LABORATORI DI ARCHEOLOGIA SPERIMENTALE NEI PARCHI VAL DI CORNIA

Un modo diverso per entrare in contatto con il fascino dell’archeologia, imitando i gesti quotidiani degli antichi artigiani. Proseguono per tutto il mese di agosto i laboratori creativi nei Parchi e Musei della Val di Cornia, situati nello spicchio meridionale della Provincia di Livorno. Grandi e piccini potranno cimentarsi nella realizzazione di oggetti utilizzando le antiche tecniche di lavorazione. Oggetti, costruiti con le proprie mani, che diventeranno un ricordo della visita da portare a casa.

Nel Parco archeologico di Baratti e Populonia (Piombino)  è attivo tutti i giorni il Centro sperimentale di archeologia. I visitatori, guidati da due operatori esperti, impugneranno gli utensili da lavoro del passato, per scoprire le tecniche di lavorazione della ceramica e della pietra levigata.

Tutti i giovedì e i sabato  di agosto, dalle 16,00 alle 19,00, l’Acropoli di Populonia diventa il luogo ideale dove rivivere l’esperienza dei mosaicisti antichi. Con il laboratorio “Opus Tesselatum” saranno gli stessi visitatori a intagliare le tessere, fissarle sul supporto e rifinirle con la malta. Al termine dell’attività si potrà portare via il mosaico realizzato, come ricordo dell’esperienza. L’archeologia sperimentale è protagonista anche  nei Musei della Rocca di Campiglia M.ma. Tutti i martedì e i venerdì, dalle 17,30 alle 22,30, si svolgerà il laboratorio didattico-creativo “Decorare la ceramica”, un focus pratico sulla tecnica di pittura della ceramica medievale.

La partecipazione ai laboratori didattici è compresa nel prezzo del biglietto d’ingresso al parco/museo. Per informazioni e prenotazioni – tel.: 0565 226445 – prenotazioni@parchivaldicornia.it

www.parchivaldicornia.it

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 15.8.2010. Registrato sotto cultura, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 19 giorni, 17 ore, 10 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it