RIFONDAZIONE: INTERROGAZIONE IN REGIONE SULLA SS 398

«Il prolungamento della strada 398 fino al porto di Piombino è una priorità per quella città, è quindi necessario fare chiarezza rispetto ai tempi di realizzazione, lo stato della progettazione e dei finanziamenti, capendo quale sia il rapporto fra accordo di programma per il trasferimento dei fanghi da Bagnoli a Piombino – che ha subito numerose traversie e che è sostanzialmente tramontato – e la realizzazione della strada medesima, visto che essa era stata promessa in tempi rapidi a seguito di quell’accordo».

Così Monica Sgherri – Capogruppo di Rifondazione Comunista Sinistra Europea in Consiglio Regionale – in merito all’interrogazione presentata alla Giunta Regionale appunto sulla – travagliata – della realizzazione del prolungamento della strada 398 fino al porto di Piombino.

«Il prolungamento – prosegue Sgherri – è una necessità economica e sociale per Piombino ma ad oggi siamo ancora nella fase iniziale della progettazione urbanistica e non vi sono le somme necessarie stanziate nel piano triennale delle opere pubbliche comunale. A fronte di tutto ciò quindi la promessa di realizzazione in tempi rapidi sembrava unicamente legata all’accordo di programma sui fanghi di Bagnoli e – visto il sostanziale tramontare di tale accordo – sorge il forte timore che tramonti anche la realizzazione del progetto in questione.

La Regione – per quanto di sua competenza e coinvolgendo gli enti locali interessati – svolga un opera di monitoraggio della situazione con l’obbiettivo di fare chiarezza e di sbloccare questa situazione così improcrastinabile».

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 27.10.2008. Registrato sotto politica. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    65 mesi, 5 giorni, 3 ore, 33 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it