PIOMBINO: CONSIGLIO COMUNALE APERTO SULLA SCUOLA

Mercoledì 10 dicembre alle ore 15,30 presso la sala consiliare del palazzo comunale si terrà un consiglio comunale aperto sulla scuola pubblica, per confrontarsi con i cittadini rispetto ai provvedimenti legislativi emanati dal governo negli ultimi mesi e rispetto ad altre novità annunciate.

Nella seduta del consiglio comunale del 24 ottobre scorso, infatti, era stato approvato un ordine del giorno a sostegno della scuola pubblica nel quale il consiglio esprimeva “un giudizio negativo sulla riforma proposta dal ministro Gelmini, sul merito ma anche sul metodo, dal momento che introduce decisioni prese a colpi di decreto, tagliando fuori dal confronto istituzioni e mondo della scuola”.

Nello stesso ordine del giorno i consiglieri concordavano sulla necessità di aprire un dibattito ampio sul tema, a livello locale e nazionale, per una riforma seria che abbia come obiettivo in primo luogo la qualità del sistema scolastico e formativo del Paese.
Intanto il regolamento Gelmini che approderà in consiglio dei ministri il 19 dicembre prossimo parla di sforbiciata piuttosto pesante agli indirizzi delle sperimentazioni. La riduzione delle sperimentazione porterà anche una diminuzione dell’orario scolastico nelle scuole superiori. Probabile infatti la riduzione degli orari dei tecnici da 36 a 32 ore, mentre quelli dei licei passeranno da 32 a 30 ore come massimo.
Nel frattempo, in attesa del riordino, nelle scuole sono slittate le iscrizioni di un mese (28 febbraio) e si è fermata l’attività di orientamento per coloro che devono passare dalle medie alle superiori.

Al consiglio aperto, oltre ai consiglieri, sono stati invitati a partecipare rappresentanti del mondo della scuola, di altre istituzioni, del mondo associativo.
A differenza di una normale seduta del consiglio le persone invitate possono intervenire nel dibattito.
L’amministrazione comunale invita dunque tutti i cittadini, i lavoratori, le associazioni, i partiti, le organizzazioni sindacali a partecipare all’iniziativa.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 10.12.2008. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 16 giorni, 18 ore, 40 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it