A TERRA FUTURA SEMINARIO SU “ACQUA BENE COMUNE PER TUTTI”

Si terrà venerdì 23 Maggio 2008 dalle ore 14.30 alle ore 16.15 a Terra Futura, presso la sala 13 al primo piano della palazzina Lorenese alla Fortezza da Basso di Firenze, il secondo Seminario d’Informazione e Formazione sulla GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE IDRICHE promosso dal GRUPPO di LAVORO sulle RISORSE IDRICHE del TAVOLO AFRICA della REGIONE TOSCANA.

Il seminario fa parte del percorso di formazione sul territorio toscano previsto all’interno del progetto promosso in Senegal e Burkina Faso dal sistema della Cooperazione Decentrata della Regione Toscana dal titolo “Acqua bene comune per tutti” di cui l’Istituzione Centro Nord Sud della Provincia di Pisa è capofila per l’anno 2007/2008, e che si propone di migliorare le condizioni di accesso all’acqua e le capacità di gestione delle risorse idriche delle popolazioni di 5 località del Senegal e di 7 del Burkina Faso.

L’evento, coordinato dal WWF Italia, avrà un carattere tecnico ma aperto allo stesso tempo al grande pubblico e vedrà la partecipazione di esperti che presenteranno i temi dell’approccio politico integrato e del rafforzamento delle capacità della società civile ed, in particolare, delle ONG per un piano di sviluppo sostenibile del bacino idrico. Saranno poi indagate e discusse le principali campagne nazionali ed internazionali in difesa dell’acqua.

Il partenariato all’origine del progetto “Acqua bene comune per tutti” ha preso il via grazie al coinvolgimento di una molteplicità di soggetti all’interno del gruppo “risorse idriche” del Tavolo Africa, tra ONG, Associazioni ed Enti locali che hanno deciso di collaborare per un obiettivo condiviso, oltre al WWF Italia sono: COSPE, Centro Nord Sud, Water Right Foundation, Provincia di Grosseto, Provincia di Siena, Autorità di Bacino del Fiume Arno, Istituto Agronomico per l’Oltremare (IAO), Comune di Pontedera, Comune di Viareggio, Centro Sviluppo Umano, Movimento Shalom, AUCS Onlus, Associazione Idraulica senza Frontiere Onlus, Associazione Ingegneri senza frontiere, Arcivescovado di Lucca.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 20.5.2008. Registrato sotto sociale. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    16 mesi, 14 giorni, 18 ore, 27 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it