NOTIZIE DALLA VAL DI CORNIA DEL 13 APRILE 2010

CAMPIGLIA: «LE LAVORIERE» DIVENTA IN UN LIBRO SULL’OTTAVA RIMA

Il cementificio delle Lavoriere è finito in un libro appena pubblicato dalla casa editrice Firenze Libri.

L’impianto, oggetto di una forte opposizione da parte degli abitanti della zona perché inquinante e ubicato in aperta campagna in mezzo a coltivazioni agricole con un impatto negativo sul paesaggio, trova ora posto in questo volume di Alessandro Bencistà, poeta e studioso della poesia estemporanea, nel capitolo intitolato “Contrasto bellissimo fra il contadino delle Lavoriere e il sindaco di Campiglia”. Il libro si intitola “L’ottava continua” e raccoglie contrasti dilettevoli e varie storie in rima fra cavalieri e senatori, padani e romani, socere e generi.., in lingua volgare fiorentina. In diverse pagine di versi è riassunta la vicenda del cementificio con accenni anche al comprensorio della Val di Cornia. Al sindaco che dice “si porta giù il calcare da Campiglia/si fa un cemento ch’è una meraviglia” il contadino replica “questa vorta di dietro un si ripiglia/s’è già preso gli scarti di Bagnoli/siamo d’accordo tutta la famiglia… e così via con stile divertente e pungente. Contro il cementificio e la relativa variante urbanistica fatta ad hoc dal Comune si era battuto a lungo anche il Comitato per Campiglia in difesa del paesaggio e dell’agricoltura locale.

_________________________________________________________________

LE ASSOCIAZIONI DELLA PROVINCIA DI LIVORNO A SUVERETO

DOMENICA 2 MAGGIO a SUVERETO si svolgerà la manifestazione che vede riunite le 106 associazioni per il volontariato della provincia di Livorno.

Si tratta dell’apertura a Suvereto di un percorso che proseguirà con altri incontri nel mese di maggio e vedrà impegnate le associazioni su vari temi quali:

2/5 –        Integrazione giovani/anziani – Val di Cornia (Suvereto)

8/5 –        Recupero civile – Elba (Carcere Porto Azzurro)

13-14/5 –  Immigrazione – Val di Cecina

18-19/5 –  Disabilità – Livorno

Il programma prevede al mattino la dislocazione delle Associazioni nel centro del paese con la possibilità di visibilità del proprio operato, banchi e animazioni, nel pomeriggio la memoria storica espressa nel canto in ottava rima, poesia estemporanea ed esibizione dei maggerini.

Il pranzo, offerto ai responsabili delle associazioni presenti dal Comune e dalla Provincia, è previsto alle ore 13 presso il Ghibellino e sarà curato dallo chef Giorgio Nocciolini.

____________________________________________

RICCARDO BELCARI PRESTENTA “ROMANICO TIRRENICO”

Venerdì 16 aprile alle ore 17.00 nella Sala comunale La Pira, in Largo della Fiera 5 a Venturina sarà presentato il libro “Romanico Tirrenico -Chiese e monasteri dell’Arcipelago Toscano e del litorale livornese” di Riccardo Belcari, storico dell’arte medievista, per le edizioni Pacini. L’autore tra l’altro ha approfondito gli studi sulla pieve di San Giovanni di Campiglia. La ricerca e il volume sono promossi dalla Provincia di Livorno e dalla Fondazione Cassa di Risparmi di Livorno.

Partecipano all’iniziativa oltre all’autore il sindaco di Campiglia M.ma Rossana Soffritti, l’assessore alla cultura Jacopo Bertocchi, il dirigente U.O. Cultura Provincia di Livorno Guido Cruschelli.

Il libro nasce dall’indagine storica e archeologica sul periodo tra l’XI e i primi decenni del XIII secolo del territorio della moderna provincia di Livorno, tra le valli di Cornia e di Cecina e delle isole dell’arcipelago Toscano, comprese nella diocesi medievale di Massa e Populonia e, tra le valli di Cecina e del fiume Fine, una piccola parte di quelle di Volterra e Pisa.

Il volume contiene una schedatura sintetica con coordinate geografiche, cartografie storiche, mappe catastali reperite in vari archivi tra cui naturalmente l’Archivio di Stato di Livorno, le illustrazioni sono 290. Trenta schede riguardano trentuno edifici, di cui 27 sono nella diocesi di Massa e Populonia, 13 in terraferma e dieci all’isola d’Elba, uno a Capriata e due a Montecristo, con un unico edificio rupestre monastico, la chiesa di San Mamiliano.

Il libro non è una guida ma valorizza il territorio mettendo in risalto l’importanza la rete di monasteri e chiese medievali: certo è che di ognuno degli edifici presentati in questa pubblicazione sarebbe possibile scrivere una monografia ma l’operazione culturale promossa dalla provincia di Livorno ha una finalità divulgativa. Niente di superficiale, si badi bene, piuttosto il dare seguito ad un concetto di valorizzazione del territorio che integra cultura, economia e turismo.

__________________________________________

UDC: MAGGIORE MANUTENZIONE ALLE GIOSTRE DI RIOTORTO

Riportiamo un comunicato di Leo Giovanni dell’UDC di Riotorto.

«Con l’arrivo della stagione estiva e la chiusura dell’anno scolastico i parchi dotati di attrezzature da gioco sono presi d’assalto dai bambini che vi trascorrono anche intere giornate.

Il divertimento e le occasioni di socializzazione che queste strutture offrono non devono tuttavia andare a scapito della sicurezza.

Richiediamo una particolare attenzione alla manutenzione di tale attrezzature e sottolineiamo

che le cause di eventuali incidenti in queste aree, sono molte volte riconducibili al fatto che i sono obsolete, di vecchia concezione ed inoltre mancano periodici interventi di ripristino.

Il comune dovrebbe conoscere le normative tecniche che regolamentano il settore, in quanto avendo autorizzato l’installazione di tali giochi, è responsabile in caso di contestazioni o incidenti.

Si richiede un intervento urgentissimo nel parco di Punta Paini situato nel quartiere di Riotorto poiché per quanto ci risulta allo stato attuale è privo degli standard di sicurezza necessari per garantire l’incolumità dei bambini».

Leo Giovanni (UDC Riotorto)

________________________________________

SAN VINCENZO: MASSIMO PUCCINI PER LA CASA DEL PADRE CELESTE

Il maestro e tenore Massimo Puccini terrà sabato 24 aprile alle ore 21,15 nella chiesa di Sant’Alfonso in San Vincenzo un concerto di beneficenza per il completamento del primo lotto della casa di accoglienza Casa del Padre Celeste che l’omonima Associazione sta portando avanti da alcuni anni.

Il tenore Puccini ci farà dono, ancora una volta, della sua presenza e della sua amicizia che ci manifesta ogni volta cantando gratuitamente perché l’Associazione possa avere nuove energie e nuovi amici.

Il maestro Puccini è un tenore di fama internazionale, apprezzato in Europa, in Cina e negli Stati Uniti; sotto il pontificato di Giovanni Paolo II, il maestro ha cantato in Vaticano. Il 24 aprile ci donerà una bella serata dove la dote artistica si unirà alla solidarietà.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 13.4.2010. Registrato sotto cronaca, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 26 giorni, 16 ore, 41 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it