NOTIZIE DALLA VAL DI CORNIA DEL 30 APRILE 2008

Vediamo insieme le notizie di oggi dalla Val di Cornia.


AL VIA UN CONCORSO FOTOGRAFICO A SASSETTA

Due sezioni dedicate alle stampe in bianco e nero e a colori per il secondo concorso fotografico dal tema “Sassetta e la via del carbone”, organizzato dal Comitato cacciatori di Sassetta. La competizione, che è aperta a tutti, si articola sul borgo e la manifestazione “La via del carbone”.

Per partecipare bisogna presentare, entro il 14 giugno, un numero massimo di quattro fotografie per ciascuna sezione, a soggetto singolo o a racconto, ed è previsto il versamento di una quota d’iscrizione di 5 euro (con la quale si ha diritto a partecipare a entrambe le sezioni). Il versamento va effettuato su c/c postale n. 56275704 intestato Comitato cacciatori di Sassetta, causale “2º concorso fotografico”.

Al vincitore di ciascuna sezione verrà assegnata una targa, una medaglia per il secondo e terzo classificato, mentre a tutti i partecipanti un ricordo della manifestazione. Il 28 giugno saranno proclamati i vincitori mentre le opere premiate e alcune accettate a giudizio del comitato organizzatore saranno in mostra in occasione della Festa del Cacciatore, dal 9 al 10 agosto. Le immagini dovranno essere inviate via posta all’indirizzo Comitato cacciatori di Sassetta, via di Castagneto, 1 57020 Sassetta (LI).


APPUNTAMENTI PER IL PRIMO MAGGIO IN VAL DI CORNIA

Vediamo insieme i principali appuntamenti per il primo magio in Val di Cornia.

Venturina.
Un corteo in memoria della festa dei lavoratori partirà da via della Fiera alle 9,30 per attraversare le strade del centro. La manifestazione è dedicata al primo articolo della Costituzione “L’Italia è una Repubblica fondata sul lavoro”. E i temi al centro dell’iniziativa saranno quelli dei redditi e della sicurezza sul lavoro. Parleranno il sindaco di Campiglia Silvia Velo, del vicepresidente della Cia Marino Geri, e di Francesco Scappini a nome di Cgil, Cisl e Uil.

Sassetta.
Antichi gesti rivivono in occasione della festa del Primo maggio festa nel Parco forestale di Poggio Neri dedicata al duro lavoro del carbonaio. I carbonai “in diretta” saranno impegnati nelle varie fasi di lavorazione: dal trasporto della legna con i muli, all’allestimento della carbonaia, fino alla spettacolare estrazione del carbone ardente. Nel bosco sarà attivo un punto ristoro.

Monteverdi.

Si rinnova la tradizione del “maggio” per iniziativa del circolo Badivecchia: nella notte tra il 30 e il Primo maggio soci e amici dell’associazione culturale vanno di casa in casa e depongono sulla porta un ramo di alloro al quale è stato legato un limone. E’ un gesto d’augurio, che si richiama a lontane consuetudini del mondo contadino. Il Primo maggio, nel centro storico di Monteverdi, si fa festa fino a sera tardi. In programma: mostra d’arte, mercatino, gara di dolci fatti in casa, esibizione del gruppo di trial di Rosignano, concerto dei Maggerini.

Suvereto.
Il Popolo delle libertà e il circolo delle libertà organizzano una festa domani all’agriturismo Merciai, in località La Vivalda a San Lorenzo di Suvereto. Dalle 12 fino a sera promettono una festa simpatica con l’intervento di alcuni esponenti politici di rilievo. Nel menu zuppa toscana, riso freddo, porchetta, affettati, formaggio, baccelli e dolci. La festa sarà allietata anche da un complesso musicale.


METAMUSICA: LIVE AL CENTRO GIOVANI

Da Sabato 3 Maggio si esibiranno dal vivo al Centro Giovani in Viale della Resistenza n° 4 dei gruppi locali, in appuntamenti bisettimanali, con un massimo di due gruppi per ogni data.

Le date dei concerti sono: Sabato 3 Maggio: Why Not, Sabato 17 Maggio: Still Born + Maskenada, Sabato 31 Maggio: Gromit, Venerdì 13 Giugno: Skapestrati + Circus of Madness

E’ possibile prenotare la propria esibizione gratuitamente presso la segreteria del Centro, anche telefonicamente al 0565/262500 o via email a centrogiovani@comune.piombino.li
Per informazioni aggiornate ed eventuali cambi di programmazione, su questo ed altri eventi, il sito web è www.myspace.com/centrogio L’iniziativa è in collaborazione con la ditta West Audio.


PIOMBINO: AL MERCATO COPERTO LA NUOVA PESCHERIA

Si inaugura mercoledì 7 maggio, alle ore 17 la nuova pescheria al mercato coperto, gestita da “Marisa pesca”, un’attività commerciale nota e affermata a Piombino, con altri punti vendita in centro e a Salivoli. I nuovi banchi, assegnati a seguito di una gara pubblica promossa dal comune, occuperanno 200 metri quadri degli spazi disponibili e offriranno un’ampia varietà di pesce fresco e congelato.

Questa nuova attività si affiancherà a quelle già presenti, che da lungo tempo valorizzano la struttura commerciale e attraggono utenti e turisti anche per le offerte di prodotti tipici di qualità, a buoni prezzi. L’obiettivo è quello di dare nuovo slancio e rivitalizzare l’attività all’interno del mercato.

Con l’apertura della pescheria, al mercato coperto rimane disponibile ancora un banco per la vendita di frutta e verdura. A breve l’amministrazione comunale deciderà il percorso da avviare per l’assegnazione di questo spazio commerciale.

Print Friendly, PDF & Email
Scritto da il 30.4.2008. Registrato sotto cronaca. Puoi seguire la discussione attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o seguire la discussione

Scrivi una replica

DA QUANTO TEMPO...

  • QUANTO E' PASSATO DAL 1 LUGLIO 2017 DATA TERMINE DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA CON CEVITAL?

    Nonostante l'addendum all'accordo di programma, senza il quale Rebrab sarebbe diventato Padrone a tutti gli effetti dello stabilimento, tale data viene comunque considerata dalla nostra testata come quella di inizio della crisi economica reale di Piombino. Da allora sono passati solo
    17 mesi, 16 giorni, 19 ore, 0 minute fa

Pubblicità

Galleria fotografica

CorriereEtrusco.it - testata giornalistica registrata al Tribunale di Livorno al n.19/2006. Direttore Responsabile Giuseppe Trinchini. C.F. TRNGPP72H21G687D
I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.
Tutti i loghi e i marchi sono dei rispettivi proprietari. I commenti sono di chi li inserisce, tutto il resto copyright 2018 CorriereEtrusco.it