BARTALETTI LASCIA LA PRESIDENZA DELLE PARI OPPORTUNITA’

suvereto_01Suvereto – Silvia Bartaletti 32 anni insegnante di educazione fisica, che con 73 preferenze si è classificata prima nelle recenti elezioni comunali, lascia pubblicamente la presidenza della consulta Pari Opportunità del Comune suveretano con una lettera aperta indirizzata alla nostra redazione. Leggiamola insieme.

«A seguito dell’ultima riunione della Consulta Pari Opportunità, tenutasi in data 3 novembre 2009 con la partecipazione del Sindaco, vista l’incongruenza di vedute, la difficoltà d’integrazione di nuove componenti ed il clima d’intolleranza verso l’apertura, ritengo che sia molto difficile da parte mia poter continuare a lavorare serenamente sui progetti futuri.

Pertanto mi dimetto dall’incarico di presidente.

Esprimo rammarico per quanto verificatosi e per la tensione che si respira all’interno della consulta, che invece dovrebbe essere uno spazio libero di confronto e di accoglienza, in linea con l’effettivo significato del termine “pari opportunità” come strumento di osservazione, discussione e promozione di politiche di uguaglianza fra i generi (donna – uomo) e fra le diversità (culturali, sociali, orientamento sessuale, pensiero politico, razza).

Invito ad una maggiore attenzione alle consulte come occasioni reali di partecipazione e di informazione di tutta la cittadinanza.

Per quanto mi riguarda ribadisco il mio impegno come consigliere comunale e come cittadina a portare avanti tutto ciò che può favorire le pari opportunità, la libertà di pensiero ed il pluralismo.

Nell’augurare un miglior proseguimento del lavoro nell’interesse collettivo, desidero ringraziare tutte le donne della Consulta per il lavoro comune fin qui svolto e per la fiducia dimostratami».

Suvereto, lì 09/11/09

Silvia Bartaletti

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 12.11.2009. Registrato sotto Foto, politica, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 24 giorni, 12 ore, 35 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it