VAL DI CORNIA: DUE PROPOSTE PER IL 1° MAGGIO 2011

Il primo maggio è alle porte e, a chi non ha ancora deciso cosa fare, proponiamo due iniziative che hanno riscosso negli anni passati un importante successo di pubblico: il concerto del Primo maggio “Con Rabbia e con Amore” e “La via del Carbone”. Vediamoli insieme.

_______________________________

CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO A SAN SILVESTRO

Il concerto del Primo Maggio  “Con rabbia e con amore”, dedicato a chi ha perso la vita sul  lavoro, giunge alla terza edizione, sempre organizzato dall’associazione nazionale  “Ruggero Toffolutti”, che prende il nome  dal giovane operaio ucciso da un infortunio  alla Magona di  Piombino. La festa  inizierà alle 11 nel parco archeominerario di San Silvestro,  a Campiglia, nel piazzale di villa Lanzi, e terminerà alle 19.

Sul palco si avvicenderanno Asitiya  Kurdan,  Stefano Bolognesi, Creuza De Ma, il gruppo Senegal Djème, Frequenze Disturbate, Misère de la Philosophie e le coreografie di Soul of Dance. L’ingresso è libero. Anche in questa edizione parteciperanno anche altre associazioni: Gaibila, Ex aequo, Emergency, Croce del Sud, Uisp, Auser, Aifvs. Nell’area ci saranno diverse  installazioni, mostre, area pic nic e punto di ristoro.

Alle 15,30  al’interno dell’ostello Gowet, sarà possibile assistere alla presentazione del libro di Silvano Polvani “Com’era rossa la mia terra”.

“Con rabbia e con amore” è realizzato  con la collaborazione dei Comuni di Campiglia, Piombino e San Vincenzo, di Unicoop Tirreno, della Parchi Val di Cornia, della cooperativa Ballarò,  del Comitato festeggiamenti e della Compagnia portuali.

____________________________________

A SASSETTA “LA VIA DEL CARBONE”, TRA STORIA TIPICITA’  E POESIA

Il primo maggio torna a Sassetta la “Via del Carbone”, un evento tradizionale e culturale ben radicato nella storia del paese. Una giornata nei boschi per rivivere il lavoro e lo stile di vita degli antichi carbonai e assistere a tutte le tappe della lavorazione del carbone vegetale: dal trasporto del legname con i muli, fino all’ estrazione del carbone. La manifestazione è organizzata dal Comitato Cacciatori di Sassetta, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, il Comitato Festeggiamenti Sassetano e i Parchi della Val di Cornia S.p.A. ed è patrocinata dalla Provincia di Livorno.

La Via del Carbone è vero e proprio un salto nel passato. Si passeggia sul percorso delle carbonaie, nel Parco di Poggio Neri, e si arriva al Museo del Bosco per una sosta istruttiva sulle condizioni e sulle abitudini delle famiglie dei carbonai e per assaggiare la tipica schiaccia cotta nel forno in pietra.

Il tragitto è allestito con diversi punti di ristoro – che quest’anno sostituiranno il ristorante – per gustare zonzelle sassetane, carne alla griglia, polente al sugo di cinghiale e panini ripieni accompagnati con il vino appositamente etichettato per la Via del Carbone. Questa piccola modifica è stata scelta dagli organizzatori per conferire di nuovo all’evento l’originaria valenza culturale.

Al termine del sentiero delle carbonaie, si può proseguire sul Percorso Botanico in uno degli innumerevoli tragitti di trekking (che a Sassetta si snodano per oltre 37 km) che costeggia tutto il Monte Bufalaio e che, a un certo punto, apre una panoramica suggestiva sul paese. Il Percorso Botanico è accessibile, per un grande tratto, anche ai disabili ed è ricco di informazioni sulle specie animali e sulle varietà di piante tipiche del posto.

ORARI E LUOGHI: Dalle 9 del mattino – per l’intera giornata – Sassetta, Loc. Corbaia (ingresso nel bosco dalla strada che conduce a Suvereto). Servizio Navetta gratuito, disponibile tutto il giorno, con partenza dalla casetta in legno dell’Ufficio Informazioni Turistiche, in Piazza Nuova. L’Ufficio sarà anche a disposizione per fornire informazioni e cartine per il trekking.

Per ulteriori informazioni i turisti ed i residenti possono chiamare il  Comitato Cacciatori Sassetta (Paolo 333 985 67 80 – Ciro 328 569 94 95 – Paolo 339 161 45 64) oppure il  Comune di Sassetta (Ufficio Turismo e Attività Promozionali – Resp. Irene Vanni – vanni@comune.sassetta.li.it).

Irene Caroti

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 30.4.2011. Registrato sotto Foto, sagre_feste, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 26 giorni, 15 ore, 51 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it