A12, LOTTO 0 E SS398, GARANTITI I FINANZIAMENTI ANCHE DALL’INTESA QUARDO

Per la realizzazione delle opere compensative dell’Autostrada Tirrenica, il Cipe ha previsto, a carico della concessionaria Sat, 231,2 milioni di euro per realizzare la penetrazione al porto di Piombino della SS 398 e del lotto 0 Maroccone–Chioma. Lo precisa l’assessorato alle infrastrutture della Regione Toscana dopo l’articolo di un quotidiano livornese che riporta alcune dichiarazioni del ministro delle infrastrutture sulla mancanza di finanziamenti per queste opere.

La previsione del finanziamento, secondo l’assessorato, rappresenta un impegno per il Governo e un obbligo per Sat e dovrà essere attuato tramite specifici approfondimenti con la Provincia e il Comune di Livorno, con il Ministero delle Infrastrutture, con Anas e Sat stessa per individuare con attenzione gli interventi da finanziare. Il tutto, tenendo conto anche degli approfondimenti progettuali in corso per la penetrazione al porto di Piombino che potrebber o portare ad un incremento dei costi rispetto all’ipotesi di 83,2 milioni indicata dal Ministero.
La Regione, per evitare equivoci su aspetti che hanno permesso di giungere a scelte condivise su un’opera strategica per lo Stato e la Regione, ricorda il quadro finanziario contenuto nella deliberazione del Cipe del 18 dicembre 2008 di approvazione del progetto preliminare del tratto Rosignano Marittimo–Civitavecchia dell’Autostrada A 12 e, soprattutto, la conseguente ripartizione della spesa confermata anche nell’Intesa Generale Quadro stipulata tra Governo e Regione Toscana il 22 gennaio 2010.
E’ proprio nella ripartizione della spesa che, oltre ai  231,5 milioni per la realizzazione del lotto 0 ad una sola carreggiata Maroccone–Chioma, nel Comune di Livorno, sono stati previsti dal Cipe, su proposta del Ministero delle infrastrutture per ottemperare alle prescrizioni della Regione Toscana sugli interventi connessi, quei 231,2 milioni di euro a carico di Sat così ripartiti: 83,2 milioni destinati alla SS 398 e 148 alle opere compensative del lotto 0 in sostituzione della realizzazione della seconda carreggiata.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 16.3.2010. Registrato sotto Economia, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 26 giorni, 15 ore, 59 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it