NOTIZIE DALLA VAL DI CORNIA DEL 23 MARZO 2009

Vediamo insieme le notizie di oggi dalla Val di Cornia.


CAMPIGLIA: UN PROGETTO PER MIGLIORARE LA STAZIONE FERROVIARIA

La giunta di Campiglia Marittima ha approvato un progetto di fattibilità per la riqualificazione dell’area adiacente la stazione di Campiglia con il quale partecipa al bando regionale di cofinanziamento dei Piani Urbani della Mobilità (PUM) che è in scadenza in questi giorni.

“Nell’ambito di una completa revisione delle infrastrutture e dei servizi che il territorio ambisce ad offrire ai propri cittadini e ai turisti – spiega l’assessore all’urbanistica Rossana Soffritti – i comuni di Campiglia e Piombino, i Comuni dell’Elba, insieme alla Provincia di Livorno e alla Regione Toscana hanno da alcuni mesi aperto una discussione molto proficua. Unanimemente condivisa è la convinzione che il ruolo della Stazione di Campiglia debba considerarsi strategico in un futuro quadro di riassetto delle infrastrutture”.

“Altrettanto chiara è la consapevolezza dell’assoluta inadeguatezza dell’attuale Stazione e della necessità di progettare ed investire su quell’area – dice Soffritti – Il comune di Campiglia si è subito attivato partecipando al bando regionale che può rappresentare l’inizio di questo cambiamento dandoci l’opportunità di dotarci di migliori servizi agli utenti, maggior numero di parcheggi, migliore viabilità”.

E’ intenzione dell’amministrazione comunale aprire anche un confronto con RFI, Rete ferroviaria Italiana, società del Gruppo Ferrovie dello Stato proprietaria degli immobili e dell’area antistante alla stazione, affinché anche gli spazi interni siano complessivamente ripensati, per renderli più confortevoli, maggiormente dotati di servizi, più funzionali di quanto non lo siano oggi.
L’intervento di riqualificazione progettato dall’ufficio tecnico del Comune di Campiglia ha un costo di 500.000,00 euro di cui 300.000,00, pari al 60%, potrebbero essere coperti dal finanziamento regionale previsto dal bando.


INCONTRO DELLA COALIZIONE CENTRO SINISTRA PER CAMPIGLIA

Mercoledì 25 marzo alle 21.00 la coalizione di Centrosinistra del comune di Campiglia dà appuntamento a tutti i cittadini alla Saletta comunale di Venturina per la formazione dei gruppi di lavoro per la stesura del programma elettorale con cui il candidato sindaco Rossana Soffritti si presenterà alle amministrative di giugno.

Saranno formati quattro gruppi tematici ognuno dei quali composto da circa 15 persone coordinate da un presidente di commissione scelto direttamente dal gruppo al suo interno. I filoni individuati nell’ambito dei quali si tratteranno i temi connessi, alcuni dei quali trasversali tra tutti i gruppi, sono: 1) Assetto del territorio e Ambiente, 2) Attività produttive ed Energia, 3) Assetto istituzionale Partecipazione e Bilancio, 4) Politiche sanitarie, Sociali, Istruzione e Cultura.

“L’incontro di mercoledì rappresenta l’avvio ufficiale per la stesura del programma elettorale – dice il candidato Rossana Soffritti – maggiore sarà la partecipazione sia la sera del 25 ma anche ai gruppi di lavoro e al confronto che si svilupperà tramite il sito web della coalizione, migliore sarà il programma che riusciremo a presentare perché più condiviso e rispondente alla nostra realtà locale”.
Sul sito web della coalizione di Centrosinistra, che tra qualche giorno sarà messo in rete, si troveranno i componenti dei gruppi di lavori, i presidenti, gli indirizzi di posta elettronica di ogni gruppo e del candidato sindaco per i contatti.


VENTURINA, GIOVEDÌ 26 MARZO DIFFICOLTÀ PER L’ACQUA

Giovedì 26 marzo 2009, dalle ore 21:00 sino a fine lavori, si avranno difficoltà in seno alla distribuzione dell’acqua potabile nella frazione di Venturina (Comune di Campiglia Marittima) per un intervento di sostituzione di una valvola, da parte delle squadre tecniche di ASA SpA, lungo il tratto di tubazione (del diametro di 4 pollici) posto in via Donizetti.

Per permettere i lavori dovrà essere messo in disservizio il serbatoio di Villa Mussio, che serve gran parte della zona interessata: per questo motivo, al fine di limitare il più possibile i disagi alla cittadinanza, è stata pianificata l’interruzione dell’erogazione del servizio idrico dalle 21 in poi.
Al ripristino dello stesso potranno manifestarsi eventuali fenomeni di lieve torbidità dell’acqua per la durata di circa un giorno. ASA SpA si scusa con la cittadinanza per i disagi.


SETTIMANA DELLA PREVENZIONE ANDROLOGICA

Sottoporsi ad una visita andrologica gratuita, senza bisogno di impegnativa medica e ticket. Sarà possibile dal 23 al 28 marzo grazie alla “Settimana della prevenzione andrologica” promossa dalla Società italiana di andrologia (Sia). L’iniziativa, che coinvolge 235 città italiane, mira a prevenire problemi di infertilità ed altre patologie legate all’apparato genitale maschile, quali tumore alla prostata, varicocele e disfunzioni erettili.

Gli interessanti potranno ricevere informazioni o fissare un appuntamento, fino all’esaurimento dei posti disponibili, mettendosi in contatto con l’ambulatorio urologico dell’ospedale Villamarina di Piombino al numero 0565/67329 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 23.3.2009. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 28 giorni, 14 ore, 13 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it