NOTIZIE DALLA VAL DI CORNIA DEL 12 AGOSTO 2009

Notizie dalla Val di Cornia

Notizie dalla Val di Cornia

Notizie dalla Val di Cornia

Vediamo insieme le notizie di oggi dalla Val di Cornia. Leggiamole insieme.

DELEGAZIONE PIOMBINESE PER LE CELEBRAZIONI DI SANT’ANNA DI STAZZEMA

A Sant’Anna di Stazzema, la mattina del 12 agosto 1944, si consumò uno dei più atroci crimini commessi ai danni delle popolazioni civili nel secondo dopoguerra in Italia.

La furia omicida dei nazi-fascisti si abbatté, improvvisa e implacabile, su tutto e su tutti. Nel giro di poche ore, nei borghi del piccolo paese, centinaia e centinaia di corpi rimasero a terra, senza vita, trucidati, bruciati, straziati. Quel mattino di agosto a Sant’Anna uccisero i nonni, le madri, uccisero i figli e i nipoti. Uccisero i paesani ed uccisero gli sfollati, i tanti saliti, lassù, in cerca di un rifugio dalla guerra. Tra le 560 vittime ci fu anche un’intera la famiglia piombinese. Fulvio Tavolini, il babbo di 41 anni, era caldaista alla Magona e allenatore della squadra di atletica leggera di Piombino, sposato con Lidia Adorni (morta a 37 anni) avevano 4 figli: Giovanni di 14 anni, Claudio di 12, Giovanna di 10 e la piccola Fulvia di 6. Anche loro avevano lascito la nostra città per trovare rifugio dalla guerra a Sant’Anna.

La strage desta ancora oggi un senso di sgomento e di profonda desolazione civile e morale, poiché rappresenta una delle pagine più brutali della barbarie nazifascista, il cancro che aveva colpito l’Europa e che devastò i valori della democrazia e della tolleranza. Rappresentò un odioso oltraggio compiuto ai danni della dignità umana.

In occasione del 65° anniversario della strage parteciperà alla commemorazione di Sant’Anna una delegazione piombinese. Il Comune, Medaglia d’Oro al Valor Militare, sarà presente con il gonfalone accompagnato dal vicesindaco, assessore Lido Francini. Partiranno dalla nostra città anche un paio di pulmini con rappresentanti dell’ANPI, dell’Uisp, del Gruppo Podistico Avis e dell’Arci, alcuni dei quali prenderanno parte alla I edizione della Marcia che collegherà in due giorni Sant’Anna a Marzabotto, altro luogo che, duramente colpito tra il 29 settembre e il 5 ottobre 1944, fu la tragica tappa finale di una “marcia della morte” iniziata in Versilia: una strage che nessun’altra superò per dimensioni e per ferocia.

ASA: ABBASSAMENTI DI PRESSIONE NELLE ZONE ALTE DI PIOMBINO

Nella serata di lunedì 10 agosto Piombino ha risentito di alcuni abbassamenti di pressione, che hanno interessato le utenze di San Rocco. Al momento nel resto della Val di Cornia la situazione non desta preoccupazioni, ma è opportuno prestare la massima attenzione, in quanto la produzione risulta uguale al consumo.

Le diminuzioni di pressione nelle zone alte di Piombino sono causate dalla massiccia presenza di turisti nella zona, che sta tuttora determinando consumi elevati. In questo quadro le squadre tecniche di ASA SpA sono tra l’altro intervenute celermente per la riparazione delle perdite di rete (maggiori consumi si traducono in una maggiore sollecitazione dell’acquedotto).

Allo scopo di limitare gli abbassamenti di pressione che potranno verificarsi nelle zone alte di Piombino, resta importante e decisiva la collaborazione di tutti i cittadini: l’azienda invita gentilmente la cittadinanza nell’applicare le norme elementari d’uso moderato, corretto e razionale dell’acqua, finalizzate al risparmio.

PARCHI, CON APRITIBORGO ARRIVA LO SCONTO

“Apritiborgo” è un’occasione in più per scoprire il volto millenario del territorio campigliese. Speciali tariffe per chi vorrà immergersi nella storia di Campiglia, incantato dal fascino delle atmosfere medievali della kermesse, che fino a Ferragosto farà del borgo di Campiglia Marittima il palcoscenico del festival del teatro di strada.

In particolare, visitando il Museo della Rocca presentando il ticket di “Apritiborgo” verrà applicato un esclusivo sconto del 50% sull’ingresso. Al Parco archeominerario di San Silvestro lo sconto è del 20%. Con l’ingresso i visitatori riceveranno la Parcheo-Card che dà diritto a speciali tariffe d’ingresso in tutti i parchi e musei della rete Parchi Val di Cornia. Per informazioni telefonare allo 0565226445.

IL COMUNE DI PIOMBINO BANDISCE UN CONCORSO PER EDUCATORI

Il Comune di Piombino ha indetto una selezione pubblica per la formazione di una graduatoria dalla quale attingere per l’assunzione a tempo determinato di educatori (Cat. C) presso il Comune di Piombino.

Sono ammessi alla selezione tutti i cittadini od equiparati che abbiano compiuto il 18^ anno di età e siano in possesso dei titoli di studio previsti per accedere all’insegnamento negli asili nido comunali. La graduatoria stilata al termine della selezione avrà validità triennale e potrà essere utilizzata per eventuali ulteriori assunzioni a tempo determinato da parte dei Comuni di Piombino, Campiglia Marittima, San Vincenzo, Suvereto e Sassetta, secondo una convenzione che è stata stipulata tra questi enti del Circondario della Val di Cornia.

Gli interessati possono presentare domanda in carta libera entro le ore 12 di lunedì 31 agosto 2009 secondo le modalità previste dal bando di concorso. Informazioni, copia del bando e del modulo da compilare sono disponibili sul sito internet – www.comune.piombino.li.it – oppure rivolgendosi al Servizio Personale e Organizzazione tel. 0565.63226 – 63236 – 63240

GAVORRANO: «MEDITERRANEA-CANTI DEL SUD» IN CONCERTO

Il concerto di Lorenza Baudo “Mediterranea-canti del Sud Italia”,avrà luogo al Teatro delle Rocce di Gavorrano il 12 Agosto alle ore 21,30,nel quadro della serata “Calici di Stelle”,inserita fra gli eventi del Festival delle Rocce ,che prevede anche momenti di degustazione e di osservazione delle stelle.

Mediterranea – Canti del Sud Italia: Lorenza Baudo – canto e armonizzazioni Lilith Ensemble; Lilith ensemble – quartetto vocale femminile, con Margherita Baragatti,Silvia Chiti, Sara Santoanastaso, Andrea Santoni; Paolo Batistini – chitarra acustica; Francesco Ceri – chitarra acustica, mandolino, flauti, voce; Alessandro Golino- violino; Guglielmo Eboli – percussioni; Guliano Matozzi – batteria e percussioni.

Le sonorità solari ed appassionate della musica tradizionale partenopea, salentina, siciliana e sarda incontrano quelle di composizioni originali: dieci musicisti provenienti da esperienza musicali varie e poliedriche danno vita ad un concerto-spettacolo vivace e coinvolgente, che conduce lo spettatore a riscoprire ritmi e melodie provenienti dalle tradizioni musicali, antiche e moderne, delle terre bagnate dal mediterraneo.
Al termine spettacolo pirotecnico. Ingresso gratuito. Info: www.teatrodellerocce.it

PIOMBINO: PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI MONTOMOLI

Mercoledì 12 agosto alle ore 17,30 presso la Libreria Coop di Piombino (Via Gori) avrà luogo la presentazione del romanzo “Nel segno dei pesci” di Stelio Montomoli (Editrice La Bancarella). Oltre all’autore parteciperanno all’incontro anche il sindaco di Piombino Gianni Anselmi, il giornalista Ernesto Fedi, l’ex Presidente dell’Autorità Portuale Tullio Tabani ed Enrico Beni dell’editrice La Bancarella. Presenta Andrea Panerini, curatore dell’edizione del libro.

“Nel segno dei pesci” è un giallo accattivante che stuzzica il lettore fino all’ultima pagina. La vita di una tranquilla cittadina di provincia viene all’improvviso sconvolta da due efferati e misteriosi delitti. Il commissario Tabani intuisce subito che i delitti non sono il frutto di vendette private o di una resa dei conti della malavita. C’è qualcosa di più che li lega, qualcosa di prezioso e misterioso che riguarda il passato etrusco della vicina Populonia. Info www.bancarellaweb.eu

SAN VINCENZO: GRUPPO EQUESTRE ALLA TORRE

Tra le iniziative di questa settimana vi segnalo quella a cura del gruppo equestre di venerdì 14 agosto alle 21 e 30 nel giardino della Torre. Dopo il successo della manifestazione patrocinata dal Comune Non solo cavalli che si è tenuta il 20 e 21 giugno scorso a San Vincenzo, il Gruppo Equestre propone la proiezione del video che ripercorre i momenti più belli della manifestazione.

L’ingresso alla proiezione è gratuito. Potete scaricare alcune foto della manifestazione dal sito dell’associazione http://www.gruppoequestre.it/Galleria_NSC09/foto_gallery_nsc09.html

TRENTAQUATTRO SANVINCENZINI HANNO OTTENUTO IL CONTRIBUTO PER LE BICI ELETTRICHE

Sono 34 i sanvincenzini che hanno ottenuto il contributo comunale per l’acquisto di una bicicletta elettrica. 34 è stato il numero delle domande presentate in seguito alla pubblicazione da parte del Comune di un bando per l’incentivo all’acquisto di questo tipo di bicicletta, scaduto il 3 agosto.

Il contributo totale messo a disposizione dal Comune era di 10mila euro e anche se per un soffio tutti coloro che hanno fatto richiesta hanno così ottenuto il contributo del 30% all’acquisto della bici. Un buon risultato per un Comune piccolo come San Vincenzo che va nella direzione di incentivare l’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto e non inquinanti. Il contributo sarà liquidato dietro presentazione della fattura di pagamento. L’elenco segue l’ordine di presentazione delle domande.

PARCHI: «LAND ART» ALLA STERPAIA

Un paesaggio forte e selvaggio, lungo la costa bassa e sabbiosa. È questa la cornice del Parco costiero della Sterpaia a Piombino (LI), in località Carlappiano, che accoglierà le opere delle ceramiste Monica Borca e Debora Ciolli.

Le due artiste da oggi sono impegnate nell’intervento di land art che avrà il suo culmine il 10 settembre con il vernissage della particolare mostra, che avrà carattere permanente. È nell’incontro tra il paesaggio vegetale e le opere delle ceramiste Borca e Ciolli, uscite dallo spazio tradizionale della galleria o del museo, che il Parco si arricchisce di nuove prospettive. Un dialogo tra arte e natura che si propone di sottolineare il valore di questo paesaggio evidenziandone anche la valenza artistica. Fino al 10 settembre sarà possibile imbattersi nelle due artiste all’opera sul campo per predisporre la location, con un primo allestimento dell’esposizione già il 25 agosto. Per informazioni telefonare allo 0565226445.

PIOMBINO: CONFERENZA SUI SEGRETI DELL’UNIVERSO AL MUSEO

Perché il mondo è fatto solo di materia e che fine ha fatto l’antimateria? È questa una delle domande al centro della conferenza “L’Universo nei mini-Big Bang del Large Hadron Collider del Cern” a cura di Rino Castaldi, dirigente di ricerca dell’Istituto nazionale di fisica nucleare (Infn) presso la sezione di Pisa, in calendario venerdì 14 agosto alle 21,30 presso il Museo archeologico del territorio di Populonia, a Piombino in piazza Cittadella 4, con ingresso libero.

La conoscenza che abbiamo del nostro Universo e della sua evoluzione dal Big Bang ai giorni nostri è ancora molto limitata. Nell’ultimo secolo abbiamo capito molte cose della materia con cui si sono formati i pianeti, i soli e le galassie, ma questa materia costituisce solo il 5% dell’energia totale con cui è fatto il nostro Universo. Anche la teoria piú completa che abbiamo per descrivere questo 5% di energia, il cosiddetto “Modello Standard”, non sa rispondere a molti interrogativi. I fisici sono convinti che la risposta ad alcune di queste domande sia ormai a portata di mano con l’entrata in funzione, il prossimo autunno, del piú grande acceleratore di particelle del mondo, il Large Hadron Collider (Lhc) del Cern di Ginevra.

Questa poderosa e complessa macchina acceleratrice è in grado di accelerare protoni e farli scontare tra loro ad una energia di quattordicimila milioni di elettronvolt, riportando cosí i quark e i gluoni di cui i protoni sono costituiti nelle stesse condizioni in cui si trovavano meno di un milionesimo di miliardesimo di secondo dopo che il Big Bang dette origine al nostro Universo.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 13.8.2009. Registrato sotto cronaca, ultime_notizie. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 27 giorni, 5 ore, 16 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it