TORNA A PIOMBINO LA REALTA’ VISIONARIA DEI CORTOMETRAGGI

Piombino si trasforma in capitale internazionale del cortometraggio con la diciassettesima edizione di Visionaria, International Toscana Video Festival. Dal 1 al 4 ottobre proiezioni, mostre e incontri animeranno teatri, cinema e piazze della città grazie alla rassegna curata dall’associazione culturale Visionaria di Siena con la direzione artistica di Mauro Tozzi.

Protagonisti oltre quattrocento video in concorso pervenuti quest’anno dall’Italia, dal Nord Europa, dall’Africa e dall’America e tra i quali sono stati selezionati i cinquanta che si contenderanno il Gran Premio Visionario del valore di 2500 euro. Non solo, la realtà Visionaria diventa virtuale con l’approdo del Festival su Second Life. Per l’intera durata della manifestazione, infatti, gli appuntamenti salienti potranno essere seguiti anche sul computer e sul grande schermo allestito presso Il Rivellino.

Per la produzione che avrà raccolto il maggior numero di voti tra tutti i visitatori dell’isola virtuale della Regione Toscana anche un premio speciale di 1000 euro. Altre sezioni in concorso sono il Gran Premio della Giuria del valore di 2.500 euro; Vision Art, Arti Visive in Movimento (3° edizione), sezione riservata ad opere di videoarte, videolinguaggi e sperimentazione, in cui i migliori 10 video saranno esposti in una mostra permanente nell’arco della manifestazione e FuoriClasse – Panorama Italiano, riservata ad opere realizzate da autori italiani, sottoposte al voto degli studenti delle scuole di Piombino.

Il programma della manifestazione entrerà nel vivo mercoledì 1 ottobre alla Galleria Agorà con l’inaugurazione della mostra Vision Art (ore 17.30) e con l’inaugurazione del festival virtuale su Second Life (Il Rivellino – ore 21.30). Da non perdere poi, in occasione della grande serata finale del 4 ottobre, la proiezione dell’ultimo capolavoro di Mario Monicelli (ore 17.30 – cinema Metropolitan) presentato alla mostra del Cinema di Venezia. Uno dei più grandi maestri del cinema italiano ritorna così nella terra d’origine, in Toscana, per raccontare in un video la vita e la gente del rione romano dove oramai vive da anni con il documentario “Vicino al Colosseo c’è Monti”. A guidare l’evento il produttore del film Gianvito Casadonte. Visionaria, Toscana International Video Festival è organizzato dall’associazione culturale Visionaria di Siena con la collaborazione del Comune di Piombino e la Provincia di Livorno oltre alla prestigiosa partnership di Edison, Cave di Campiglia, Dalpont, Camera di Commercio di Livorno. Per maggiori informazioni: www.visionaria.eu

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 1.10.2008. Registrato sotto cultura. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    16 mesi, 16 giorni, 23 ore, 8 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it