PIOMBINO: LA SALA MENSA DELLA SAN VINCENZO DE PAOLI INTITOLATA A DON IVO MICHELETTI

Dopo le celebrazioni dello scorso anno nel ventennale della sua scomparsa, Don Ivo Micheletti sarà ricordato il 27 settembre con l’intitolazione della sala mensa della San Vincenzo De Paoli. La mensa, una delle principali attività che si svolgono nel Centro di prima accoglienza “Mons. Claudio Tonini” in via Landi n° 39, è attiva ormai da 20 anni, prima nella piccola sede di viale della Resistenza n° 2, poi trasferita dal 1993 nell’attuale sede.

Le storie dei due sacerdoti, l’Abate Don Ivo Micheletti e Mons. Claudio Tonini, s’incontrano e s’intrecciano sulla via della carità e della San Vincenzo piombinese. Fu infatti Don Ivo ad animare e accompagnare il primo gruppo di vincenziani sin dal 1941, con la guerra in atto, riunendoli l’8 marzo nella prima Conferenza di San Vincenzo De Paoli. E fu ancora Don Ivo che nel 1952,  fece erigere in via Landi la chiesetta dedicata al Sacro Cuore di Gesù, di cui in seguito Don Claudio venne nominato dal Vescovo economo spirituale il giorno 11/03/1959 fino al  1965, il 16 Maggio 1967, Mons. Ablondi ,con il riconoscimento civile del Presidente della Repubblica elevò a Parrocchia la Chiesa del Sacro Cuore i di conseguenza con decreto prefettizio, Don Claudio lo nominò parroco.

La chiesa di via Landi, troppo piccola, fu abbandonata  e la parrocchia del Sacro Cuore trovò spazi più ampi nella moderna costruzione di via Corsica. La chiesina divenne deposito di materiali e sede di una scuola di teatro per una ventina d’anni e fu infine recuperata nel 1993 ad un uso più consono per desiderio postumo di Don Claudio – deceduto nel marzo del 1993 – che avrebbe voluto consumare insieme agli altri commensali il primo pasto nella nuova mensa.

«Anche per volere del vescovo Comastri – commenta l’organizzazione –  oggi cardinale, la piccola struttura di via Landi fu perciò dedicata alla memoria di Mons. Tonini, come “Centro di prima accoglienza”. Oggi ci è sembrato doveroso riunire nella stessa sede la memoria dei due compianti sacerdoti, intitolando la sala principale, quella della mensa, a Don Ivo Micheletti, il fondatore della Conferenza vincenziana di “Sant’Antimo”».

Nell’occasione, Don Lorenzo Vanni, consigliere spirituale, celebrerà la S. Messa all’interno della sala mensa, cui seguirà il rito d’intitolazione, con la scopertura di un ritratto di Don Ivo Micheletti, nella riproduzione fotografica del dipinto originale del Maestro piombinese Giancarlo Fulceri, conservato nella concattedrale di S. Antimo. E’ annunciata la presenza delle principali autorità e personalità cittadine che vorranno esprimere ancora una volta la loro vicinanza a questa Opera caritativa, sostenuta dall’impegno dei volontari e dai generosi contributi di molti cittadini ed enti.

«Per il terzo anno consecutivo – conclude la San Vincenzo del Paoli – sarà l’Avv. Luciano Barsotti, con il Dott. Vincenzo Paroli, rispettivamente Presidente e Amministratore Delegato della Fondazione Cassa di Risparmi di Livorno, a consegnare un cospicuo contributo in denaro per finanziare il progetto “Solidarietà, assistenza e inclusione sociale”. Il rapporto con la Fondazione bancaria, grazie alla fiducia che ci è riconosciuta, si è rivelato provvidenziale per la continuità di un progetto che vede i bisognosi del territorio al centro dei nostri interventi. Ed è giusto che nel giorno in cui si celebrano i nostri Padri fondatori si dia concreta testimonianza dell’attualità del loro messaggio e del sostegno che continua a ricevere».

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 17.9.2010. Registrato sotto sociale, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 20 giorni, 8 ore, 28 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it