RIFIUTI: ROSSI FIRMA LA DIFFIDA PER ATO COSTA E ATO CENTRO

Il nuovo presidente regionale Enrico Rossi

FIRENZE – Il presidente Enrico Rossi ha firmato lunedì 24 gennaio 2011 la lettera di diffida ai due Ato, Ato Centro e Ato Costa, che non ha nno ancora provveduto ad avviare le procedure di gara per individuare un gestore unico per i rifiuti.

Se entro trenta giorni a partire dalla notifica del decreto di diffida i due Ato non avranno dato il via alla gara, interverrà la Regione nominando un commissario.
La legge regionale 61 a partire dal novembre 2007 impone di esercitare la gestione dei rifiuti su area vasta (Costa, Centro, Sud) e superare la frammentazione delle piccole aziende.
La diffida partita oggi conferma la volontà di attivare a regime un’azienda unica per ciascuno dei tre Ato. Ad oggi solo l’Ato Sud ha provveduto alla gara.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 25.1.2011. Registrato sotto Economia, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    41 mesi, 1 giorno, 15 ore, 40 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it