NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DEL 22 GIUGNO 2011

FIRENZE: «GRAVE SE IL PRIVATO SULL’ACQUA ESCE DALLA PORTA E RIENTRA DALLA FINESTRA»

In riferimento alla Holding in cui far confluire anche Publiacqua. Monica Sgherri – Capogruppo di “Federazione della sinistra – Verdi” in Consiglio Regionale:”proposta grave. Sarebbe un modo per far rientrare i privati dalla finestra una volta che si riuscisse a farli uscire – da Pubbliacqua-  dalla porta e quindi neutralizzare la volontà dei cittadini espressa coi referendum sull’acqua”.

«Il diavolo fa le pentole ma non i coperchi. Si tratta di una proposta grave ed insidiosa». Così Monica Sgherri – Capogruppo di “Federazione della sinistra – Verdi” in Consiglio Regionale – in merito all’annuncio, compiuto ieri dal sindaco di Firenze, di voler creare una holding in cui far confluire tutte le partecipazioni del Comune, quindi anche Publiacqua.

Con questa scelta – spiega Sgherri – si realizzerebbe uno scenario paradossale e grave in quanto, una volta che si riacquistasse dai privati la parte di capitale in Publiacqua rendendola tutta pubblica,– come correttamente si dovrebbe fare per rispettare il mandato espresso dai cittadini con il referendum – tale risultato (per altro obbiettivo annunciato fino a ieri dal Sindaco medesimo) sarebbe inficiato dal confluire di Pubbliacqua stessa all’interno di una holding, soggetto privatistico e con dentro i privati.

 

Insomma ciò che uscirebbe dalla finestra cioè i privati – certamente con un grande sforzo finanziario – rientrerebbe dalla finestra, e a costo zero per i privati stessi. Un modo quindi, la creazione della holding, che di fatto inficerebbe gli sforzi di ribubblicizzazione e la stravolgerebbe la volontà dei cittadini.

_______________________

PIOMBINO: DAL 24 AL 26 GIUGNO IV EDIZIONE DI IMPRÒFESTIVAL

Creatività e divertimento con il Festival Imprò, la rassegna internazionale d’improvvisazione teatrale promossa dall’associazione nazionale Impro Teatro con il gruppo giovanile Fob e sostenuta dall’assessorato alla cultura del Comune di Piombino. Da venerdì 24 fino a domenica 26 al Rivellino sarà possibile partecipare agli spettacoli improvvisati da attori e musicisti di livello nazionale e internazionale. Una rassegna nata nel 2008 che, alla sua quarta edizione, è riuscita a consolidare energie anche a livello locale, con una buona ricaduta anche in città.

Ad aprire la rassegna venerdì al Rivellino alle 21 sarà “Aperimprò”, spettacolo del gruppo amatori di Piombino. Alle 21,30, invece, sarà messa in scena la sfida spettacolo più rappresentativa in Italia, “Imprò: Roma vs Genova”. Alle 22,30’ “Solo e non solo”di e con Omar Galvan, affascinanti storie improvvistate dall’eclettico attore argentino che ospiteranno gli attori professionisti di Improteatro.

Gli spettacoli proseguiranno con le stesse caratteristiche e con jam session di improvvisazioni interattive nelle serate di sabato e domenica. Tra gli ospiti speciali della manifestazione, Marco Bigi, musicista eclettico e improvvisatore sonoro di eccezionale talento, compositore di brani musicali per la tv, il cinema e il teatro e Omar Argentino Galvan, attore, regista e sceneggiatore di fama internazionale.

Nei giorni di sabato e domenica, dalle 18 alle 20 sempre al Rivellino, si svolgerà inoltre uno stage d’improvvisazione durante il quale gli attori condurranno 2 lezioni prova gratuite e aperte a tutti. Tutti gli spettacoli sono a ingresso libero. Info: www.improteatro.it.

___________________

CAMPIGLIA: INAUGURAZIONE DELLA PIEVE RESTAURATA

Finalmente è arrivato il giorno dell’Inaugurazione della Pieve di San Giovanni restaurata che si terrà venerdì 24 giugno 2011 alle ore 17.00.

Il programma prevede il saluto di apertura di Rossana Soffritti Sindaco di Campiglia M.ma, e gli interventi di S.E. Mons. Carlo Ciattini Vescovo di Massa Marittima – Piombino, dell’Arch. Fiorella Ramacogi Soprintendenza per i Beni architettonici e per il paesaggio di Pisa e di Giorgio Kutufà Presidente Provincia di Livorno.

A seguire il concerto Concerto di San Giovanni, con Letture da testi sacri, musiche e canti medievali e rinascimentali, curato dall’Ensemble Strumentale dell’Ist. Sup. di Studi Musicali “Mascagni”. Al termine del concerto visita guidata a cura dell’Arch. Donella Garfagnini Direttore dei lavori di restauro.

__________________

SAN VINCENZO: IL SERENDIPIDY VINCE IL RICORSO AL TAR

Il Tar toscano, rappresentato in camera di consiglio dai magistrati Maurizio Nicolosi, Ivo Correale e Pietro De Berardinis, ha sospeso l’esecuzione dei provvedimenti disposti dal Comune contro la società Serendipity che gestisce l’omonimo locale sul lungomare, ed ha fissato l’udienza per la trattazione di merito del ricorso al 3 luglio 2012, condannando il Comune al pagamento della fase cautelare (2.000 euro).

La società Serendipity chiedeva l’annullamento del provvedimento (e di altri tre collegati) con cui l’amministrazione comunale negava il rinnovo della concessione di suolo pubblico con obbligo di liberare l’area occupata da un gazebo del locale al centro di proteste per il rumore causato dalle serate musicali.

Il tribunale ha deciso di accogliere il ricorso e sospendere i provvedimenti perché la procedura di comunicazione è posteriore all’adozione dei provvedimenti impugnati, per la carenza di motivazione da parte della giunta, e perché l’ordinanza è fondata su presupposti di inquinamento acustico e sull’attività svolta nel locale, e non solo nel gazebo.

«Voglio precisare – ha commentato il sindaco di San Vincenzo – che l’amministrazione comunale ha stabilito di non rinnovare per il 2011 la concessione annuale di suolo pubblico alla società Serendipity, con la conseguente rimozione della struttura che occupa la parte terminale di via Sicilia. Ciò nel quadro di una riqualificazione di tutte le strade a mare perpendicolari a corso Italia, così come previsto dagli indirizzi del futuro piano strutturale. Tengo a precisare – prosegue Biagi – che il diniego non concerne l’attività svolta dalla società, bensì la sola concessione di suolo pubblico che l’amministrazione intende restituire alla fruibilità di tutti i cittadini per permettere un migliore accesso a mare. La scelta dell’amministrazione è dunque puramente politica. Aspettiamo comunque i tempi della giustizia, fiduciosi che, come di consueto, operi nell’interesse di tutta la collettività».

_______________________

 

PIOMBINO BENE L’INIZIATIVA A SALIVOLI A BASE DI POLPO

Successo per la prima edizione della manifestazione organizzata dal Quartiere Salivoli, l’Associazione “Il Falcone”, con l’apporto dell’Associazione “Microcosmo”, del Fotoclub “Il Rivellino”, della Coop l’Ormeggio, nel Porto di Salivoli con la collaborazione del Ristorante “Balestra mare” denominata “Facciamo la festa al Polpo”.

In una cornice coinvolgente, che il nostro mare offre, le barche in porto, il tramonto, ed una deliziosa tavolata di cibo tutta e rigorosamente a base di “Polpo”, dall’antipasto al dolce, circa duecento persone hanno gustato le prelibatezze cucinate dal cuoco di Balestra mare.

Ad accoglierci all’inizio della festa le fotografie subacque di Ivano Santini, il servizio dei vari piatti a base di polpo,  tutti a mangiare nel giardino con panche e tavoli  a girotondo, per poi concludere la serata con la conferenza del professor Bedini sul mare, ed i suoi “abitanti” come il “POLPO”.

_______________________

LOTTA ALLE ZANZARE: A PIOMBINO E CAMPIGLIA DISTRIBUZIONE GRATUITA DI PASTICCHE

Sono già iniziati i trattamenti di disinfestazione contro la zanzara nei Comuni di Piombino e Campiglia Marittima. Tali interventi avranno tempi e modalità ben precise, e si protrarranno sino a fine Agosto.

Per aiutare i cittadini a difendersi dagli insetti sono inoltre previste anche alcune giornate di distribuzione gratuita  di pastiglie antizanzara sia presso l’isola ecologica itinerante, sia nel  centro di Piombino e di Campiglia Marittima.

Sono ormai iniziati i trattamenti contro le zanzare adulte da parte di ASIU, che dureranno fino a fine agosto con cadenza variabile. A Piombino sono iniziati lo scorso 10 giugno, e termineranno il 24 settembre.

Per Campiglia Marittima, invece, la data di inizio è stata il 6 giugno. Le altre date saranno: Giugno, Lunedì 27, Martedì 28 – Luglio Lunedì 18, Martedì 19 – Agosto Lunedì 08, Martedì 09, Lunedì 29, Martedì 30.

Quest’anno, inoltre, ASIU ha previsto la distribuzione dei pastiglie antizanzara sia per il Comune di Piombino che per il Comune di Campiglia Marittima. In alcuni casi questa avverrà presso l’isola ecologica itinerante, in altra nei centri dei due Comuni.

___________________

PORTOFERRAIO: MALTE REUSCHER VINCE LA IV TAPPA COPPA ITALIA FORMULA WINDSURF

E’ l’elbano di Capoliveri Malte Reuscher ad aggiudicarsi la IV tappa di  Coppa Italia Formula Windsurfing che si svolgeva proprio all’Isola d’Elba.  Ha dominato la gara vincendo tutte e tre le prove disputate domenica 19 giugno nella baia di Portoferraio, piazzandosi in classifica generale  davanti ai due romani Marco Begalli e Alessandro Giovini.

La tappa, che da  tradizione si doveva tenere a Chiessi, ha visto spostare gli atleti nella  baia di Portoferraio, con partenza precisamente dalla spiaggia delle Prade,  a causa delle condizioni climatiche con mare grosso, che sabato non aveva permesso che si svolgessero le prove e rischiava di non far gareggiare  nemmeno domenica. Con vento da nord tra i 22 e i 6 nodi, quindi molto  variabile, la quarta gara è stata annullata per vento insufficiente, il  padrone di casa ha sfruttato a pieno il fattore casalingo: “Ho iniziato con una vela da 11 metri – racconta Reuscher – mentre il mio diretto rivale in  classifica, Marco Begalli, aveva scelto una vela da 12 metri. La scelta si è dimostrata vincente dato che ho vinto subito con una discreta distanza. E’ stata una gara difficile per le condizioni del vento molto variabile, il  fatto di aver gareggiato in casa mi ha sicuramente aiutato conoscendo molto  bene il posto. Purtroppo la penultima tappa di coppa Italia dovrò saltarla causa esami di scuola, mi rifarò al trofeo Beverino di Cagliari a luglio”.

_________________

PORTOFERRAIO: SI RIUNISCE LA COMMISSIONE DEMANIO

E’ convocata la riunione della commissione Bilancio Demanio e Patrimonio che avrà luogo Lunedì  27 Giugno 2011 alle ore 18,00 .

Verrà discusso il seguente ordine del giorno:

1.    Variazioni di Bilancio G.C.- Ratifiche;

2.    Modifiche piano triennale OO.PP – 2011/2013;

3.    Variazioni di Bilancio;

4.    Regolamento Comunale per la Gestione del demanio Marittimo – Modifiche;

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 22.6.2011. Registrato sotto cronaca, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 23 giorni, 2 ore, 12 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it