PIOMBINO: AL VIA LE «DOMENICHE AL CASTELLO» 2009

Inizia domenica 15 marzo presso il castello di Piombino il nuovo ciclo della rassegna “Domeniche al Castello”, musica e incontri con autori dello spettacolo.
Cinque appuntamenti che si concludono con il concerto finale del concorso nazionale di musica “Riviera Etrusca” previsto il 26 aprile, organizzati dal Comune di Piombino, assessorato alla cultura e dall’associazione culturale Etruria Classica.

Nel primo appuntamento alle 16,30 musica classica, con l’esibizione di Alessandro Crosta e Nadia Testa, un concerto per flauto e pianoforte. Il duo si presenta al pubblico in un variegato programma che spazia tra Ottocento e Novecento. Nel programma anche un tributo operistico alla Lucia di Lammermoor di Donizetti e la celebre Fantasia sulla Carmen di Bizet.

Il secondo incontro è previsto per domenica 22 marzo, una conferenza con musica dedicata a Fabrizio De Andrè. Melisanda Massei Autunnali condurrà il pubblico in un viaggio alla riscoperta delle ragioni musicali del cantautore genovese, del suo amore per le chitarre, delle sue scelte sonore, dei generi più amati.

Il 29 marzo, il duo satirico Guido Catalano e Mauro Gasparini con “Una motosega per Brandon Sclero”. Le vicende di Brandon Sclero, alter ego novenne di Mauro Gasparini, si snodano intorno alle poesie di Guido Catalano, in un andirivieni di voci dall’anarchia inconsapevole dell’infanzia al disincanto dell’età adulta.

Il 5 aprile, duo pianistico formato da Roberto Gentiloni e Alessandra Taglieri. Conclude la rassegna il concerto finale dei vincitori della 10º edizione del concorso nazionale musicale “Riviera Etrusca”. Gli eventi sono a ingresso gratuito ad eccezione dei concerti del 15 marzo e del 5 aprile, per i quali è previsto un biglietto d’ingresso al Castello di 4 euro.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 14.3.2009. Registrato sotto musica. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    38 mesi, 28 giorni, 19 ore, 59 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it