GRANDE FESTA PER IL CARNEVALE PIOMBINESE 2009

Entra nel vivo il carnevale piombinese 2009 dopo l’elezione delle Miss lo scorso 13 febbraio.

Si inizia Sabato 21 febbraio a partire dalle 15 nella saletta di Via Piave dove è in programma un veglione per bambini con animazione e premiazione delle mascherine più belle.
Nello stesso locale alle ore 22 seguirà un Veglione musicale con musica da ballo eseguita dal complesso “Serena e i blue sound”.

Sempre musica, ma per i più giovani, alle ore 22 presso il Centro Giovani di Piombino in programma “Carnival Party” il GiòDisc.

Domenica 22 e martedì 24 febbraio è il momento delle sfilate dei cari allegorici.
La banda cittadina e le majorettes allieteranno con la loro musica e le loro esibizioni il carnevale piombinese. Domenica le due Miss Veronica Esposito e Sabina Galletti sfileranno sopra una carrozza principesca tirata da due splendidi cavalli. Martedì grasso le Miss andranno a Viareggio a rappresentare i colori della città nel concorso “Miss Carnevali d’Italia” 2009.

I carri che sfileranno saranno i seguenti:
La Tolla presenta «Il mondo di Shrek»: il carro ci proietta nel mondo fatato creato dalla DreamWorks. Fiona, dall’alto della sua torre osserva la foresta fatata dove abita l’orco buono Shrek. Non mancheranno Ciuchino, Pinocchio, Peter Pan e il gatto con gli stivali, che tanto successo hanno dato a questo film d’animazione. Davanti al carro sono previste maschere a terra.

«Le quattro stagioni» invece è il titolo dalla mascherata allestita dall’associazione “Cultura e spettacolo” di Riotorto, dove 25 elementi al seguito di un Ape a tre ruote un po’ particolare emozioneranno il pubblico con la musica di due fisarmoniche presentate da due musiciste d’eccezione.

«Piombinesi di tutti i colori» invece è il nome del carro realizzato dagli extracomunitari residenti a Piombino. L’idea è quella di rappresentare sul carro del carnevale le diverse realtà e culture di chi vive a Piombino ma proviene da molte parti del mondo.
Questo anno come prima realizzazione sarà presentato un Villaggio africano dove il Capo tribù osserva la gente del suo villaggio che suona e danza in abiti tradizionali.

Saranno presenti durante le sfilate anche altre maschere e totem di cartapesta realizzate dalle varie scuole della città con al seguito i bambini mascherati che li hanno realizzati.

Martedì sarà presente anche il Cicciolo 2009 che dopo i tradizionali giri sarà bruciato in Piazza Bovio con la vedova inconsolabile che lo piangerà… fino al prossimo carnevale.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 21.2.2009. Registrato sotto sagre_feste. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 16 giorni, 19 ore, 27 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it