NOTIZIE DALLA VAL DI CORNIA DEL 1 APRILE 2009

Leggiamo insieme le notizie di oggi dalla Val di Cornia.


AATO 5: ACQUA A TARIFFE AGEVOLATE PER FAMIGLIE IN DIFFICOLTÀ

Appena approvato il regolamento attuativo delle tariffe idriche per utenze deboli. L’assemblea si è svolta nella sede dell’AATO 5 Toscana Costa, (Consorzio Obbligatorio dei Comuni della provincia di Livorno e comprendente anche alcuni comuni della Provincia di Pisa e Siena).

Il regolamento in questione già riconosceva, dal gennaio 2006, agevolazioni tariffarie per fornitura di acqua potabile a nuclei familiari che versano in condizioni socio/economiche disagiate.
Individuando come parametro economico di selezione, l’indicatore della situazione economica equivalente (Isee).

Nell’occasione sono state adeguate ai tassi di inflazione le precedenti soglie reddituali degli aventi diritto alle agevolazioni: nuclei familiari con un indicatore Isee fino a 8150,00 a fronte dei precedenti 7500; e nuclei con un indicatore Isee fino a 10.853,00 – precedenti 10000 – nel caso in cui in famiglia sia presente un soggetto che a causa di particolari condizioni mediche necessiti di un maggior utilizzo d’acqua. Si è inoltre deciso di applicare una riduzione della quota fissa nella misura del 50% in luogo dell’originario 25%, con l’estensione della stessa riduzione ai nuclei familiari con un indicatore Isee fino a 10853.

Si ricorda che, per aver diritto alle agevolazioni gli interessati, qualora non ancora in possesso dell’attestazione Isee, dovranno presentare presso gli uffici Inps o ai Centri di assistenza fiscale o presso gli uffici comunali competenti la “Dichiarazione sostitutiva unica” contenente tutte le informazioni necessarie per il calcolo dell’indicatore della situazione economica equivalente.
Successivamente gli stessi dovranno presentare ai competenti uffici di Asa, “l’attestazione Isee” rilasciata dall’ufficio che ha accolto la dichiarazione.

La documentazione potrà essere scaricata dal sito dell’Azienda www.asasi.it e dal sito dell’Autorità di Ambito www.ato5acqua.toscana.it e sarà disponibile in versione cartacea presso gli sportelli-clienti di Asa e presso gli uffici Urp dei Comuni. Le agevolazioni hanno valore annuale e la relativa documentazione dovrà essere presentata dal primo novembre al 20 dicembre.

Entro il 30 aprile sarà possibile, per i nuclei familiari al cui interno presentano almeno quattro figli, presentare apposita domanda per ottenere ulteriori sconti sulla bolletta dell’acqua. Per informazioni rivolgersi ai numeri versi appositamente istituiti dalla Regione 800.860.070 e 800.881.515 (per i non udenti).


CON “TOSCANAFACILE.IT” UNO SPORTELLO ON LINE PER LE UTENZE E LE BOLLETTE

Si potrà accedere a tutte le informazioni utili sulle proprie utenze, consultare le fatture e verificare la propria situazione dei pagamenti delle bollette dell’acqua, dell’energia e dei rifiuti, conoscere in tempo reale le variazioni nell’erogazione dei servizi, verificare le procedure per svolgere le pratiche più comuni: questo e molto altro ancora, senza fare più file, senza presentarsi agli uffici delle varie aziende, o anche senza attendere al telefono per ricevere qualche informazione.

Sono i benefici pratici del portale “ToscanaFacile.it”: un progetto voluto da Regione Toscana e Cispel nel contesto del loro impegno sul terreno della semplificazione. Il portale, che diventa operativo in questi giorni, sarà presentato alla conferenza stampa in programma giovedì 2 aprile, alle ore 11.30, presso la sala stampa di Palazzo Strozzi Sacrati. Parteciperanno il vicepresi dente della Regione Toscana Federico Gelli e il presidente della Cispel Confeservizi Toscana Alfredo De Girolamo.


QUARTA ASSEMBLEA DELLA LISTA CIVICA DI CAMPIGLIA

Il coordinamento dei sostenitori della lista COMUNE DEI CITTADINI ha convocato la quarta assemblea per il giorno 6 Aprile, alle ore 21, presso la saletta comunale di Venturina.

All’ordine del giorno dell’assemblea ci sarà la nomina del coordinatore,che dovrà garantire nel tempo un rapporto costante tra i consiglieri comunali e i cittadini che li eleggeranno. L’obiettivo non è infatti, solo quello di far eleggere dei rappresentanti, ma di instaurare un rapporto che consenta alla gente di conoscere, valutare ed esprimersi sulle scelte comunali, durante tutta la prossima legislatura.

Si dovrà dunque stabilire con quale cadenza convocare, obbligatoriamente, incontri con i cittadini che si riconosceranno nella lista. L’assemblea sarà poi chiamata ad approvare il simbolo della lista tra più soluzioni che sono state prodotte dai sostenitori. Un simbolo che confermerà il carattere di lista dei cittadini, uniti unicamente dall’adesione al programma fondato sui valori della democrazia, della trasparenza, del rispetto delle opinioni e da una visione dello sviluppo fortemente ancorata all’identità culturale e produttiva di Campiglia.

In ultimo l’assemblea sarà chiamata a decidere sul candidato a Sindaco, con un dibattito e un voto che consentano di far decollare definitivamente il progetto che i cittadini stanno sostenendo.


REGOLAMENTO URBANISTICO: INCONTRO IL 2 APRILE A SUVERETO

Il Circondario della Val di Cornia, attraverso l’Ufficio Urbanistica Comprensoriale, dopo il Piano Strutturale, sta elaborando nel corso di questi mesi il Regolamento Urbanistico unico per i Comuni di Campiglia M.ma, Piombino e Suvereto.

Come previsto dalla normativa in vigore, ai sensi della Legge Regionale n. 1 del 2005, è stato intrapreso il percorso di valutazione Integrata degli effetti ambientali, territoriali, economici, sociali e sulla salute umana delle trasformazioni indotte dal Regolamento Urbanistico stesso. All’interno di questo percorso, per giovedì 2 aprile alle ore 21.00, all’interno del Museo d’Arte Sacra di Suvereto, è previsto un incontro aperto al pubblico dedicato al territorio del Comune di Suvereto.

Si tratta di un nuovo appuntamento del Forum del Regolamento Urbanistico d’Area che ha lo scopo d’acquisire contributi e pareri, dei quali tener conto ai fini della decisione finale e prima dell’adozione stessa degli strumenti urbanistici. L’incontro pubblico servirà di nuovo a fare il punto della situazione con la popolazione.


PIOMBINO: UTO UGHI AL METROPOLITAN IL 6 MAGGIO 2209

Il quarto concerto in programma per mercoledì 6 maggio alle ore 21.00 al Teatro Metropolitan di Piombino vedrà in scena il grande Uto Ughi, accompagnato da Andrea Tacchi e dall’Orchestra della Toscana.

Il maestro Jeffrey Tate, che avvrebbe dovuto dirigere il concerto secondo il programma originario, è stato costretto, per motivi personali, ad annullare il suo impegno con l’Ort. Con Uto Ughi solista e con Andrea Tacchi concertatore, il nuovo programma prevede nella prima parte l’ouverture da ‘L’isola disabitata” di Haydn e la sinfonia n. 4 “La casa del diavolo” di Boccherini; nella seconda, il concerto per violino e orchestra op. 61 di Beethoven.

Biglietti: la vendita avverrà il giorno stesso del concerto a partire dalle ore 16,00.
I platea € 12,00, II platea e galleria € 10,00, II platea e galleria ridotti € 8,00, II platea e galleria ridotti studenti € 5,00.


SAN VINCENZO E IL SILOS SOLVAY DELL’INGEGNER NERVI

sabato 4 aprile a partire dalle 15 nella sala del Consiglio Comunale di San Vincenzo si terrà il convegno “Pier Luigi Nervi, il silo Solvay e il segno dell’industria sul territorio” organizzato dall’AIPAI Toscana con il patrocinio della Regione e del Comune di San Vincenzo.

Saranno presentate relazioni dei docenti Mauro Cozzi e Maurizio De Vita dell’università di Firenze, e degli architetti Giuseppe Guanci e Alessandro Panichi. Conclude il Professor Ivan Tognarini dell’università di Siena.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 1.4.2009. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 19 giorni, 16 ore, 26 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it