NOTIZIE DALLA COSTA ETRUSCA DELL’11 MARZO 2011

PIOMBINO: FESTA DEL 17 MARZO, NEGOZI APERTI A SCELTA

Sarà un 17 marzo con negozi aperti, lasciando ai commercianti l’opzione della scelta.

L’amministrazione comunale, con un’ordinanza specifica, ha infatti stabilito che in occasione della festa per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia potranno rimanere aperti gli esercizi di commercio al dettagli di vicinato, con estensione anche alle attività artigianali di estetisti, acconciatori, tatuatori. La media e la grande distribuzione hanno l’obbligo invece della chiusura di mezza giornata (con l’onere di comunicare al Comune l’orario di apertura: o mattina o pomeriggio con il seguente orario massimo: mattina 08,00/14,00 – pomeriggio: 15,00/20,00).

Il Consiglio dei Ministri ha stabilito, per decreto, che il 17 marzo 2011 sarà festa nazionale a tutti gli effetti,con i dovuti trattamenti economici e giuridici.

_________________________________

RIO NELL’ELBA. 150 ANNI DELL’UNITÀ D’ITALIA: LA ROMANZA DEL CANDORE

150In occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, fra le varie iniziative, il Comune di Rio nell’Elba presenta ” La romanza del candore”, uno spettacolo teatrale, basato sulla vicenda storica ed umana di Anita e Giuseppe Garibaldi. Gli eventi che li vedono uniti, in battaglia e nella vita, sono romanzati e raccontati in prima persona dai protagonisti, ma rimangono fedeli alla storia.

Anita e Giuseppe raccontano la loro vita, le battaglie, i tormenti e le esaltazioni interiori, le soddisfazioni, le incertezze, il grande sentimento che comunque li accompagna e sostiene. Ne risulta un quadro umano di vicende storicamente note, qui narrate in prima persona dai protagonisti. Lo spettacolo è a cura di Gemma Messori, con Gemma Messori e Arnaldo  Gaudenzi. Lo spettacolo si terrà mercoledì 16 marzo alle ore 21,30 presso il Teatro Garibaldi di Rio nell’Elba e sarà ad ingresso gratuito.

Invece giovedì 17 marzo alle ore 17.00, sempre al Teatro Garibaldi, si terrà l’Assemblea pubblica con Giunta comunale e Consiglieri comunali sul tema “150 ANNI DI UNITA’ NAZIONALE”.

Durante l’iniziativa sarà proiettato anche un filmato sulla storia dell’Inno d’Italia, seguirà una conferenza del dr. Giuseppe Massimo Battaglini, storico, dal titolo ” Italia- Elba: espressioni geografiche? Riflessioni sull’unità delle nostre patrie”.

Inoltre è in corso anche la preparazione di altre iniziative per celebrare e riscoprire le vicende storiche e umane che hanno portato all’Unità d’Italia che coinvolgeranno anche la Gestione Associata degli Archivi storici dei Comuni elbani e che riguarderanno il ruolo di alcuni personaggi elbani durante i moti risorgimentali.

_____________________________

PAZZAGLI AD EX AEQUO, CON GLI INCONTRI DEL VENERDI

Dopo il successo della festa dell’8 marzo, Ex aequo continua con gli incontri del venerdì. Oggi alle 17,30, sempre al bar del museo di Cittadella, Rossano Pazzagli (storico dell’università del Molise) si confronterà su «Donne e politica tra storia e attualità».

Venerdì prossimo sarà la volta de «La donna..che mente», (cicli femminili rinnegati) con la ginecologa Anna Parrini e la psicologa Valentina Bezzi. Chiuderà il mese, stavolta l’appuntamento è a palazzo Appiani, «Donne: impegno manifesto». Norma Rangeri, direttore del Manifesto, sarà a Piombino venerdì 25.

Per il mese di marzo, con Plurale femminile, Ex Aequo ha proposto complessivamente cinque occasioni di incontro. Il ciclo era iniziato con «Donne dell’altro mondo» immagini di viaggio scattate da Renato Fossi. Per la giornata internazionale della donna, «Donna…in tutti i sensi». Un pomeriggio e una serata scandita dai canti tradizionali della cultura ebraica con la soprano Giuliana Mettini, dalle danze orientali di Gloria Ozalzhim e dalle foto di Ahmed Belghith. Le donne marocchine hanno proposto un laboratorio con l’hennè mentre donne senegalesi eseguivano le treccine tipiche della tradizione del loro Paese. Vista, udito, tatto: non potevano mancare olfatto e gusto con i sapori e i profumi di alcuni piatti tipici insieme ai “nostrani”.

____________________________

PRANZO A FAVORE DEL PROGETTO “LABORATORIO PER DSA”

L’Associazione “Ci sono anch’io” Onlus organizza un  pranzo a favore del progetto “laboratorio per dsa” (un doposcuola specializzato per ragazzi con disturbi specifici di apprendimento) domenica 13 marzo 2011 ore 12,30 presso il centro sociale Ciasa in localita’ San Rocco a Piombino.

MENU’DELLO CHEF: Flan di patate e pecorino, pancetta con miele di castagne. Lasagnette gratinate con carciofi della Val di Cornia e julienne di tacchinella. Controfiletto di porchetta pillottata ai profumi della Maremma con salsa di funghi. Crema di patate con timo e speck. Sfogliatina croccante con chantilly e fragole.

Prezzo 20 euro a persona   bambini (fino a 12 anni) 5 euro, info e prenotazioni :347 6643508

_____________________________

BUCCIANTI RICONFERMATO PRESIDENTE DEL CCV PER IL21° ANNO CONSECUTIVO

Si sono svolte le votazioni ed è stato rinnovato il consiglio direttivo del Comitato Cittadino Venturina per il biennio 2011-2012.

Sono state assegnate le seguenti cariche statutarie: Presidente Luciano Buccianti (giunto al 21° anno di presidenza ininterrotta), Vice Presidente Antonio Bologna, Vice Presidente Gianpiero Botrini, Segreteria organizzativa Alessandra Petrocchi, Germano Cinci. Economo Furio Giusti, Segreteria Allestimenti e gestione patrimonio Sandro Nocchi.

I programmi del Comitato Cittadino per i prossimi due anni sono il potenziamento delle manifestazioni quali Natura e Cucina, Expo Model, oltre alla risoluzione dei problemi legati alla gestione del Museo della Civiltà del Lavoro. Inoltre sono allo studio una serie di iniziative per i 150 anni dell’unità d’Italia, i 40 anni di vita del CCV , ed il centenario della prima mostra zootecnica. Sarà ripresa inoltre l’organizzazione del premio di Poesia Valdo Serini.

__________________________

ASSEMBLEA DEI SOCI ALLA FILARMONICA MASCAGNI

Si svolgerà domenica 13 marzo 2011 l’assemblea generale dei soci della Filarmonica “P. Mascagni” di Venturina alla “Sala della musica” di Via della Corniaccia, 2.

All’ordine del giorno l’approvazione bilancio. L’assemblea è convocata alle 9.30 in prima convocazione e alle 10.00 in seconda convocazione.  Tutti i soci sono invitati ad intervenire.

________________________________

LIVORNO: AL VIA TRE ITS PER AIUTARE IL MERCATO. DEL LAVORO

“Una importante opportunità per i giovani, una valida alternativa di alta formazione con sbocchi molto concreti per inserimenti nel mercato del lavoro”. Così Stella Targetti, vicepresidente della Regione Toscana e assessore all’istruzione, presentando a Livorno il nuovo “Istituto Tecnico Superiore” (ITS) nel sistema della meccanica che sta per partire attraverso la specifica “Fondazione” cui partecipano scuole, aziende, università, enti locali, organizzazioni datoriali.

Il nuovo istituto (uno dei tre già operativi in Toscana) coinvolge quattro Province (Livorno, Firenze, Prato, Pistoia), alcuni istituti scolastici professionali (il “Mattei” di Rosignano come capofila, il “Galilei” di Livorno, il “Da Vinci” di Firenze, il “Buzzi” di Prato, il “Pacinotti” e il “Fedi” di Pistoia, il “Newton” e il “Calamandrei” di Firenze), aziende produttive (fra cui Pignone, Selex Galileo, Ansaldo Breda, Wass, Toscana Impianti), le Facoltà di ingegneria delle Università di Pisa e Firenze, alcune strutture formative e le associazioni industriali di Firenze, Pistoia, Livorno. Tutte realtà che nei mesi scorsi, hanno costituito una specifica “Fondazione di partecipazione”.

Dal prossimo autunno (anno scolastico 2011/2012) partirà un percorso biennale (quattro semestri, ampliabili a sei, per un totale di 1.800/2.000 ore) in due sedi (Rosignano e Firenze). Dai 15 ai 20 giovani (con diploma di scuola media superiore) avranno modo di conseguire un nuovo diploma: quello di “tecnico superiore”. Due i profili professionali previsti, uno a sostegno delle attività produttive e l’altro nell’ambito della manutenzione: tecnico dei processi industriali e della qualità e tecnico della gestione degli impianti industriali.

_____________________________

L’UDC E LA “QUOTIDIANITA’ DEGLI ITALIANI”

Venerdì 11 marzo alle ore 17.30 presso la Saletta della Misericordia di Piombino in Piazza Manzoni si terrà l’incontro con l’On. Nedo Poli (Responsabile Nazionale Ufficio UDC Lavoro e Previdenza) e con l’On. Mauro Libè (Responsabile Nazionale Dipartimento UDC Enti Locali) per discutere di temi riguardanti “la quotidianità degli italiani”, con riferimento a settori fondamentali legati alla vita di ogni giorno (Sanità, Trasporti Previdenza Sociale, Lavoro e rapporti fra cittadino ed enti pubblici). Chiunque volesse partecipare portare un proprio contributo al dibattito è invitato a farlo.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 11.3.2011. Registrato sotto cronaca, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    41 mesi, 0 giorni, 14 ore, 36 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it