PIOMBINO: GRANDE MERCATO IN PIAZZA DELLA COSTITUZIONE

Domenica 6 luglio tredicesima edizione di “Festa in piazza”, il grande mercato degli ambulanti che invaderà tutta via Petrarca e piazza della Costituzione. Le bancarelle che daranno vita all’iniziativa – organizzata dall’Anva-Confesercenti e dall’Avt di Piombino, sono circa un centinaio e saranno operative, con orario no-stop, dalle 9 del mattino fino a tarda sera, sfidando il caldo di questi giorni.

Intorno alla mezzanotte, in piazza Bovio, tradizionale spettacolo pirotecnico, in modo da chiudere in bellezza un’intera giornata dedicata allo shopping, una cosa inusuale per una città che, di domenica, ha poche vetrine aperte ed illuminate, specie nel centro. A caratterizzare la “Festa in piazza” di quest’anno è soprattutto l’ampliamento merceologico voluto dagli organizzatori, in modo che il grande mercato dei primi di luglio diventi sempre più un evento di punta dell’estate piombinese.

Così ecco che, in via sperimentale, una trentina di posteggi saranno assegnati ai venditori specializzati, che offriranno, nel settore dei prodotti tipici, la cinta senese, dolci tipici amalfitani e di Lamporecchio, specialità siciliane e del Mugello, la frutta di stagione, olive, frutta tropicale ed esotica, gelati e crepes, il pane di Altamura, la porchetta artigianale, prosciutti e formaggi a pezzi. Su altri fronti, si potranno trovare le scarpe artigianali firmate, cappelli di paglia, capi esclusivi in lino, abbigliamento con tutte le grandi marche, costumi da bagno.

Ed ancora, per la casa, alla “Festa in piazza” si potranno acquistare stampe, quadri ed oggetti d’arredamento, i tessuti pistoiesi. Per gli uomini, non mancheranno le piante per l’orto, insieme a quelle da giardino e per appartamento, tutti i possibili ricambi per elettrodomestici e la ferramenta, in modo da rispondere ad un’ampia fascia di bisogni di uomini e donne di tutte le età.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 6.7.2008. Registrato sotto sagre_feste. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    16 mesi, 14 giorni, 20 ore, 42 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it