POPULONIA E’ «SOTTO IL CIELO DEGLI ETRUSCHI»

Un immagine dell'Acropoli di Populonia

Un immagine dell'Acropoli di Populonia

Un immagine dell'Acropoli di Populonia

Potere e brindisi, vino e re. Sotto il cielo degli etruschi, tra le ombre della sera e i riflessi di luce le storie di eroi e dei, di corone e spade. È a un passo dal mare, nella cornice del Parco archeologico di Baratti e Populonia, a Piombino(LI), che è ambientata l’animazione “E’ morto il Re, Viva il Re!” da segnare in agenda per sabato 22 agosto alle ore 21.

Basandosi sui più recenti scavi dell’acropoli di Populonia e sul ritrovamento di cento coppe rituali, il racconto dell’attore-regista Federico Guerri a partire dalla storia e dalle ipotesi archeologiche sull’antica Popluna, sette secoli prima di Cristo, rispolvera il passato e propone a grandi e piccini un viaggio sulle ali del mito.

In un villaggio che si sta facendo città, ma che non ha ancora il nome di Popolunia, le trasformazioni sono in atto. Siamo alla fine dell’età del ferro e all’inizio dell’era orientalizzante per l’Etruria: l’incontro con la cultura greca, la scrittura, ma soprattutto il passaggio da un potere centrale (il re) a quello delle famiglie più ricche (l’aristocrazia). E presto l’ultimo dei grandi re del passato morirà e verrà festeggiato con il tintinnare di cento coppe piene di vino. Ma prima di morire l’anziano re ha ancora delle storie da raccontare al nipote che gli sta accanto. Storie di eroi e dei, di corone e spade, di avventure, di vino e memoria.

Dove e quando: l’animazione “E’ morto il Re, Viva il Re!” presso il Parco archeologico di Baratti e Populonia, a Piombino (LI), sabato 22 agosto alle ore 21. È consigliata la prenotazione. Per informazioni e prenotazioni telefonare allo 0565226445. Ingresso 9 euro, ridotto 6 euro per bambini da 6 a 14 anni e over 65. Gratuito per i bambini sotto i 6 anni. Presentarsi alla biglietteria del Parco presso l’Acropoli.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 21.8.2009. Registrato sotto cultura, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 25 giorni, 17 ore, 17 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it