NOTIZIE DALLA VAL DI CORNIA DEL 21 NOVEMBRE 2009

SAN VINCENZO: A SCUOLA DI EDUCAZIONE ALIMENTARE

Sabato 21 novembre al Palazzo della Cultura seconda lezione pratica di educazione alimentare.

Quarto appuntamento con l’iniziativa “Che gusto c’è. Il piacere di mangiare e di sapere” promosso dalla farmacia comunale di San Vincenzo in collaborazione con l’amministrazione comunale. Sabato 21 novembre alle ore 15.00 presso la Sala Esposizioni del Palazzo della Cultura la seconda lezione pratica di educazione alimentare tenuta dalla dottoressa Saskia Nesti, dietista. L’incontro, dal titolo “I mille volti della merenda. Memoria, sensi ed educazione alimentare”, coinvolgerà genitori e nonni in un percorso di educazione al gusto anche attraverso l’analisi sensoriale.

Durante la lezione i nonni presenti potranno riportare la loro esperienza in materia di alimentazione facendo riferimento anche alle tradizioni e alla loro cultura. Tutto ciò rappresenterà un aiuto per affrontare il tema della merenda, pasto importante nella vita dei bambini sia nel passato che al giorno d’oggi. Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi alla Farmacia Comunale (0565/705196) o alla dottoressa Saskia Nesti al 349/5644197.

PIOMBINO: STOP ALLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE

Telefono Rosa e Coop presentano una guida per conoscere, prevenire e agire in caso di violenza. Mercoledì 25 novembre sarà distribuita presso i supermercati di Piombino e Riotorto.

Se lui ti dice: “Taci!”, “Se esci di casa perdi tutto!”,“Non ti farò più del male”. ricorda che devi chiedere aiuto a qualcuno, hai dei diritti. In caso di aggressione non gridare “Aiuto!” ma “Al fuoco!” perché ciò spaventa e attira l’attenzione dei passanti…

Consigli pratici, scritti in un linguaggio semplice e diretto, pensato per essere compreso dalle donne di tutte le età e nazionalità. E’ l’opuscolo “STOP ALLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE”, uno strumento nato  dall’incontro tra il Telefono Rosa onlus (un’associazione che da oltre venti anni aiuta in modo concreto le donne vittime di violenza) e Unicoop Tirreno, grande catena di distribuzione italiana, di forma cooperativa, particolarmente attiva nel tessuto sociale dei territori in cui opera. L’opuscolo, stampato in 20.000 copie, sarà distribuito mercoledì 25 novembre – Giornata Mondiale Contro la Violenza sulle Donne -in quaranta tra supermercati e ipermercati Unicoop Tirreno in Toscana, Lazio, Campania e Umbria, tra cui i punti vendita di Piombino e Riotorto grazie a presidi organizzati da soci e dipendenti che hanno seguito il corso di formazione con il Telefono Rosa.
CAMPIGLIA IN RETE CON IL NUOVO SITO ISTITUZIONALE

Il Comune di Campiglia è in rete con il nuovo sito istituzionale nato dal progetto “Network del Circondario della Val di Cornia”. Il network è costituito dalla rete integrata dei portali web dei comuni di Campiglia M.ma, Piombino, San Vincenzo, Sassetta e Suvereto e del Circondario stesso. Anche questo sito come quello di San Vincenzo sa un pò di “old style”, speriamo sia sufficientemente modulabile da svecchiarsi con il tempo.

I progetti sono stati realizzati da Internet Soluzioni Srl con la nuova versione 3.0 della piattaforma ISWEB, un sistema innovativo che permette ai comuni di compiere un netto passo in avanti nella gestione del sito, che potrà essere eseguita in autonomia e quindi con tempi molto più rapidi rispetto al passato. Campiglia è il secondo comune dopo San Vincenzo ad andare in rete con il nuovo sito, e a breve seguiranno gli altri, per ultimo sarà pubblicato quello del Circondario completando il network.

Positivo il commento dell’assessore alla comunicazione e innovazione di Campiglia Jacopo Bertocchi: “Finalmente abbiamo uno strumento all’altezza delle nostre necessità. A pochi giorni dalla pubblicazione del SIT (a cura del Circondario),  il nuovo sito rappresenta un passo avanti  verso una piccola rivoluzione della comunicazione pubblica. Diritto all’informazione e alla trasparenza  così come l’accessibilità ai servizi on line e agli atti amministrativi da parte dei cittadini, devono essere gli obiettivi della nuova politica alla quale si deve ispirare una moderna comunicazione istituzionale. Infine come assessore all’innovazione e alla comunicazione, esprimo grande soddisfazione per aver rispettato i tempi della pubblicazione del nostro sito istituzionale sul web”.

Dal punto di vista grafico i nuovi siti sono coordinati e differiscono solo per il colore guida dei motivi che incorniciano le pagine, su fondo bianco. Lo stile è essenziale e semplice: l’home page si presenta come un classico template che ha sulla sinistra della testata lo stemma comunale e la denominazione, sulla destra un’immagine rappresentativa del comune, nel caso di campiglia è stata scelta una veduta del centro storico dominato dalla rocca. L’indirizzo è ovviamente lo stesso del vecchio sito: http://www.comune.campigliamarittima.li.it

INCONTRO SULLA VIOLENZA SULLE DONNE CON STEFANO CICCONE

Importante incontro con Stefano Ciccone di presentazione del suo libro: “ESSERE MASCHI _ tra potere e libertà” presso la Libreria Coop di via Pietro Gori a Piombino si svolgerà LUNEDI’ 23 NOVEMBRE 2009 alle ore 17.00 per la GIORNATA MONDIALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE. L’iniziativa è stata organizzata dal Centro Intreculturale Samarcanda, il Nuovo Teatro dell’Aglio con il patrocinio del Comune di Piombino.

Sarà presente l’autore Stefano Ciccone, biologo, coordina il Parco Scientifico e Tecnologico della Università di Roma Tor Vergata. È presidente dell’associazione e rete nazionale Maschile Plurale, che riunisce gruppi di uomini interessati a pensare sulla propria identità e sui modelli maschili

«È possibile una parola di uomini che esprima l’esperienza maschile nella sua parzialità, la sua aspirazione a differire rispetto a modelli, forme di relazione, percezioni di sé costruiti storicamente? È possibile una critica di questo ordine oppressivo pensata ed espressa da uomini che rompa con la storia del maschile? Questa è una bella e importante occasione di riflessione per noi uomini e di scambio tra uomini e donne sui diversi e differenti percorsi personali e collettivi che attraversano molti noi».

PIOMBINO: CENA DI BENEFICIENZA PER L’ASSOCIAZIONE TOFFOLUTTI

Venerdì 27 novembre alle ore 20 presso la sala di San Bernardino (chiesa di Montemazzano , dietro il Penny a Piombino) cena comunitaria per festeggiare la Festa della Toscana, stare insieme,   sostenere l’associazione “Ruggero  Toffolutti per la sicurezza dei luoghi di lavoro” e…degustare “l’olio novo”. In cucina, Renzo e Roberto che prepareranno la cena per tutti.

Il programma della serata prevede come antipasti di terra prosciutto, salame, crostino toscano, bruschetta. Di mare  crostino cacciuccato, crostino rosato (gamberi, ricotta e porri) e ancora bruschetta.
Primi piatti: Riso alla marinara, Pennette alla contadina, Dolce, vino, acqua e caffè.  Possibile menù vegetariano se prenotato anticipatamente.
Il costo della cena che sarà devoluto all’associazione Toffolutti è di  20,00 euro. I Bambini sotto 12 anni pagano la metà. Per tutti: prenotazioni entro e non oltre  domenica  22 novembre al 333/6245290 (ore pasti).

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 21.11.2009. Registrato sotto cronaca, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 28 giorni, 0 ore, 22 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it