AL VIA IL RADUNO PER I 100 ANNI DELLA BUGATTI

CASTIGLION DELLA PESCAIA – È stata la Bugatti Type 13 Brescia di Francesco Guasti, seguita da altri 118 straordinari esemplari di Bugatti, ad affrontare per prima la cavalcata lungo i dolci rilievi della Maremma che ha caratterizzato la tappa numero uno del raduno internazionale organizzato dal Bugatti Club Italia.

Dopo una sosta per visitare il parco archeologico di Roselle, con il suo anfiteatro e i mosaici, il rombante serpentone di auto d’epoca si è diretto a Montalcino, cuore della viticoltura toscana. Qui i 119 equipaggi, per la maggior parte provenienti dall’estero, hanno ricevuto una suntuosa accoglienza nel magnifico parco della tenuta Col d’Orcia, una delle più prestigiose cantine del Brunello di Montalcino, dove un “dèjeneur sur l’erbe” ha sancito l’incontro tra due centenari di eccellenza.
Parcheggiate le vetture nello sconfinato prato antistante alla cantina, i bugattisti hanno potuto assaporare in pieno relax l’atmosfera delle colline senesi e godere il meglio dell’ospitalità toscana.

Di sorprendente effetto e assoluta ammirazione è stata la lunghissima tavolata allestita per più di trecento persone all’ombra di secolari cipressi toscani.
Niente più del fascino del luogo, 540 ettari di un paesaggio perfetto, a circa 450 metri di altitudine nel cuore della Val d’Orcia, e il clima di amicizia internazionale tra i partecipanti, potevano favorire la degustazione del blasonato Brunello prodotto a Col d’Orcia, una delle più antiche aziende di Montalcino le cui origini risalgono alla prima metà del XVII secolo.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 26.5.2009. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    41 mesi, 4 giorni, 15 ore, 31 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it