FESTA DELLA MAREMMA ALLA PINETINA DI RIOTORTO

Dopo il successo della Sagra del Carciofo, alla Pinetina di Riotorto proseguono gli appuntamenti gastronomici con la prima edizione della Festa della Maremma, organizzata dalla circoscrizione di Riotorto e dall’associazione “Cultura e spettacolo”.

Quattro giorni, dal 30 maggio al 2 giugno, all’insegna della degustazione di piatti tipici a base di prodotti locali, ballo liscio con musica dal vivo tutte le sere. Una nuova manifestazione che propone sapori e iniziative legate alla migliore tradizione, nell’ambito di un più ampio percorso di valorizzazione dell’identità locale e di turismo rurale e naturalistico. Riotorto si trova infatti al centro del sistema territoriale della Val di Cornia e del Golfo di Follonica, a ridosso del parco di Montioni, vicino al parco della Sterpaia e all’Oasi WWF Orti Bottagone.

Nei giorni festivi il ristorante sarà aperto a pranzo e a cena, a partire dalle 12 e dalle 19. Nei giorni feriali solo la sera a partire dalle 19.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 26.5.2009. Registrato sotto sagre_feste. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 0 giorni, 0 ore, 27 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it