PIOMBINO: AL CENTRO GIOVANI ANCORA «INTERSEZIONI CULTURALI»

Contaminazioni tra cinema, filosofia e cultura classica. “VisivaMente” è il titolo della rassegna culturale che prende il via mercoledì 22 aprile alle 21 all’auditorium del Centro Giovani, organizzata dal Comune di Piombino, assessorato alla cultura, in collaborazione con il liceo statale “G. Carducci” di Piombino.

In programma proiezioni e conferenze in cui i temi legati al mito e alla classicità si intrecciano con quelli del linguaggio cinematografico. Ogni settimana, fino al 14 maggio, sarà proposta infatti la proiezione di un film, curata da Fabio Canessa, a cui è associata nei giorni seguenti una conferenza sui temi del film, affrontati da un punto di vista filosofico o letterario. Le conferenze sono curate da Lorenza Boninu e da Ebe Serni, insegnanti del liceo “G. Carducci” di Piombino.

Si inzia quindi mercoledì 22 aprile alle ore 21 con la proiezione del film “Medea”, per la regia di Lars Von Trier (Danimarca, 1988). Un film ispirato all’omonima tragedia di Euripide. Il mito di Medea sarà ripreso poi il giorno dopo, giovedì 23 aprile alle 16 nella conferenza dal titolo “Tre volti filmici di Medea. Viaggio nel mito dalla Colchide a Mexico City”, con Roberto Dainese, docente di Filologia classica all’Università di Urbino.

Il programma prosegue poi martedì 28 aprile alle 21 con la proeizione del film “Elephant”, regia di Gus Van Sant (Usa 2003), vincitore della Palma d’Oro al miglior film e del premio per la miglior regia al 56° Festival di Cannes. Un film ispirato al massacro della Columbine High School.
In riferimento al film, mercoledì 29 aprile alle 16, è prevista la conferenza dal titolo “I ciechi e l’elefante. L’insostenibile mole del male”, con la partecipazione di Umberto Curi, docente di Storia della Filosofia all’Università di Padova.

Gli ultimi due appuntamenti si svolgeranno martedì 12 maggio, alle 21, con la visione del “Satyricon” di Federico Fellini (1969), a cui farà seguito, giovedì 14 maggio alle 16, una conferenza dedicata al “Satyricon” di Petronio, con Monica Longobardi, docente dell’Università di Ferrara.

Per informazioni è possibile contattare il servizio promozione culturale del Comune di Piombino, tel. 0565 63220 – email: tghini@comune.piombino.li.it; tel. 0565 63304 – email: mgianfranchi@comune.piombino.li.it

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 22.4.2009. Registrato sotto cultura. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 28 giorni, 10 ore, 21 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it