CAMPIGLIA: PRESENTATO IL PROGRAMMA DELLA LISTA CIVICA

Si è svolta Lunedì 4 Maggio un’altra assemblea pubblica della lista Comune dei Cittadini, anche questa molto partecipata.

Questa volta l’attenzione era tutta sul programma elettorale. Ad illustrarlo sono stati i candidati, soprattutto i giovani. L’assemblea ha apprezzato l’esposizione corale ed ha contribuito con il dibattito alla messa a punto definitiva. Un programma scaturito da 6 assemble pubbliche, da decine di riunioni del coordinamento, da centinaia di mail e contributi fatti pervenire da cittadini.

In tutti gli interventi è stato sottolineato il fattore portante del programma, ovvero la necesità di costruire il futuro sulla nostra identità territoriale, partendo dalle risorse meno omologabili e quindi più competitive sul mercato globale. Un’idea di sviluppo selettivo che si differenzia da quello composito praticato dall’attuale maggioranza.

Agricoltura di qualità, turismo legato al nostro patrimonio culturale e paesaggistico, piccola e media impresa, rispetto dei nostri centri abitati, a partire dalla valorizzazione del centro storico di Campiglia: questi i punti salienti del programma, con un attenzione trasversale alle tematiche ambientali dei nostri tempi, dalle energie rinnovabili al contenimento dei consumi idrici. Oltre a questi sono stati toccati tanti altri temi della vita sociale: cultura, formazione, fiducia verso i giovani, sport, sovracomunalità, attenzione al sociale, dagli anziani al disagio per i meno abili.

A termine dell’assemblea è stato deciso di chiedere alle altre liste che parteciperanno alle elezioni di promuovere confronti pubblici congiunti per consentire ai cittadini di valutare le diverse proposte programmatiche, come occasione di arricchimento culturale e politico.

Il programma sarà depositato nei prossimi giorni e sarà di nuovo disponibile sul sito www.comunedeicittadini.it oppure all’indirizzo mail cittadinipercampiglia@gmail.it o nelle prossime iniziative pubbliche che si svolgeranno.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 6.5.2009. Registrato sotto politica. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 23 giorni, 2 ore, 14 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it