RIFIUTI: ROSSI FIRMA LA DIFFIDA PER ATO COSTA E ATO CENTRO

Il nuovo presidente regionale Enrico Rossi

FIRENZE – Il presidente Enrico Rossi ha firmato lunedì 24 gennaio 2011 la lettera di diffida ai due Ato, Ato Centro e Ato Costa, che non ha nno ancora provveduto ad avviare le procedure di gara per individuare un gestore unico per i rifiuti.

Se entro trenta giorni a partire dalla notifica del decreto di diffida i due Ato non avranno dato il via alla gara, interverrà la Regione nominando un commissario.
La legge regionale 61 a partire dal novembre 2007 impone di esercitare la gestione dei rifiuti su area vasta (Costa, Centro, Sud) e superare la frammentazione delle piccole aziende.
La diffida partita oggi conferma la volontà di attivare a regime un’azienda unica per ciascuno dei tre Ato. Ad oggi solo l’Ato Sud ha provveduto alla gara.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 25.1.2011. Registrato sotto Economia, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    47 mesi, 18 giorni, 18 ore, 37 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it