PIOMBINO: GIOVEDI’ INAUGURAZIONE RESTAURO FONTI DI MARINA

Le fonti di marina negli anni 90 (foto Nino Marchi)

Le fonti di marina negli anni 90 (foto Nino Marchi)

Le fonti di marina negli anni 90 (foto Nino Marchi)

Si inaugura giovedì 17 alle 21 il restauro delle Fonti dei Canali di Marina, avviato nel 2008. Un intervento atteso, che riguarda uno dei monumenti più antichi e importanti della città, attribuito dalla critica in maniera condivisa alla mano del grande scultore medievale Nicola Pisano.

Un scultura importantissima dal punto di vista storico e artistico – come più volte sottolineato dalla dott.ssa Maria Teresa Lazzerini della Soprintendenza di Pisa – non solo per Piombino ma anche per la cultura italiana ed europea. Le fonti in epoca medievale rappresentavano infatti uno strumento civico di grande rilevanza, con le quali si decideva di portare acqua nelle città. Studi di tipo analogico hanno evidenziato lo stretto legame tra le queste fonti, la fontana delle 99 cannelle di Orvieto e un’altra fontana di Perugia, realizzate sempre da Nicola Pisano.

Giovedì sera l’inaugurazione avverrà direttamente a Marina, presso il sito delle Fonti dei Canali, alla presenza dell’assessore alla cultura Ovidio Dell’Omodarme, della Soprintendente Maria Teresa Lazzerini, del restauratore Luca Giannitrapani, di Luciano Barsotti, presidente della Fondazione Cassa di Risparmi di Livorno cofinanziatrice insieme al Comune del restauro, e del sindaco Gianni Anselmi.

Ai cittadini verrà presentato quindi un monumento completamente ripulito nella parte alta e bassa della fontana, compreso l’arco e gli stemmi, con una nuova illuminazione che servirà a valorizzarlo nel miglior modo possibile. Al posto degli originali, nel sito sono state collocate le copie in resina della 4 teste zoomorfe, realizzate con l’impiego delle nuove tecnologie e non direttamente dagli originali, per evitarne ulteriori danneggiamenti. Gli originali duecenteschi, anch’essi restaurati, verranno esposti in un secondo momento al Castello, sulla base di un progetto di musealizzazione che l’Università di Siena sta portando avanti con il Comune e che riguarda anche l’esposizione delle ceramiche medievali rinvenute anni fa sul tetto del vecchio ospedale.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 20.9.2009. Registrato sotto ambiente/territorio, cultura, Foto, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 20 giorni, 3 ore, 51 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it