SASSETTA: 3° SIMPOSIO DI SCULTURA, VALUTAZIONE DEI PROGETTI

Si confronteranno martedì 24 Maggio prossimo i membri della Commissione Tecnica del Simposio di Scultura, chiamati a selezionare i 5 scultori destinati a partecipare alla rassegna in programma per Luglio.

La scadenza per la consegna dei progetti da parte dei candidati era infatti fissata per il 16 Maggio scorso e le adesioni sono state moltissime, oltre ogni più rosea previsione. Scultori da ogni angolo del mondo hanno inviato i loro progetti per prendere parte alla 3^ edizione del Simposio di Sassetta: Francia, Corea, Polonia, Giappone, Ungheria, Moldavia, Bulgaria, Macedonia e così via, oltre, naturalmente, a tanti artisti italiani.

“Un risultato eccellente” commenta il Sindaco di Sassetta Luciano Cencioni. “Il Simposio di scultura, benché sia di ideazione piuttosto recente (la 1^ edizione è stata fatta nel 2009, Ndr), trova ogni anno consensi sempre più vasti sia nel mondo artistico – e lo dimostra l’enorme quantità di candidature arrivate -, sia negli ambiti accademici e nel pubblico in generale. I sassetani amano molto il Simposio, lo hanno apprezzato sin dalla prima edizione, e i turisti ne restano entusiasti quando vengono in visita a Luglio. Diciamo che il Simposio, a soli due anni dalla sua comparsa, ha preso a radicarsi tanto fortemente nel tessuto sociale e artistico del paese, da diventare in brevissimo tempo l’evento culturale più rappresentativo di Sassetta. E, in questo senso, un grande ringraziamento lo dobbiamo alla Regione Toscana e alla Provincia di Livorno che, come noi, hanno sempre creduto in questo progetto e ci hanno dato i mezzi per portarlo avanti. Grande merito va anche all’Accademia di Belle Arti di Carrara, in particolare al Prof. Franco Mauro Franchi, che ci ha dato ottimi consigli per la realizzazione dell’evento“.

La Commissione chiamata a giudicare i progetti è formata da un rappresentante dell’Amministrazione Comunale (Presidente di Commissione), uno della Provincia di Livorno e tre esperti del mondo artistico e culturale contemporaneo: gli scultori Gianfranco Pietrapertosa, Elisa Lorenzelli e Flavio Melani.

Entro il 1° Giugno saranno pubblicati gli esiti della selezione sul sito web dell’Amministrazione Comunale: www.comunedisassetta.net.

Il Simposio, infatti, si svolgerà dal 14 al 24 luglio 2011 e, come sempre, sarà un laboratorio creativo a cielo aperto, nel centro di Sassetta, durante il quale gli artisti lavoreranno davanti agli occhi dei passanti, si confronteranno con loro, mostreranno tutte le fasi del processo artistico: dalla sbozzatura del marmo fino all’opera finita.

Le sculture del Simposio andranno ad aggiungersi a tutte quelle già piazzate delle precedenti edizioni, lungo i Percorsi dell’Arte del paese, tra il borgo storico e i punti più significativi: tra cui le mura del Palazzo Montalvo, i giardini del cimitero, la fonte delle Fornaci e l’entrata del Palazzo Municipale. In questo modo i visitatori potranno apprezzare le bellezze dell’arte contemporanea, fuse insieme allo splendore storico dell’architettura medievale di Sassetta.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 20.5.2011. Registrato sotto cultura, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 28 giorni, 17 ore, 7 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it