PIOMBINO: IL 22 SETTEMBRE CERIMONIA CONCLUSIVA DEL PREMIO LEONCINI

Appuntamento mercoledì 22 settembre alle 16, nella sala del  Museo archeologico di Cittadella a Piombino per la cerimonia conclusiva del Premio Leoncini, il concorso letterario nazionale bandito dall’associazione Ruggero Toffolutti con la collaborazione della famiglia di Giorgio Leoncini, che ha fatto della propria vita e del proprio impegno politico uno strumento al servizio della difesa dei diritti, soprattutto di quelli dei più deboli.

Anche la seconda edizione del premio  si avvale del patrocinio della Regione Toscana, della Provincia di Livorno, dei Comuni di  Piombino, Campiglia  e San Vincenzo e del sostegno di Parchi Val di Cornia  Spa e Unicoop. Il tema scelto quest’anno  è “ Lavoro e immigrazione. I valori  della legalità e della solidarietà”.

I ragazzi del triennio delle superiori sono quindi stati sollecitati a confrontarsi sull’argomento  scegliendo tra tre possibili strumenti: il racconto, la  poesia ed il fumetto.  I vincitori  di ciascuna  delle tre sezioni sono stati individuati da una giuria presieduta dal direttore del Tirreno, Roberto Bernabò, e formata da Jacqueline Monica Magi (magistrato e scrittrice), Pape Diaw (Arci Regionale), dal poeta Giovanni Bottaro, lo scrittore Simone Giusti, da Ado Grilli (Rete Radiè Resc), dalla fumettista Alessandra Mastroleo e dai rappresentanti dell’associazione, Fabrizio Callaioli (avvocato specializzato in diritto del lavoro), Valeria Parrini, giornalista, Silvia Riparbelli e Matteo Toffolutti.

Il Premio Leoncini si conferma  come un’utile occasione di confronto sul tema dei diritti al lavoro, alla legalità  e alla sicurezza e, contemporaneamente, un momento di incontro tra culture diverse e  tra parti diverse del Paese, così come  diversa è la provenienza dei vincitori. Alla manifestazione di mercoledì porterà la sua testimonianza il cantastorie senegalese Pape Kanoutè. L’evento è aperto a tutti: la famiglia Leoncini,  l’associazione  Ruggero Toffolutti e i ragazzi che hanno partecipato al concorso aspettano coloro i quali abbiano la voglia di aprirsi al confronto ed alla riflessione su temi così importanti e difficili come quelli affrontati  da Giorgio Leonicini in tutta la sua vita.

Irene Caroti

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 21.9.2010. Registrato sotto Foto, sociale, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 23 giorni, 17 ore, 31 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it