza stampa in occasione dell’inaugurazione dell’impianto di abbattimento dell’arsenico situato in località La Gera, nel Comune di Suvereto. Si tratta del primo di una serie di interventi finalizzati alla risoluzione delle problematiche dell’arsenico e del boro in Val di Cornia e all’Isola d’Elba.

Interverranno: Giampaolo Pioli, Sindaco di Suvereto, Fabio Del Nista, Presidente del Consiglio di Gestione di ASA SpA, Ennio Marcello Trebino, Consigliere Delegato e Legale Rappresentante di ASA SpA, Michele Caturegli, Direttore Generale di ASA SpA, Fabio Baldassarri, Presidente del Consiglio di Sorveglianza di ASA SpA, Alfredo De Girolamo, Presidente di Cispel Confservizi Toscana.

_________________________________

SUPERMERCATI CHIUSI PER NATALE, SANTO STEFANO E CAPODANNO

Nelle giornate di Natale, Santo Stefano e Capodanno le medie e grandi strutture commerciali rimarranno chiuse a Piombino. Gli assessori alle attività produttive di Piombino e Campiglia hanno infatti convocato un tavolo di concertazione con le organizzazioni sindacali, le associazioni dei consumatori e le aziende interessate, Coop, Conad, Eurospin, Sma, Bricofer, Oviesse, raggiungendo un accordo in base al quale per quest’anno è prevista la chiusura nelle giornate indicate.

Questo anche per il panorama di incertezza sull’esito del ricorso promosso dalla Regione Toscana contro la liberalizzazione degli orari di apertura e chiusura dei negozi nelle città d’arte e turistiche, contenuta nella manovra finanziaria dell’estate scorsa. Una misura che permetterebbe ai negozi di stare aperti a prescindere dall’obbligo di chiusura domenicale festiva o da quello della mezza giornata di chiusura infrasettimanale.

________________________

ASA: MERCOLEDI’ 14 DICEMBRE SPORTELLI CHIUSI PER ASSEMBLEE SINDACALI

Si comunica che martedì 13 e mercoledì 14 dicembre, per assemblee sindacali, le attività degli sportelli commerciali a contatto diretto col pubblico e del call center del Gruppo ASA – vale a dire ASA SpA (Gestore del Servizio Idrico Integrato e distributore del gas metano) e ASA Trade SpA (società di vendita del gas metano) – non potranno essere garantite a partire dalle ore 10:30.

Nella fattispecie, tale comunicazione si riferisce:

– per martedì 13 dicembre, alle attività degli uffici commerciali (call center incluso) di Livorno;

– per mercoledì 14 dicembre, a quelle degli uffici commerciali di Cecina, Piombino e Volterra.

_________________________________

UN’ALTRA VITTORIA PER IL VOLLEY FOLLONICA

Pallavolo Follonica — Pallavolo Casentino 3-0 (25-14 25-21 25-22) Campionato di Serie D maschile, girone B: 9° giornata Sabato 10 dicembre, Follonica Pallavolo Follonica: Conte, Gioiosi, Nelli, Luschi, Bianchi, Amantini, Jankovsky, Lenzi, Zaccariello La serie positiva dei ragazzi della Pallavolo Follonica non si ferma, con un secondo posto nel campionato di serie D, girone B.

Ultima sfida quella giocata in casa con gli avversari della Pallavolo Casentino: una partita disputata al Palagolfo di Follonica e terminata 3-0. Pochi colpi di scena, poiché gli atleti del Golfo sono partiti al meglio, con un 25-14 registrato nel primo set per poi continuare con un 25-12 nel secondo set e 25-22 nel terzo. Così mister Canapicchi ha potuto mettere alla prova la sua formazione, dando spazio anche alle riserve e sperimentando nuovi schemi. Il prossimo appuntamento è per sabato a Montepulciano contro il team Fattoria Buca Nuova. Intanto la prima in classifica, Terme San Giovanni, dovrà vedersela con la Toscanascavi Foiano, che ha già dato filo da torcere al Follonica Volley.

_______________________

SAN VINCENZO: COSTITUITO UN COMITATO CONTRO IL COMUNE UNICO

E’ nato a San Vincenzo un comitato per testimoniare come i residenti, della ridente cittadina balneare, non siano del tutto d’accordo nel confluire in un Comune unico della Val di Cornia (Piombino, Campiglia Marittima, Suvereto, San Vincenzo, Sassetta).

Liberi da ogni appartenenza politica i cinque sanvincenzini, promotori del Comitato (Guido Cionini, Fabia Favilla, Paolo Galoppini, Francesco Govi, Alessandro Pacchini), stanno sensibilizzando la popolazione e raccogliendo firme attraverso il dialogo con le persone, porta a porta, nelle scuole, nei negozi, negli uffici, nelle Associazioni per non fondere San Vincenzo nel Comune unico e quindi farlo diventare frazione; le firme verranno consegnate alle Autorità per manifestare il disagio e l’opinione di tanti sanvincenzini e sancarlini (San Carlo è la frazione di San Vincenzo).

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 13.12.2011. Registrato sotto cronaca, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    23 mesi, 18 giorni, 6 ore, 35 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it