NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 2 SETTEMBRE 2011

VENTURINA: BAVIERFEST DAL 2 ALL’11 SETTEMBRE

Al via a Venturina la prima edizione della festa della Birra. Stinco di Maiale, tanta birra e musica tedesca per tutti.

Le birre proposte al BavieraFest e prodotte (circa 6000 litri) appositamente in questi giorni per la festa sono: la “Tradition” la tradizionale birra Herrnbrau, dal gusto pieno, con un perfetto equilibrio tra il più nobile malto d’orzo, il miglior luppolo dell’Hallertau e un medio grado alcolico; la ricercata “Weisse”, birra di frumento, naturalmente torbida e ricca di lieviti; la novità della Birra Scura “Dunkel” straordinaria per il sapore magnificamente pieno e corposo. La prima edizione del BavieraFest Venturina sarà una festa nella festa: oltre al tipico padiglione del Bavierafest sarà infatti attivo un vero e proprio “villaggio vacanze” con pizzeria, bar, mercatino Bric a Brac, il famoso toro meccanico a premi, il luna park con area giochi per bambini, la tombola, concerti e discoteca.

I visitatori troveranno un’atmosfera che richiama e ricalca uno dei padiglioni del famoso Oktoberfest di Monaco: padiglione addobbato con i classici tendaggi di colore bianco azzurro della Baviera, panche e tavoli in legno, l’insuperabile cucina con stinco di maiale, wurstel, affettati e formaggi bavaresi, il famoso e ricercato “Brezel” (pane bavarese), i crauti e i dolci strudel e sacher, un palco per ospitare una coinvolgente ed entusiasmante orchestra tipica con musica Bavarese alternata a successi internazionali e italiani con animazione, per finire con la grande birreria bavarese “Herrnbrau”.

Primo appuntamento con l’Orchestra Glamm, un quintetto che proporrà canzoni tipiche bavaresi, alternate ai migliori successi italiani e internazionali. In un altro padiglione, invece, serata latinoamericana con Dj Alex. La manifestazione chiuderà l’11 settembre.

__________________________________

PIOMBINO: «SHOW TIME» CON LA PRO LOCO E BALLOMANIA

La Pro Loco di Piombino e l’Associazione sportiva Ballomania presentano Sabato 3 settembre 2011 alle ore 21.00 in Piazza Bovio a Piombino «SHOW TIME» una serata di musica, canto ed esibizione di danza sportiva all’insegna dello spettacolo e del divertimento nella piazza sul mare più bella d’Italia.

Parteciperanno alla serata i vice-campioni del mondo 2010 combinata 10 danze professionisti e campioni italiani 2011 Salvo & Ketty, istruttori della sede di Piombino affiancati quest’anno dalla coppia Piombinese di amatori 10 danze classe A1 Serena & Cristiano giovani promesse della danza sportiva italiana. Le coreografie spazieranno dalle “danze standard “alle “latino americane” con saggi di “danze caraibiche”.

La serata e presentata da Vania Bianchetti ex di radio Piombino. L’ingresso è libero.

_____________________________________

PIOMBINO: SCIOPERO DELLE «RSU» CON IL SOSTEGNO DI FIM E UILM

OGGI scioperano le Rsu delle fabbriche Piombino. Pieno sostegno arriva da Fim e Uilm. «Le segreterie Fim e Uilm provinciali promuovono e giudicano positivamente le iniziative unitarie di sciopero proclamate da alcune Rsu. Queste danno un segnale forte contro le decisioni che tutelano i privilegi di alcune categorie, scaricando i costi sui lavoratori, giovani e pensionati».

Le segreterie provinciali Fim e Uilm nei prossimi giorni predisporranno ulteriori iniziative di pressioni volte a modificare il provvedimento e a rendere la manovra nel suo complesso più equa e giusta. «In uno scenario così compromesso, l’azione unitaria delle parti sociali appare la sola condizione in grado di poter spostare l’asse della manovra a favore della crescita e del lavoro. Lo sciopero proclamato in anticipo e in solitudine dalla Cgil azzera in questa fase, purtroppo, questa possibilità e riduce l’efficacia del sindacato». Il virgolettato pubblicato ieri a conclusione dell’articolo che annunciava lo sciopero delle Rsu («lo sciopero indetto dalle Rsu e appoggiato dalla Fiom, dimostra che la Cgil ha visto giusto …») non è da attribuirsi a Fim e Uilm ma era della Fiom, per un errore tipografico è saltato il nome del segretario Gabrielli.

____________________________

PIOMBINO: SEL ADERISCE AGLI SCIOPERI DELLE RSU

Sinistra Ecologia Libertà Piombino- Val Di Cornia aderisce alle iniziative unitarie, di questi giorni, indette dalle RSU e dalla CGIL per lo sciopero generale di martedì 6 settembre .

«La nostra adesione – inizia Ilio Benifei – è piena e convinta a fronte di una manovra economica del governo che , giorno per giorno, diventa sempre più iniqua, confusa, ingiusta.

A chi ancora ad oggi si mostra indeciso se aderire, a chi a rivolto alla CGIL attacchi per la scelta fatta, domandiamo cosa dovrebbe ancora succedere in questo Paese dopo le prove offerte dal governo rispetto a una manovra che avrà conseguenze negative sui pensionati, lavoratori a basso reddito,consumatori,utenti dei servizzi pubblici,giovani, donne.

Nuove tasse, Ticket sanitari, tagli alle detrazioni fiscali da reddito da lavoro,ulteriori interventi sulle pensioni.Attacco ai diritti dei lavoratori e lavoratrici, queste le scelte del centro-destra.

Noi pensiamo che sia possibile rilancire l’economia e abbattere il defic dello Stato trovando nuove risorse dall’evasione fiscale, con una politica fiscale sulle rendite e grandi patrimoni, abbattendo le spese militari( via dai conflitti in corso, no a i super bombardieri), sui costi della politica( via le provincie, riordino delle istituzioni, dimezzamento dei parlamentari, via i privilegi le società che servono al riciclaggio dei politici).

NON c’è nella politica del governo NIENTE per il rilancio dell’economia e per la nostra realtà, già colpita per la crisi dell’industria,dall’ aumento della cassa integrazione, della disoccupazione soprattutto giovanile e delle donne, questo significa nuove preoccupazioni per il futuro.

Cosa dovremmo apettare per far sentire la voce di chi NON ci sta a subire nuovi sagrifici in una sola direzione, in chi già oggi soffre la crisi ? Dobbiamo essere grati alla CGIL . Noi – conclude Benifei – saremo alla manifestazione di Livorno e invitiamo a partecipare».

_______________________________

PIOMBINO: ORTO DEI FRATI, AL VIA L’ULTIMA FASE DEI LAVORI

Sta per concludersi la riqualificazione dell’Orto dei Frati, iniziata nel 2007 con l’abbattimento delle mura di via Pascoli e via Giustino Senni.. Lunedì 5 settembre partiranno infatti i lavori per la realizzazione delle ultime opere: i bagni, il completamento dei camminamenti, gli arredi, in vista dell’apertura al pubblico di questa importante area verde nel centro della città.

Un’area che si estende su una superficie di circa 6000 mq, e che l’amministrazione comunale conta di restituire alla fruizione pubblica entro la fine dell’anno. Una volta conclusi i lavori, l’Orto rappresenterà un nuovo punto di riferimento in città per attività di gioco, relax e per la fruizione del verde urbano. L’area è stata piantumata di recente con varie essenze arboree, (platani, lecci, alberi da frutto, cespugli), e dotata di un impianto di irrigazione funzionante; sono state realizzate inoltre le opere di regimazione per le acque piovane.

La gara, aggiudicata alla ditta Asta Costruzioni di Follonica, prevede a questo punto la realizzazione di un edificio servizi, da adibire a bagno costituito da quattro locali, di un’adeguata illuminazione, l’allacciamento dell’edificio servizi alla fognatura, l’arredo urbano con un piccolo parco attrezzato per il gioco dei bambini attrezzato con altalene, una capanna con fune e una casetta, panchine, due tavoli e cestini. Alcune panchine saranno collocate anche lungo il camminamento pedonale, altre verranno collocate vicino al muro di confine più distanti dal camminamento pedonale e dai giochi.

La filosofia del progetto è quella di conservare le specificità del luogo il più possibile, aprendolo e restituendolo al pubblico e a una fruizione che tenda anche alla valorizzazione di questa zona pregiata della città.

 

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 2.9.2011. Registrato sotto cronaca, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 18 giorni, 14 ore, 34 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it