SAN VINCENZO: APRE LA CONTESTATA COOP SUL PORTO

Sarà inaugurato oggi giovedì 15 luglio alle ore 10 il nuovo punto vendita InCoop di San Vincenzo, presso il porto turistico della città. Recentemente l’apertura del secondo punto Coop a San Vincenzo aveva prodotto serie critiche da parte dei commercianti del centro che oltre alla spiaggia e ai posti barca ora si vedono portar via anche parte dei promessi guadagni che sarebbero nati dalla realizzazione del nuovo porto turistico.

145 mq, due casse, sei dipendenti (di cui tre residenti a San Vincenzo) è il 113° punto vendita di Unicoop Tirreno, la cooperativa di consumo presente con 850.000 soci e 6.000 dipendenti in Toscana, Lazio, Campania e Umbria. Quello del porto sanvincenzino è il 24° supermercato Coop nella provincia di Livorno, il secondo in città (assieme al supermercato di Via Biserno). I soci Coop in città sono circa 6.400 e fanno riferimento alla sezione soci Venturina-San Vincenzo, molto radicata nel tessuto sociale e attiva nell’organizzazione di iniziative di solidarietà locale e internazionale, sicurezza alimentare, tutela dell’ambiente, diffusione della cultura.

Il supermercato ha insegna InCoop, come tutti i piccoli supermercati del Gruppo Unicoop Tirreno, punto di riferimento per la spesa alimentare, rivolto ai clienti residenziali, ai turisti e diportisti. E’ un negozio completamente a “libero servizio”, ossia self-service, senza banchi assistiti, in modo da offrire un servizio moderno e veloce con un offerta di prodotti freschi (frutta e verdura, carni, formaggi, pane) e un assortimento di generi alimentari di alta qualità, caratterizzato dalla linea “Fior Fiore Coop”: le eccellenze della gastronomia italiana. Particolare risalto sarà dato alle produzioni locali.

Durante tutta l’estate l’InCoop resterà aperto sette giorni su sette, dal lunedì al sabato ore 8 – 21; la domenica 8 – 13 / 16 – 20.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 15.7.2010. Registrato sotto Economia, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 22 giorni, 0 ore, 32 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it