«SINISTRA E LIBERTA’» NASCE E SOSTIENE ANCHE LEI ANSELMI?

Anche a Piombino, dopo ampio e approfondito confronto tra le forze politiche di Sinistra Democratica, Verdi, Partito Socialista, Nuova Piombino, Sinistra di Vendola, è stata costituita l’aggregazione di Sinistra e Libertà che sarà rappresentata da una lista comune per le prossime Elezioni Amministrative.

Partito Socialista, Verdi, Sinistra Democratica, Nuova Piombino e Sinistra di Vendola quindi hanno deciso di sostenere questo progetto politico che ha lo scopo di rafforzare l’identità di una sinistra moderna, una “sinistra per” e non contro, una sinistra riformista, ambientalista e di governo che si impegni a fare le cose ed a farle bene.

Il dialogo ed il confronto è una pratica difficile ed impegnativa ma i partiti ed i movimenti che sostengono oggi Sinistra e Libertà hanno dato prova di maturità e generosità politica cercando di privilegiare una visione unitaria della sinistra. La volontà è quella di mandare un segnale positivo e costruttivo ai cittadini sempre più disorientati e delusi da un quadro politico confuso e litigioso.

«Adesso Sinistra e Libertà è pronta, anche a Piombino, a confrontarsi con il Partito Democratico e le altre forze del centrosinistra, per il governo della città. Qualità dello Sviluppo, Ecologia ed Economia, Libertà e Laicità, Democrazia – commenta il comunicato – sono i cardini su cui si fonda l’intesa e la proposta politica di Sinistra e Libertà.
C’è la convinzione che il nostro bagaglio di idee e proposte possa realmente rappresentare un elemento di innovazione decisivo per il governo territorio che ha la necessità di confrontarsi con criticità sempre più impegnative e difficili».

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 10.4.2009. Registrato sotto politica. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    39 mesi, 30 giorni, 20 ore, 4 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it