SOFFRITTI PRESENTA LA GIUNTA: SEI ASSESSORI E QUATTRO VOLTI NUOVI

CAMPIGLIA – E’ composta da sei assessori, tutti esterni al consiglio comunale, la giunta del sindaco di Campiglia Marittima Rossana Soffritti. Una giunta giovane, con molte donne e formata da volti nuovi per i due terzi, mentre per un terzo Soffritti ha scelto le garanzie della continuità e dell’esperienza. Lavoreranno con il sindaco neoeletto dopo essere stati suoi colleghi nella giunta di Silvia Velo Mario Paladini al quale viene confermato l’assessorato ai lavori pubblici, gestione e assetto del territorio ambiente, protezione civile polizia municipale, e Barbara Del Seppia alla quale Soffritti assegna le attività produttive e la programmazione economica.


I nuovi assessori sono Jacopo Bertocchi (Cultura, Sport, Politiche giovanili, comunicazione e innovazione), Simona Casini (servizi sociali e sanitari, partecipazione e diritti dei cittadini), Elena Fossi (bilancio, finanze e personale), Francesca Sarri (Pubblica istruzione, formazione, affari generali, vice sindaco). Il sindaco mantiene la delega alla pianificazione territoriale.

“La nuova giunta – dice il sindaco – è caratterizzata da un forte rinnovamento e da una presenza femminile rilevante. Senza rinunciare alla continuità rappresentata da Mario Paladini e Barbara Del Seppia che garantiranno fin da subito una piena operatività dell’organo esecutivo, si è voluto puntare su persone più giovani, non solo anagraficamente parlando, ma riguardo al loro recentissimo avvicinamento alla vita politica e alla completa novità in ambito amministrativo.
Gli assessori hanno una preparazione personale e professionale che permetterà loro di svolgere con la dovuta competenza e responsabilità, il compito di amministrare il proprio Comune”.

“L’equilibrio che si richiede quando si comincia un percorso così importante – aggiunge Soffritti – va ricercato nella consapevolezza che governare significa saper mettere in campo idee al passo con i tempi e azioni che sappiano interpretare e soddisfare i bisogni del cittadino. Questo lo si fa mettendo insieme esperienza, competenza, entusiasmo e capacità di ascolto. Questa giunta – conclude il sindaco – ha in sé tutte queste caratteristiche che da oggi in poi vanno a messe a servizio dei cittadini”.

Mancano quindi dentro la nuova giunta rappresentanti dell’Italia dei Valori. Contattato il segretario locale Sergio Giorgi per chiedere spiegazioni, questo ci ha confermato l’appoggio alla coalizione, anche se, ci ha tenuto a specificare, «il partito sarà particolarmente attento ai valori che lo caratterizzano».


Il chi è della nuova giunta:

Jacopo Bertocchi
Deleghe: Cultura, comunicazione, innovazione, politiche giovanili, sport.
È nato a Campiglia Marittima il 4 ottobre 1978. Dopo il diploma superiore all’ Istituto Tecnico Nautico A. Cappellini di Livorno ha intrapreso studi in scienze politiche e sociali, giornalismo e comunicazione laureandosi all’università di Firenze. E’ iscritto al corso di laurea magistrale in sociologia.
Attualmente lavora con l’agenzia di formazione Multimedia group di Livorno. Ha lavorato nell’ambito dell’informazione e della comunicazione con varie realtà e collaborato con diverse testate giornalistiche. Non è iscritto ad alcun partito, ha però sempre nutrito la passione per la politica partecipando ad incontri, meeting, congressi, dibattiti, forum, in Italia e all’estero negli ultimi dieci anni. Le sue passioni sono le immersioni, le interviste, il cinema d’autore, le biografie, gli scrittori e i poeti dell’America Latina

Simona Casini
Deleghe: politiche sociali e partecipazione
Nata a Pisa il 19 maggio 1973, ha vissuto a Piombino dove ha conseguito la maturità classica al Liceo ” G. Carducci “. Ha frequentato l’ Università di Pisa laureandosi in Giurisprudenza.
Nel 2005, anno in cui si è sposata, ha trasferito la residenza a Venturina.
Dopo brevi incarichi presso alcune aziende del territorio, ha lavorato nel 2001, a Piombino, ad un progetto della Regione Toscana, per la formazione professionale on – line ( Progetto TRIO).
A fine 2002 ha frequentato un Corso di formazione a Bagno a Ripoli ( FI ) presso la Federazione Toscana delle Banche di Credito Cooperativo, destinato all’inserimento nel mondo bancario delle B.C.C.: così nel 2003 ha avviato il percorso lavorativo bancario a Rosignano Solvay, alla Banca di Credito Cooperativo della Costa Etrusca, dove lavora attualmente.
Nel poco tempo libero a disposizione ama leggere qualche buon libro di filosofia/psicologia. Si è avvicinata alla politica quando è nato il Partito Democratico: la curiosità e la voglia di fare che hanno animato l’iniziale interessamento si stanno trasformando in vera e propria passione e desiderio di dare un contributo al Comune che la ha ” adottata”.

Barbara Del Seppia
Deleghe: attività produttive e programmazione economica
E’ nata a Campiglia Marittima il 9 maggio 1969. Coniugata, laureata in giurisprudenza a Pisa, svolge la professione di avvocato a Piombino e Venturina dove ridiede. I suoi hobby sono la lettura e il cinema. Ha fatto parte della giunta del sindaco Silvia Velo nella precedente legislatura a partire dall’aprile 2007, come indipendente dell’area socialista occupandosi di bilancio, finanze, comunicazione e partecipazione. E’ iscritta al Partito Socialista.

Elena Fossi
Deleghe: bilancio, finanze e personale
E’ nata a Piombino il 3 agosto 1965. E’ sposata e ha due figli, Emilio ed Elisa. Nel 1984 ha conseguito la maturità scientifica, nel 1990 si è laureata in giurisprudenza ed ha poi frequentato la scuola secondaria notarile di Firenze. Attualmente classificata come imprenditrice, nell’organizzare la propria attività nel campo immobiliare ad indirizzo tecnico –giuridico ha cercato di valorizzare la preparazione tecnica acquisita negli anni di praticantato notarile. Iscritta prima i Ds e oggi al Pd, per lo stesso partito fa parte del circolo direttivo di Cafaggio e dell’assemblea territoriale della Val di Cornia. Nella precedente legislatura è stata consigliere comunale e capogruppo di maggioranza, presidente della 4° Commissione consiliare e componente dell’Assemblea del Circondario. E’ attiva nel volontariato sociale e culturale, flautista della Filarmonica Mascagni di Venturina, componente della Croce Rossa e dell’Avis locali. Nel tempo libero predilige l’attività sportiva e la palestra.

Mario Paladini
Deleghe: gestione-assetto del territorio, lavori pubblici, ambiente, protezione civile, polizia municipale.
E’ nato il 28 luglio 1946 a Campiglia Marittima dove risiede. E’ sposato e nonno di una bambina. E’ pensionato ed ha lavorato alla Magona e alle Federtrasporti come addetto alla logistica. Ha fatto parte della nella giunta del sindaco Silvia Velo dall’aprile 2007, come indipendente su indicazione dei DS. Si è occupato di lavori pubblici, ambiente, viabilità, protezione civile e Polizia municipale.

Francesca Sarri
Deleghe: Pubblica istruzione, formazione, affari generali, vice sindaco
E’ nata il 24 dicembre 1973 a Campiglia M.ma e dopo aver conseguito la maturità al Liceo scientifico Marconi di Piombino si è laureata in Fisica all’Università degli Studi di Pisa ed ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Fisica presso la Scuola Internazionale di Dottorato Galileo Galilei di Pisa. Svolge attualmente attività di ricerca presso l’Università di Pisa.
Ha lavorato al CERN (Centro europeo ricerca nucleare) di Ginevra e all’INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare) di Pisa. Parla e scrive fluentemente in inglese e in varie altre lingue.
Si è sempre interessata alla politica senza militare in alcun partito e recentemente si è iscritta al partito dei Comunisti Italiani. Apprezza il mondo del volontariato del quale fa parte come membro del Comitato Femminile di Croce Rossa.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 22.6.2009. Registrato sotto politica. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 19 giorni, 20 ore, 7 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it