NOTIZIE BREVI DALLA VAL DI CORNIA DEL 12 MARZO 2009

Vediamo insieme le brevi di oggi dalla Val di Cornia.


ASA: CHIUSI GLI SPORTELLI VENERDI’

ASA SpA informa la clientela che nella giornata di venerdì 13 marzo 2009 non sarà garantito il regolare funzionamento degli sportelli commerciali (sportello fisico e call–center) dalle ore 11:21 in poi. Ciò in conseguenza di uno sciopero generale di 4 ore indetto dalla Filcem–Cgil Toscana. L’attività riprenderà regolarmente a partire dalla giornata di lunedì 16 marzo 2009 secondo i consueti orari.

PIOMBINO: LA CRISI DELL’ARGENTINA AL CENTRO GIOVANI

prosegue al Centro Giovani l’iniziativa “Ciclo film”: una serie di proiezioni ad ingresso libero e con dibattito a seguire. Per febbraio e marzo il tema scelto è “IL LAVORO NELL’ERA DELLA GLOBALIZZAZIONE”.

L’appuntamento è per ogni giovedì della settima alle ore 21,00 c/o la sala Auditorium del Centro Giovani.
Domani sarà proiettato il film-documentario “Diario del Saccheggio” di Fernando Solanas, premiato alla Berlinale 2004 con l’Orso d’oro alla carriera. Il regista ha realizzato questo documentario con lo scopo di mostrare come la sua patria (l’Argentina) sia giunta alle condizioni economiche disastrose in cui versa attualmente. Punta il dito contro il liberismo sfrenato e la globalizzazione da una posizione, come sempre, chiaramente delineata.


PIOMBINO: SI PARLA DI FAMIGLIA AL CENTRO GIOVANI

Sabato 21 marzo alle ore 17.00 presso l’Auditorium del Centro Giovani in Viale della Resistenza a Piombino, si terrà il convegno:

” La famiglia un soggetto sociale dimenticato” con la partecipazione dell’On. Luisa Santolini Capitanio responsabile nazionale dell’Ufficio Famiglia e Politiche Sociali dell’Udc.

Dopo la relazione introduttiva dell’On. Santolini sarà aperto il dibattito e chiunque potrà intervenire facendone richiesta direttamente.

Per ulteriori informazioni si prega di visitare il sito dell’Udc di Piombino www.udc-piombino.it


WWF: FIRMA CONVENZIONE CON ANAS E’ UNA “NON NOTIZIA”

«E’ una non notizia la firma della Convenzione tra SAT ed ANAS SpA annunciata oggi da Atlantia per la costruzione della nuova Autostrada Tirrenica tra Rosignano-Civitavecchia.

Il ministro delle infrastrutture e dei trasporti Matteoli – inizia il WWF – invece di limitarsi ad esternare il suo entusiasmo per la nuova opera dovrebbe spiegare quanto questa operazione è onerosa e vincolante per gli utenti e per la parte pubblica.

Siamo curiosi di leggere i contenuti del Piano economico- finanziario elaborato dalla concessionaria SAT del gruppo Atlantia per l’autostrada Rosignano-Civitavecchia, oggi solo pre-annunciato, che come ricorda l’amministratore delegato di Atlantia sarà allegato al progetto definitivo e dovrà chiarire i termini per la remunerazione economica di un investimento che è tutt’altro che trascurabile – 3,2 miliardi di euro (?) a preventivo per Atlantia e 3,8 miliardi (?) per il ministro delle infrastrutture e trasporti -.

Infatti – conclude il WWF – considerati i modesti dati di traffico attuali e previsti (17.000 autoveicoli oggi e 26.500 autoveicoli/giorno al 2030, quando un’autostrada si ripaga solo con 70-80 mila autoveicoli/g) su questa autostrada, si rischia che ANAS SpA sia costretta a concedere a SAT per far quadrare i conti della concessionaria: l’applicazione di pedaggi di molte volte superiori a quelli applicati in media sulla rete autostradale nazionale e una proroga ultradecennale della concessione, che oggi scade nel 2028, senza gara, fatto questo che violerebbe le normative comunitarie sugli appalti pubblici.” commenta il WWF Italia».

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 12.3.2009. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    16 mesi, 14 giorni, 18 ore, 27 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it